sabato , 10 dicembre 2016
In primo piano
Home > Itinerari > Cascate del Niagara: spettacolo della natura
Tour Cascate del Niagara da New York
Le Cascate del Niagara sono un must durante un viaggio a New York

Cascate del Niagara: spettacolo della natura

Le Cascate del Niagara, questo spettacolo della natura che incute sia timore che gran stupore, raggiungibile in una mezz’ora abbondante di macchina dalla città di Buffalo è situato al confine tra lo stato di New York, e l’Ontario in Canada, e sono alimentate da tre differenti cascate che hanno origine dallo stesso fiume, per l’appunto il Niagara; sul lato canadese le horseshoe falls, la famosa cascata a ferro di cavallo sul lato canadese, su quello americano le Goat Island e le più piccole Bridal Veil Falls.

Le cascate sono incastrate tra i palazzi di due città, in Usa e Canada, che hanno lo stesso nome: Niagara Falls, una sorta di unione tra naturale e umano. Le città sono classiche turistiche, ma poco importa perché le vere attrazioni sono offerte dalla natura.

Un incredibile salto di 52 metri e un fantastico panorama possono essere goduti dal Rainbow Bridge, Ponte Arcobaleno, situato nei pressi dalla cascata, adibito sia al passaggio degli automezzi sia a quello pedonale. Dal lato americano si gode di una fantastica vista dal lungofiume all’interno del parco omonimo o dalla torre di osservazione sempre nella medesima zona. Per i più sportivi si consiglia il sentiero che dalla Grotta dei Venti conduce dopo “solo” 300 gradini alla base delle piccole Bridal Veil Falls.

Il lato canadese, notoriamente il più spettacolare, offre il Parco della Regina Vittoria, attrezzato con una piattaforma dove si può godere della visione completa delle cascate. Migliori panoramiche si possono avere dalla Skylon Tower e dalla Minolta Tower, entrambe sul lato canadese; per osservarle dal basso niente può superare un giro a bordo della Maid of Mist, il famoso battello, mentre chi può permetterselo può optare per un giro in elicottero.

Mappa delle Cascate del Niagara

Non c’è una stagione consigliata per questa visita, perché mentre d’estate si può godere di un clima più mite ma alla stesso tempo sopportare la folla, l’inverno, porta con sé il gelo e offre fantastici spettacoli di ghiaccio.

Molte sono le attrattive della zona che offrono un’incredibile esperienza anche per le famiglie, esperienza che volendo si integra perfettamente ad un tour della costa est. Solitamente infatti, le Cascate del Niagara si abbinano ad un viaggio a New York, che si trova a circa 630 Km. Partendo da New York sono disponibili diverse possibilità: un tour della durata di 3 giorni che include il trasferimento in autobus, il pernottamento di 2 notti, tour alle Cascate, visita di Toronto, gita in barca attraverso le Thousand Islands e shopping nei convenienti Outlet sulla via del ritorno. Esiste inoltre un tour in giornata con trasferimento in aereo per Buffalo, pranzo e tour con guida esperta. Non dimenticate i passaporti, visto che si attraverserà il confine canadese. Buon viaggio!

  

  




Leggi anche

Alla scoperta del Fall Foliage

Alla scoperta del Fall Foliage da New York

Torna anche quest’anno il treno “Autumn Express” della Amtrak, la compagnia di treni americana. Il …

7 commenti

  1. Ciao Carlo, nel tour Nigara falls in giornata, è incluso anche
    l’osservatorio della Skylon Tower?
    Attendo una tua cortese risposta, grazie
    Saluti

    • Ciao Salvatore,
      no non è incluso l’osservatorio Skylon.

      • Grazie Carlo per la risposta, sarò a New York per luglio (dal 20 – 27) e sto valutando la possibilità di effettuare questa escursione.
        Escludendo il giorno 22 ce la farei eventualmente a organizzarla?
        In tal caso fammi sapere il costo per 2 adulti
        E avrei anche il tempo di salire (prenotando la salita da me) alla Skylon tower?
        Grazie per la disponibilità

        Ciao Salvatore

        • Ciao Salvatore,
          il tour è organizzato, non so se ci sia il tempo di andare in autonomia alla Skylon Tower, ma potrai chiedere alla guida che vi accompagnerà (che parla anche italiano).
          Il tour di un giorno costa € 488,90 a persona e puoi prenotarlo online da questo link.

          • Gentili Carlo e Alessandra
            grazie per la vostra cortese disponobilità.
            Quanto tempo prima bisogna effettuare la prenotazione?
            Io e mia moglie saremmo orientati a farlo il giorno 23/07/15
            e la prenotazione vorremmo farla verso fine giugno p.v.

            • Ciao Salvatore,
              il tour è attualmente disponibile per il 23 luglio, ma non sappiamo quando si esauriranno i posti, quindi noi consigliamo di prenotare appena possibile, altrimenti è meglio avere delle date alternative in caso fosse tutto al completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X