giovedì , 8 dicembre 2016
In primo piano
Home > Cinema > New York al cinema: viaggio nei suoi film più famosi
New York nei film
New York nei film

New York al cinema: viaggio nei suoi film più famosi

Film girati a New York
La locandina del famoso film “Harry ti presento Sally”.

Un posto come New York lo conoscono tutti: una città infinita e brulicante che non si ferma mai, teatro di amori, passioni e violenza, così come di scontri e buoni sentimenti. Almeno questo è quello che un comune spettatore medio ha potuto apprendere guardando i film che ritraggono sullo sfondo la Grande Mela, sia essa o meno la protagonista assoluta delle vicenda.

Sono tantissimi i titoli di film che si perdono nella storia del cinema, una famosa enciclopedia on line ne conta circa 242, anche se non tutti sono all’altezza della dimensione newyorchese: infatti in qualche pellicola la City rimane sonnacchiosa sullo sfondo, in altri, invece, fa la parte del leone, che addirittura in alcuni casi mangia e risputa ironicamente gli stessi protagonisti.

Parlando di New York, non si possono dimenticare le scene de Il Padrino parte II, quelle che raccontano di una Little Italy che ormai non c’è più, di uno spicchio d’Italia trapiantato nella Grande Mela. Un ritratto appassionato e malinconico è invece il film di Woody Allen Manhattan, girato in bianco e nero, che racconta un lato diverso di NYC, completamente differente da quello che si vede in Sex And The City, il film che ha segnato l’esordio cinematografico dell’omonimo telefilm, dove viene descritta una NYC globalizzata e decisamente frivola.

Più datato, ma dal fascino inconfondibile è il classico Colazione da Tiffany, dove una bellissima Audrey Hepburn segna la scena con la sua innata eleganza. E come non ricordare un film come Taxi Driver, che ha letteralmente sancito il successo di Robert De Niro? Oppure la commedia Harry ti presento Sally, dove all’interno del Katz Deli venne girata la celeberrima scena dell’orgasmo finto.

Insomma non mancano né i generi, né i registi e gli attori famosi che si sono prodigati in ambientazioni metropolitane newyorchesi, ognuno a suo modo, ognuno eseguendo un personale ringraziamento alla città del sogno americano, all’ombelico del mondo, definendo ogni volta uno scenario differente, ma sempre vivido e reale.



  

  

  

  




Leggi anche

New York Film Festival

New York Film Festival 2015

Fra settembre e ottobre a New York non c’è solo l’Oktoberfest: se, una sera anziché …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X