Home > Eventi > Finale Italia Euro 2012 a New York

Finale Italia Euro 2012 a New York

Italia Spagna a New York
Locali che trasmetteranno la partita Italia Spagna a New York

Grazie alla bella e meritata vittoria di ieri contro la Germania (grazie Balotelli!) l’Italia è approdata alla finale dell’europeo che si disputerà domenica 1 luglio alle 20:45, 14:45 ora di New York.

I fortunati che si troveranno a New York e che sicuramente non vorranno perdersi la sfida contro la Spagna, sappiano che New York offre tutto ed è terrà di opportunità non di rinunce!

Ma veniamo al concreto elencando una serie di locali che trasmetteranno la finale.

Il Nevada Smith è sicuramente il punto di ritrovo preferito dai calciofili che si trovano a New York, non a caso il loro motto è Where football is religion.

Il locale ha 14 tv al plasma, si trova nell’East Village al 125 E della 11th Street. Vai sul sito ufficiale dove è possibile vedere anche il programma delle partite.

Nella zona di Times Square per chi volesse gustarsi un’ottima birra oltre alla partita, c’è O’Briens, il miglior (a detta loro) pub irlandese della città. Si trova al 134 West della 46th Street.

I locali fin qui citati hanno confermato sul proprio sito la diretta della partita, mentre un altro locale che solitamente trasmette il soccer è il Lilly O’Briens’ Irish Bar e Restaurant /index.html al 67 di Murray Street vicino al World Trade Center.

Buona visione e togliamo il titolo dalle mani spagnole!

About Carlo

29 anni, di Cagliari, sposato e amante della buona tavola. Infatti, oltre al cinema, un'altra mia passione è cucinare e inventare nuove ricette. E cosa c'è di meglio dei profumi invitanti di New York, a darmi l'ispirazione?

La passione per i viaggi mi accompagna sin da piccolo, insieme alla voglia di conoscere nuove culture e diversi modi di vivere. New York in particolare è la città che da sempre mi affascina in ogni suo aspetto e ogni volta che la visito mi sento a casa.

Spero che con questo sito possa aiutare chi si accinge a realizzare quello che per me diversi anni fa era un sogno nel cassetto: visitare la Grande Mela. Pagina dell'autore

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>