sabato , 10 dicembre 2016
In primo piano
Home > Interviste di viaggi a New York > I consigli di viaggio di Flavio
Flavio di Flapane
Flavio di Flapane

I consigli di viaggio di Flavio

A parlarci della sua esperienza di viaggio a New York oggi è Flavio, curatore del blog Flapane.com dove puoi trovare informazioni su diversi argomenti come viaggi, tecnologia, anime, calcio e utili suggerimenti per visitare la sua città, Napoli.

Il tuo blog mi sembra davvero molto ben curato. Qual è la tua ricetta per proporre contenuti interessanti per gli utenti?
Ti ringrazio, mi lusinghi! Credo che, come detta la logica e anche gli algoritmi del più famoso motore di ricerca, la ricetta stia nel proporre in maniera spassionata contenuti originali come, per esempio, quali siano state le proprie esperienze, quali gli itinerari, senza scopiazzare qua e là.
Nel mio caso adoro ottimizzare il tempo a disposizione e utilizzare Google Maps per crearmi (e creare per i miei lettori) percorsi per visitare quante più cose possibili, perdendo il minor tempo possibile in spostamenti coi mezzi pubblici/privati.

Tra le tue tante mete hai visitato New York il ricordo più bello che hai di questa città?
La prima volta in assoluto in cui, riemerso dalla metropolitana, stazione 47th/50th/Rockfeller Ctr. ho guardato in alto e ho visto qualcosa di mai visto prima: una selva di neon e grattacieli, già, come nei film.

Ho solo tre giorni per godermi New York, cosa mi suggerisci di vedere assolutamente e quali luoghi visitare se avanza tempo.
Aaah, che peccato! Beh, se proprio si va così di fretta, rimangono imperdibili:

  • Teleferica per Roosevelt Island
  • High Line
  • Cima di Empire State Building e Top of The Rock
  • Brooklyn Bridge
  • Ground Zero
  • Guggenheim Museum
  • Trinity Church (e relativo cimitero)
  • Times Square
  • Flatiron Building
  • Bryant Park
  • South street Seaport
  • NY Stock Exchange
  • Visita alla Statua della Libertà ed Ellis Island
  • Se rimane tempo:

  • Prospect Park
  • United Nations tour
  • SoHo
Boardwalk di Coney Island
Boardwalk di Coney Island

Mi consigli un locale di New York in cui mangiare bene e spendere poco?
“Spendere poco” e “New York” sono, purtroppo, parole contrastanti. Sarei ipocrita, specie da napoletano, a consigliare un luogo in cui si mangi davvero bene a prezzi contenuti. C’è, tuttavia, da mangiare per tutti i gusti e tutte le tasche.

Bici, taxi, metro, bus, a piedi, auto. Qual è secondo te il modo migliore per visitare questa città?
Metropolitana: le distanze possono essere elevate e le corse “express” aiutano a risparmiare parecchio tempo. Di contro, in sotterranea non ci si può orientare, ed è per questo che, una volta raggiunta la zona d’interesse, è bene camminare il più possibile.

Dove preferisci alloggiare durante i tuoi viaggi? Casa in affitto, albergo o b&b? Qual è il quartiere migliore di New York dove dormire?
Una casa in affitto, dopo un po’ di esperienza, mi sembra il miglior compromesso.
Un quartiere che posso suggerire a occhi chiusi e che permette di sperimentare una vita da “locals” è Crown Heights, a Brooklyn.

Quale sarà il tuo prossimo viaggio?
Londra in Maggio, Francia “insolita” (Strasburgo, Montpellier, Tolosa…), Valencia e Barcellona in Agosto.

Grazie

Grazie a voi e buon lavoro!

  

  




Leggi anche

Elisa di Tripvillage

I consigli di Elisa

Il viaggio per Elisa ogni volta è come una boccata di ossigeno, un’esperienza che l’arricchisce …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X