mercoledì , 7 dicembre 2016
In primo piano
Home > Cosa vedere a New York > Alla scoperta di Roosevelt Island, lontano dal caos
Roosevelt Island
Veduta aerea di Roosevelt Island

Alla scoperta di Roosevelt Island, lontano dal caos

Eccomi qua con un percorso un po’ insolito da proporvi, anzi direi quasi del tutto sconosciuto. Io ci sono arrivata perchè suggerito da una mia carissima amica italiana che abita a New York ormai da tanti anni. L’esperienza insegna. E quindi ho deciso di farvi scoprire e assaporare la magia di Roosevelt Island.

E’ una città nella città, un’isola di circa 3,5 chilometri di lunghezza e 250 metri di larghezza e, pensate un po’ ha quasi 12.000 abitanti. Questa striscia di terra, non lontana da Manhattan, si trova sull’East River.

Come arrivare a Roosevelt Island

Per raggiungerla ci sono due alternative: la più tradizionale con la metropolitana, linea F, ed che è quella che vi consiglio all’andata. Al ritorno invece, quando avrai davanti a te Manhattan ti consiglio, per vivere un’esperienza indimenticabile, è quella di prendere la funivia. La funicolare parte ogni 15 minuti e arriva a Manhattan Tram plaza, stazione ubicata sulla 2nd Avenue e la 60th St. Si può utilizzare la Metrocard Unlimited per questa tratta.

Il viaggio dura tra i 4 e gli 8 minuti: mi raccomando munitevi di macchina fotografica, telecamera, di tutto quello che vi serve per avere le migliori immagini in assoluto dello skyline di New York. Se avete dei bimbi questo tragitto per loro sarà davvero uno spasso. Beh è inutile sottolineare e precisarlo: fate questa escursione con la funivia solo se c’è una bellissima giornata di sole, altrimenti non vale la pena.

Video dalla Roosevelt Island Tramway

Cosa vedere a Roosevelt Island

Il faro di Roosevelt Island

Arrivati a destinazione andate al Lighthouse Park Faro Island. Anche qui potrete scattare delle fotografie bellissime: avrete come sfondo tutto l’Upper East Side, grattacieli a più non posso. E poi il fiume in primo piano. Che bello e quanto romanticismo al tempo stesso. E che silenzio. A questo punto sedetevi sul prato, stendete delle coperte, oppure apparecchiate i tavoli che ci sono nelle vicinanze e fate un bel pic-nic. Oppure organizzatevi per un barbecue. E rilassatevi.

The Blackwell House

Dopodiché potete visitare The Blackwell House, la costruzione più vecchia di Roosevelt Island e la sesta casa più antica di tutta New York. Dal Ponte Roosevelt si vede anche Long Island City, che si trova nel Queens.

Se volete fare una follia e acquistare un immobile a New York allora andate a informarvi per qualche prezzo sul complesso residenziale Octagon, ricavato dall’ex manicomio del 1830, ora residenza eco-chic. Il prezzo sale solo per la vista ma ne vale veramente la pena.

Certo questo tour è del tutto insolito ma poiché mi è piaciuto molto l’ho voluto condividere con voi per cercare di trasmettervi questo: anche in una metropoli come New York, caotica, frenetica, viva, movimentata è possibile scoprire luoghi come questi dove stare in pace, in tranquillità per un paio d’ore e osservare la frenesia da un’altra prospettiva.

Piccola curiosità: la funivia si vede nel famoso film Spiderman del 2002, dove il supereroe si trovò davanti alla scelta se salvare la sua amata o i passeggeri che si trovavano appunto nella cabinovia.



  

  

  

  




5 commenti

  1. Ciao,
    io pensavo di passarci l’ultimo dell’anno. Che ne dici? sarà aperta? Troverò da mangiare?
    grazie di tutto.

    Fede

  2. ma poi spiderman chi salvò?

  3. Salve vorrei sapere se è aperta questa funivia a dicembre, andrò a Ny DAl 24 al 31.
    grAZIE

    • Ciao Sonia,
      si è operativa tutto l’anno. Al momento gli orari sono i seguenti: dalle 6 alle 2 del mattino dalla domenica al giovedì, il venerdì e il sabato è operativa fino alle 3:30.

  4. Ci andrò sicuramente !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X