mercoledì , 7 dicembre 2016
In primo piano
Home > Cosa vedere a New York > Chelsea Market, un must di New York
Chelsea Market
Il Chelsea Market a New York

Chelsea Market, un must di New York

Quando siete a New York è d’obbligo un giro al Chelsea Market situato nell’omonimo quartiere di Chelsea, una vera e propria istituzione della Grande Mela. E’ un grande loft culinario ricavato dall’ex fabbrica dei biscotti Oreo; l’edificio si trova precisamente sulla 9th avenue tra la 15th e la 16th street.

Svariate e valide sono le ragioni per andare al Chelsea Market. La prima prettamente estetica, per il solo gusto di rifarvi gli occhi e di godere alla vista di qualcosa di veramente bello, immenso, ordinato pulito, a tratti fashion, come se fossimo in un loft: merita di essere ammirato e fotografato. Non sembra di essere in un mercato.

Spesso nel corridoio che percorre tutto lo stabilimento ci sono musicisti e piccoli eventi che rallegrano il pranzo e lo shopping. Il secondo motivo è decidere di dirigersi nei pressi di Chelsea per comprare del pesce fresco, di altissima qualità, e farvelo cucinare all’istante. Oppure potete optare per del sushi che viene sempre preparato al momento a prezzi altamente interessanti. Tutti i prodotti ittici sono sistemati in modo organizzato sui banchi e, per ogni specie sono indicati provenienza e prezzi cosicché possiate scegliere in modo consapevole. La terza motivazione è di acquistare oltre al pesce fresco, tante altre delizie per poi decidere di cucinare a casa vostra o nel vostro albergo, se dotato di angolo cottura. Eh sì, qui troverete di tutto e di più: panetterie, negozi di cupcakes e cookies, vini di alta qualità, caffè particolari, prodotti italiani, negozi etnici e tanto altro ancora.

Tra le delizie da gustare sul posto due sono i piatti forti: l’astice bollito da consumarsi ovviamente e per forza “a mani nude” oppure il lobster roll: una fetta di pane dolce, tiepida, ripiena di polpa (pulita) di astice accompagnata da una maionese speciale fatta con erba cipollina e lattuga. In aggiunta ci sono anche patatine e cavoli. Sembra pesante ma è ottimo, fidatevi. Troverete anche varietà di ostriche, aragoste e granchi provenienti dalla coste del Maine e del Connecticut.

Altro validissimo motivo per andare a Chelsea Market è la stretta vicinanza con il famosissimo Meatpacking District, un tempo quartiere dedicato al commercio delle carni e, oggi, zona chic della città, ricca di negozi e ristoranti alla moda. L’orario migliore: per l’aperitivo così da ammirare Manhattan al tramonto. Due i ristoranti più gettonati che vi consiglio: Buddakan e The Lobster Place. Buon appetito!



  

  

  

  




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X