Long Island City, Queens

Moma PS1
Il Moma PS1 a Long Island City

Long Island City è un quartiere situato nella parte più occidentale del Queens, a New York.

In passato Long Island City è stato un importante centro manufatturiero, al giorno d’oggi invece il quartiere vanta la caratteristica di essere uno dei punti di riferimento per l’arte contemporanea, oltre che essere un quartiere residenziale con abitazioni più accessibili rispetto alle zone più centrali di New York.

I complessi industriali sono stati trasformati in gallerie d’arte e sedi di istituzioni artistiche che rendono Long Island un quartiere piacevole per gli amanti dell’arte, e inoltre è molto più variegato se paragonato ad altri quartieri dell’area metropolitana.

Cosa vedere a Long Island City

A Long Island City si può visitare la sede del Moma PS1, la sede contemporanea del Museum of Modern Art di Manhattan. Si tratta di una delle istituzioni più importanti nell’ambito dell’arte contemporanea. Il PS1 Contemporary Art Center ospita ogni anno più di cinquanta mostre, con lo scopo di dare visibilità agli artisti emergenti e di favorire la sperimentazione artistica. Lo spazio mostre è allestito all’interno di una vecchia scuola risalente alla fine dell’Ottocento e tale ambientazione contribuisce a rendere il tutto suggestivo e ad astrarre l’arte stessa dal tempo e dallo spazio, in linea con lo spirito dell’istituzione.

Five Points
L’area dei graffiti dei Five Points

Nelle vicinanze dal MomaPS1 è presente la comunità dei graffiti, il 5 Pointz. Distribuito su 19.000 metri quadrati di spazi e mura, il Five Pointz è un luogo in cui è possibile creare i propri graffiti; l’esigenza è sorta a seguito del varo di leggi che proibiscono l’arte dei graffiti indiscriminati nella città.

Tra i vari musei da visitare: il Noguchi Museum dedicato all’artista giapponese Noguchi, il Museo della Cinepresa, il Centro delle Sculture ed altri ancora che trovano spazio anche all’aperto all’interno di specifiche e periodiche manifestazioni. Per quanto riguarda la creatività in forma di cinema, a Long Island è anche presente l’importante studio cinematografico SilverCup Studios.

Durante una passeggiata è possibile riposarsi e godere delle delizie presenti nei numerosi caffè e nei ristoranti che ancora mantengono uno stile casual pur permettendo di godere di panorami mozzafiato come la veduta degli skyline di Manhattan affacciandosi dall’East River.

La vicinanza di Long Island City con Manhattan, rende il quartiere molto attraente anche dal punto di vista della vita quotidiana, oltre che per le visite dei turisti. La distanza è a sola una fermata di treno di metro della Grand Central Station; per raggiungere Long Island City si può considerare il battello che parte da Hunters Point South e attraversa l’East River conducendovi direttamente a Midtown.

Il pernottamento è garantito dalla presenza di numerose strutture alberghiere anche appartenenti alle migliori categorie ma a prezzi più bassi rispetto a quelli di Manhattan; un’ ottima camera a Long Island può costare 120euro a notte mentre a Manhattan il prezzo si aggira sulle 200euro a notte. Nel Queens sono inoltre collocati due dei maggiori aeroporti che servono New York: JFK International e LaGuardia Airport.

I MIGLIORI HOTEL DI LONG ISLND CITY

Verve Hotel 3*: è senza dubbio l’hotel migliore della zona: ha due fermate della metro a pochi passi di distanza che servono in totale 6 linee. La stazione Queensboro Plaza dista poche fermate dalla Grand Central Terminal di Manhattan e da Times Square. Presenta un arredamento moderno dotato di tutti i comfort quali wi-fi gratuito, tv a schermo piatto e anche la colazione inclusa. Se trovate disponibilità, non fatevelo sfuggire perché è raro che abbia posti disponibili.

Vetiver Hotel 3*: non lontano dall’hotel Verve, si trova l’Hotel Vetiver che offre camere con balcone e vista sulla skyline di Manhattan. Ad appena un isolato dalla stazione della 39th Avenue, offre camere arredate in stile moderno con docking station per l’iPod e macchinetta per il caffè.

Holiday Inn Long Island City 3*: anche questa struttura si trova a breve distanza rispetto ai precedenti hotel. Camera arredata in stile moderno, provvista di tv a schermo piatto e fornita di connessione wi-fi gratuita, asciugacapelli e una caffettiera. All’interno della struttura è presente anche un ristorante che offre colazione e cena tipicamente americane. Dai piani più alti si gode di una splendida vista su Manhattan.

La Quinta Inn 3*: questo hotel si trova in una zona più interna di Long Island City, comunque la stazione della metro è circa 100 metri a piedi dall’hotel e da qui ci vogliono 20 minuti per Times Square. E’ una struttura adatta esclusivamente ai non fumatori e offre la colazione gratuita.

Stazione metro Long Island City
La stazione della metro di Court Square dista appena tre fermate da Manhattan


Banner USA - Canada 300x250


Itinerari per New York

30 Commenti

  1. maria rosaria bencivenga on

    ciao Carlo il tuo sito mi e’ stato molto utile per il mio viaggio a New York per la prossima estate.
    Seguendo i tuoi consigli e saltando tra i vari link ho trovato e prenotato il MAYFLOWER HOWARD JOHNSON A LONG ISLAND, ho letto delle buone recensioni per quel che riguarda la posizione, il prezzo anche e’ buono,
    Cosa ne pensi?
    grazie Rosaria

    • Ciao Maria Rosaria,
      è una buonissima scelta. Spesso consiglio anche io di alloggiare a Long Island City. Avete la stazione della metro F a due passi, quindi direi che va benissimo anche la posizione.

      • maria rosaria bencivenga on

        Grazie Carlo, il tuo sito mi sta aiutando ad organizzare questo viaggio sognato da una vita.
        Ci sono veramente tante informazioni
        Sicuramente sara’ la mia letura preferita nei prossimi mesi

Lascia un commento

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.