sabato , 10 dicembre 2016
In primo piano
Home > Feste a New York 2016 – 2017 > Torna la Festa di San Gennaro a Little Italy
Festa di San Gennaro, New York
I festeggiamenti per la festa di San Gennaro a New York

Torna la Festa di San Gennaro a Little Italy

89 anni e non dimostrarli: questa è la Festa di San Gennaro a New York, un appuntamento che – nonostante l’età – viene sempre atteso con trepidazione ogni settembre da italo-americani, newyorchesi e turisti.

Devozione, ma soprattutto musica, danze e ottima cucina italiana richiamano nelle storiche strade di Little Italy almeno un milione di persone negli undici giorni di festa (quest’anno, dal 10 al 20 settembre): incredibile, ma vero nel centro della metropoli più frenetica e moderna del mondo, le tradizioni degli emigranti del Sud Italia di un secolo fa sono sempre un successo.

Il merito, molto probabilmente, è da attribuire al comitato “Figli di San Gennaro” che, dal 1996 a oggi, si occupa della organizzazione della festa che compendia in un armonico mix sacro e profano.

Accanto ai palchi musicali, allestiti tutte le sere e a ingresso gratuito, alle bancarelle che vendono le migliori leccornie della tradizione culinaria meridionale, dagli spaghetti alla pizza, ci sono le cerimonie di carattere religioso: il 10, dalle 18, ci sarà la benedizione degli stand e, nei giorni successivi, le attese processioni con la statua del santo patrono di Napoli.

La prima, che si tiene il 12 settembre, parte dall’intersezione fra Canal Street e Mulberry e porterà la statua di San Gennaro per le vie di Little Italy: non sarà, però, la consueta processione a carattere religioso che siamo abituati a vedere nelle nostre città. Dietro la statua ci saranno bande in festa, carri colorati e majorettes, il Grand Marshal (che sarà l’attore di Broadway e Hollywood Tony Danza che succede al Major Bill de Blasio, Grand Marshal dello scorso anno) e – fra le Queen – Miss Italy New York.

L’altro appuntamento si tiene il 19 settembre: alle 14, nella Shrine Church of the Most Precious Blood si terrà la solenne Messa, seguita da una processione – stavolta solamente religiosa – con la Statua di San Gennaro.

Fra gli altri appuntamenti che spiccano in questa 89sima edizione della Feast of San Gennaro ci sarà il tributo all’attentato alle Torri Gemelle, l’11 settembre, con un concerto sul palco allestito fra Grand e Mott Streets e il concerto in onore del centenario dalla nascita di Frank Sinatra il 14 settembre, durante il quale sarà anche offerta una torta gigante; non mancherà l’attesa e rinomata gara di chi mangia più cannoli.

Religione e folklore, dunque, non mancheranno nemmeno in questa edizione della Feast of San Gennaro a New York che, già da una lettura veloce del programma, si preannuncia un evento da non perdere, come sempre: se è sopravvissuta in tutti questi anni, se è annoverata come una delle principali feste italoamericane degli States, se un milione di persone ogni anno accorre nelle strade di Little Italy, ben più di un motivo ci sarà!

  

  




9 commenti

  1. Presenti,mia moglie ed io l’anno scorso.
    Little Italy colorata del tricolore,le bancarelle,i ristorant….. molto coinvolgente. purtroppo siamo partiti giusto il 19……. Da non perdere, sapendolo!!!

  2. ieri alla festa di san gennaro c’era anche mia mamma.ascialati mo ca poi…..

  3. Miceli Gioachino

    comprimenti della festa di san Gennaro propio quel giorno mi trovo anchio in processione in onore del santissimo crocifisso di lercara friddi provincia di palermo sicilia italy

  4. Ciao, stavo guardando le date della cilebrazione di San Gennaro e noto che le date non sono corrette…per esemprio il 22.9 è sabato mentre voi scrivete che è giovedì.
    Non è possibile correggere con la date giuste, io sono a NY in quelle date. Grazie

  5. GENTILE AMICI ITALIANI, SONO PINO SCAVA CANTANTE NAPOLETANO & ITALIANO ANNI 60-70-80. E NON SOLO… VORREI METTERMI IN CONTATTO CON QUALCHE ORGANIZZATORE DELLA DI SAN GENNARO. COME POSSO FARE? GRAZIE. SE MI POTE AIUTARE VENE SONO GRADO… UN CORDIALE SALUTO DA ROMA. PINO SCAVO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X