venerdì , 9 dicembre 2016
In primo piano
Home > Gli eventi di New York > Marzo a New York: cosa fare
Marzo a New York
Marzo a New York: offerte, meteo e tutti gli eventi

Marzo a New York: cosa fare

Se siete un po’ come gli orsi che aspettano la primavera per uscire dalla loro tana e avete programmato per marzo un viaggio a New York, il risveglio dal letargo non potrebbe essere migliore.
New York a marzo è perfetta da visitare, con giornate tiepide, poco afflusso dei turisti, un ottimo clima e tantissimi eventi in programma!

Marzo a New York: offerte volo + hotel

  • Da Milano
  • Da Roma
  • Cerca il tuo viaggio

Meteo a New York a marzo

Le temperature di marzo sono interessanti. Infatti, ci possono essere giornate freddissime accompagnate da giornate primaverili. Ciò è assolutamente normale, infatti a marzo abbiamo uno scarto tra minime e massime di circa 9 gradi. Abbiamo una media minima di 1 un grado contro una massima di 9 gradi. Badate bene però, queste sono le medie, è molto probabile che in alcune giornate si possa arrivare a 12/13 gradi; quindi una temperatura molto più piacevole.

Al contempo stesso però abbiamo un dato un po’ più negativo: la pioggia (cosa fare a New York quando piove). Infatti, a marzo abbiamo un’abbondanza di pioggia: pioveranno circa 104 mm di acqua in 8 giorni di pioggia.

Non ci sono particolari indicazioni per il vestiario, il consiglio è quello di portare con voi abiti pesanti prevalentemente (soprattutto se si va all’inizio del mese) e qualche vestito più leggero per le giornate meno fredde. E’ quindi opportuno premunirsi e vestirsi bene. Probabilità di piccoli residui di neve.

Festa di San Patrizio e Pasqua

Il 17 marzo cade San Patrizio, patrono dell’Irlanda, e la cosmopolita New York non poteva non aver fatto sua questa festa, complice anche l’elevato tasso di irlandesi che popolano la Grande Mela.

Come di consueto, i festeggiamenti non si limitano al solo 17 marzo, ma si estendono sia nei giorni precedenti che nei successivi.

In ordine cronologico, il primo appuntamento che troviamo per celebrare il santo patrono irlandese è l’Annual St. Patrick’s Open Day che il 13 marzo si tiene all’Irish Arts Center: evento pensato per le famiglie, propone numerose attività adatte anche ai più piccoli, dai laboratori creativi alle lezioni di musica.

Il culmine dei festeggiamenti sarà, comprensibilmente, il 17 quando si terrà l’evento più importante, la NYC St. Patrick’s Day Parade che si gloria di essere la parata più antica e grande al mondo. L’appuntamento è sulla 5th Avenue, fra la 44th e la 79th strada e vedrà nel senatore George Mitchell il Grand Marshal di quest’anno. Verde, trifogli e tanta allegria condiranno quest’evento a cui non potrete di certo mancare!

L’altro importante top del marzo a New York è la Pasqua che, quest’anno, cade il 27 marzo. Per gli americani più piccoli niente è più entusiasmante, in questo periodo dell’anno, che cercare le uova che il coniglietto birbantello ha nascosto nei giardini: la caccia alle uova (o Egg Hunt) è un vero must a cui nemmeno i vostri figli riusciranno a resistere. Sia i parchi cittadini dei diversi borough che le fattorie nelle vicinanze organizzeranno la mitica egg hunt e basterà davvero pochissimo per rendere felici i vostri bimbi! (vedi tante cose da fare con i bambini)

New York per Pasqua, non delude di certo: qui, oltre al tradizionale pranzo pasquale e all’insolito relax che permea l’atmosfera, potrete assistere alla sfilata dei cappelli più bizzarri. Come ogni anno, il giorno di Pasqua, sulla 5th Avenue fra la 49th e la 57th street, ci sarà la Easter Parade e Bonnet Festival con il ritrovo e lo sfoggio dei copri capi più originali.

New York con i bambini

Marzo è un momento perfetto per portare i bambini a New York, in quanto non fa né troppo freddo e nemmeno troppo caldo.

A rendere ancora più congeniale la vacanza ci saranno i diversi eventi in programma, su misura per loro. Oltre all’egg hunt, in questo mese (fino al 20) ci sarà il New York International Children’s Film Festival, con una selezione dei migliori film da tutto il mondo, perfetti per i bambini.

Al Bryant Park, il 5 e il 6 marzo, ci sarà il Kids Food Fest, una manifestazione che, con giochi e laboratori, vuole sensibilizzare grandi e piccini sull’importanza di un’alimentazione sana e variegata.

Se avete insegnato loro ad apprezzare Star Wars, sarà interessante visitare la mostra con quasi 80 costumi originali del film al Discovery Times Square (fino al 30 maggio): un’occasione davvero più unica che rara.

Non meno interessante potrebbe essere, infine, assistere a una competizione fra robot al Jacob Javits Convention Center, compresa in un torneo di due giorni, dall’11 al 13 marzo.

Mostre floreali

Anche a New York arriva la primavera e a darcene indizio non saranno solamente i giardini in fiore o le temperature più miti, ma anche le diverse mostre floreali che vengono organizzate.

Come è d’uso per New York, le mostre sono ricercate e in grado di soddisfare i gusti anche del più esigente visitatore: fate un salto alla The Orchid Show, giunto alla sua 14sima edizione, per capire cosa intendo. Colori, profumi e varietà di orchidee del New York Botanical Garden sapranno stupirvi e lasciarvi senza parole, fino al 17 aprile.

Non da meno sarà il consueto allestimento floreale che anche per il 2016 Macy’s proporrà nei suoi grandi magazzini: al Macy’s State Street, floor 9, troverete (dal 20 marzo al 3 aprile) una bellissima mostra di fiori provenienti da tutto il mondo, in grado di conquistarvi in maniera molto sublime.

Intrattenimento a New York

Se finora non avete ancora trovato un evento che abbia calamitato la vostra attenzione, non preoccupatevi. New York ha ancora molte frecce nella sua faretra per colpirvi: dal 4 al 6 marzo, infatti, potrete assistere al NYC Drone Festival, un’innovativa manifestazione che vi propone corti realizzati con dei droni. L’appuntamento è al Directors Guild of America Theater.

Per gli amanti della racchetta, pochi appuntamenti saranno più apprezzati del BNP Paribas, il torneo che, al Madison Square Garden, mette in campo i migliori campioni del mondo di tennis: l’8 marzo non prendete tenetevi liberi! Sempre al Madison Square Garden, il 20 marzo si terrà l’entusiasmante match di basket che vede i New York Knicks fronteggiare i Sacramento Kings.

Se avete un debole, invece, per i motori farà la vostra felicità il New York International Auto Show, considerato semplicemente l’evento più grande e importante negli States nel genere. Auto di ogni forma, potenza e potenzialità vi aspettano al Jacob Javits Center dal 25 marzo al 3 aprile.

Non da ultimo, ci siamo meritati una bella degustazione: se amate il vino, vi segnalo il 4 e il 5 marzo il Wine Riot, con oltre 250 varietà di vini, a 69th Regiment Armory on Lexington Ave; se invece è il whiskey a farvi perdere la testa, il 5 marzo ci sarà la Whiskey Walk in diversi bar di Manhattan mentre se siete meno alcolici ed è il caffè o il the a sollazzare le vostre papille gustative vi segnalo al Brooklyn Expo Center, il 19 e 20 marzo, il Coffee & Tea Festival NYC.

Potremmo chiedere di meglio a New York in questo mese?

Il calendario con tutti gli eventi di marzo

, 2016

Nessun evento

  

  




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X