venerdì , 9 dicembre 2016
In primo piano
Home > Musei di New York > Museo Guggenheim – New York
Guggenheim New York
La splendida struttura del Museo Guggenheim

Museo Guggenheim – New York

Presentazione del Guggenheim Museum

Segnatevi pure l’indirizzo del Guggenheim Museum di New York, ma credo che non farete fatica a trovarlo: il bianco, ma soprattutto la bellissima struttura a spirale del museo vi calamiteranno nella Fifth Avenue, grazie alla diversità e all’originalità dagli altri edifici che circondano il museo.

Proprio per questa sua peculiarità rispetto ai palazzi adiacenti, il Guggenheim Museum ha diviso sin da subito l’opinione dei critici: oggi, tuttavia, nessuno mette in discussione che questa opera d’arte architettonica sia non solo uno dei principali lavori di Frank Lloyd Wright, ma anche del XX secolo.

La struttura

All’esterno domina un delicato nastro bianco che circonda la struttura cilindrica con la base inferiore di dimensioni minori della superiore; una volta dentro è ancora il bianco a far da padrone nei sei piani espositivi. 
Una grande cupola trasparente (altezza di circa 30 metri dal suolo) sormonta la spirale, dando leggerezza alla struttura e una pacata luminosità agli interni.

Oltre alla eleganza dell’edificio, al Guggenheim Museum di New York ci aspettano numerose opere d’arte moderna e contemporanea: il magnate e collezionista d’arte Solomon R. Guggenheim aveva fondato nel 1937 il Museum of Non-Objective Painting (originario nome del Guggenheim Museum) per l’esposizione degli artisti più avveniristici del tempo (come Kandinskij e Mondrian).

Inizialmente la collezione aveva sede all’89 Fifth Avenue, salvo poi trasferirsi nell’attuale edificio al 1071 della Fifth Avenue nel 1959 (peraltro quando Guggenheim era già morto da 10 anni e l’architetto Wright pure, 6 mesi prima).

Non bastasse la peculiarità architettonica, a rompere ulteriormente gli schemi c’è la modalità di visita: una volta entrati nell’edificio, si sale (tramite ascensore) all’ultimo piano espositivo e da qui si inizia il percorso discendente (la pendenza è molto leggera, circa il 3%) fino al grande atrio del pian terreno.

All’originario patrimonio artistico di proprietà di Guggenheim si sono aggiunte nel tempo ulteriori collezioni private, fra cui quelle di Justin K. Thannhauser (Impressionismo, Post Impressionismo) e del Conte Giuseppe Panza di Biumo (Minimalismo, arte Concettuale).

Le opere presenti

Il museo possiede quasi 7000 opere che non vengono esposte contemporaneamente, ma a rotazione. A titolo di esempio possiamo ricordare che, fra gli artisti in catalogo (575 in totale), la cui attività copre il periodo che va dalla fine del XIX secolo ai giorni nostri, ci sono Georges Braque, Paul Cezanne, Edgar Degas, Paul Gaugain, Édouard Manet, Claude Monet, Pablo Picasso, Camille Pissarro, Pierre-Auguste Renoir, Henri Rousseau, Georges Seurat, Vincent Van Gogh, Édouard Vuillard, Vasilij Vasil’evič Kandinskij, Paul Klee e Marc Chagall.

Accanto a questi grandissimi artisti del passato, la collezione del Guggenheim Museum continua ad arricchirsi, con l’acquisto di opere di artisti contemporanei. Fra le più recenti acquisizioni, ci sono opere di Bani Abidi, Reza Afisina, Ai Weiwei, Khadim Ali, Luis Camnitzer, Adriano Costa, Federico Herrero, Piero Manzoni, Gabriel Sierra, Erika Verzutti, Carla Zaccagnini.

Il Guggenheim Museum è dunque un museo in movimento: oltre al continuo ricambio delle opere esposte, qui vengono organizzate mostre temporanee e attività educative; ricordo infine che la sede di New York è stata la prima della Guggenheim Foundation che oggi annovera siti museali a Bilbao, Venezia e Abu Dhabi.

Costo entrata: i biglietti

Il costo del biglietto è di 25$ per gli adulti, 18$ per gli studenti e gratis per i ragazzi sotto i 12 anni. Il consiglio è di fare il New York Pass o il CityPASS che permettono di accedere a questo museo, agli altri più importanti e alle attrazioni di New York come ad es. l’Empire State Building ad un prezzo scontato ed evitando di fare fila alle biglietterie.

Biglietti: acquista il biglietto per il Guggenheim

Dove si trova e come arrivare

Come detto il museo si trova sulla 5th Avenue all’altezza tra la 88th e la 89th Street. Bisogna prendere la linea 4, 5 o 6 fermata 86th street.

Orari

Aperto tutti i giorni (escluso il giovedì che è chiuso) dalle 10.00 alle 17.45; il sabato dalle 10 alle 19.45 (l’ingresso dalle 17:45 è a offerta, pay what you wish).

Sito ufficiale

  

  




9 commenti

  1. Ciao Carlo!! Prima di tutto grazie per questo sito e per quello che scrivi!Sei di grandissimo aiuto a chi come me non ha mai visitato NY e vuole avere un’idea di cosa fare prima di arrivare. Una domanda…
    vorrei acquistare dei pass …calcolando che arriverò a NY l’ 11/8 in serata e ripartirò il 14 mattina presto x un tour dei parchi dell’ovest vorrei sfruttare il poco tempo che ho per visitare a NY la statua della libertà salendo sulla corona ed Ellis Island, il Top Of The Rock , il WTC con museo dell’11 settembre, Empire SB , e soprattutto godermi la città esterna…. saltando per questa volta visite a musei che in due giorni mi mangerebbero troppo tempo… arrivo al punto.. siccome so che l’accesso alla corona in Liberty Island va prenotato direttamente sul sito… trai pass di cui parli tu…quale mi comprende il biglietto x il traghetto e l’accesso a Ellis e Liberty Island e alle altre attrazioni che ti dicevo sopra con un salto delle code più conveniente a me che non farò credo alcun museo se non quello del Trade Center? scusa la lunghezza e la confusione del messaggio… :) Catia

    • Ciao Catia, grazie dei complimenti! Sono contento di esservi utile. Tutti i pass comprendono il traghetto e l’accesso a Ellis e Liberty Island, però visto che vuoi visitare solo queste quattro attrazioni secondo me ti conviene la Go Select Card, scegliendo anche solo 4 attrazioni hai un risparmio del 25%, inoltre se lo acquisti entro domani lo paghi meno,perchè dal 1 aprile aumenta

      • Grazie Carlo! Nel frattempo però ho prenotato la visita alla statua con salita alla corona e ho letto che è compreso nel biglietto già il traghetto e la visita al museo in Ellis Island… ormai mi conviene solo la go select card….grazie mille!!

  2. Buongiorno, una domanda:
    ma se io volessi solo vedere la struttura interna, posso entrare nell’atrio senza fare il biglietto? O le casse sono all’ingresso?
    grazie

  3. Ok, sul sito ho trovato questo:

    Pay What You Wish
    Saturdays from 5:45 pm to 7:45 pm

    (last ticket issued at 7:15 pm)

    Se non ho capito male, sarebbe un’entrata con offerta no?

  4. Ciao Carlo,
    il Guggenheim prevede un giorno con l’entrata gratuita?
    Vorrei fare il NY city pass, ma non vorrei scegliere tra questo e il Top of the Rock. So che i musei ogni tanto hanno l’ingresso free, quindi questo risolverebbe il problema. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X