sabato , 10 dicembre 2016
In primo piano
Home > Dove mangiare a New York > I migliori club della Grande Mela
I migliori club di New York

I migliori club della Grande Mela

La Grande Mela è un cuore pulsante 24 ore su 24: di giorno, con le vie dello shopping affollate ed un seguito di pubblico da tutto esaurito negli eventi più affascinanti al mondo, e di notte, quando i raggi del sole lasciano spazio alle luci mondane dei club più cool della città, in grado di catalizzare, ogni sera, l’attenzione di migliaia di persone alla ricerca del divertimento.
Ce n’è davvero per tutti i gusti: dalle note lounge, in cui l’atmosfera soffusa la fa da padrone, ai club in cui la parola d’ordine è house music, per scatenarsi in pista e vivere al massimo la notte newyorkese.

Chi desidera una serata romantica ed indimenticabile, a cinque stelle, non può rinunciare al Salon de Ning, il suggestivo locale custodito all’ultimo piano del Peninsula Hotel. La vista mozzafiato, in mezzo ai grattacieli di Manhattan, è impagabile, così come l’aperitivo che, rigorosamente dalle ore 17, viene servito, accompagnato da cocktail gustosissimi, in abbondanza a tutti i clienti che, con un po’ di fortuna, riescono ad accaparrarsi un tavolo. La prenotazione, per non rimanere a bocca asciutta, è d’obbligo.

Nel caso il Salon de Ning non avesse disponibilità per farvi vivere una serata memorabile, niente paura: infatti, basterà una passeggiata di circa mezz’ora sulle rive del fiume Hudson e rimarrete affascinati da un’altra terrazza trasformata in un club esclusivo, il Press Lounge. L’Ink48 Hotel è il teatro di questo splendido locale dall’atmosfera rilassante: la caratteristica distintiva, oltre alla splendida vista a 360° sulla City, è la lista d’autore dei cocktail e dei vini, un elenco ricercatissimo in grado di soddisfare anche i palati più sopraffini. Le luci della Grande Mela che illuminano a giorno l’orizzonte e la musica delicata completano un dipinto sopraffino.

New York, però, è anche movimento e divertimento alla stato puro: gli amanti delle note forti e delle notti insonni avranno l’imbarazzo della scelta per dare il via alla loro serata da sballo. Per gli appassionati, il solo nome di questi club è già sinonimo di piacere, come lo Space Ibiza, esportato dal Mediterraneo, e diventato un luogo cult della Grande Mela. Musica elettronica, spettacoli e gente alla moda sono solo alcuni degli ingredienti della ricetta vincente “dello Space”, come viene gergalmente chiamato il locale, icona cool della modernità. E quando la musica è ormai nell’anima, è il momento di spostarsi al Pacha NYC, un altro club reso famoso dalle nottate spagnole e diventato una meta imperdibile anche negli Stati Uniti. Nonostante l’ubicazione periferica, il Pacha NYC è, ogni sera, teatro del divertimento di grandi folle, pronte a scatenarsi in pista fino al mattino. 4 piani, oltre 300 metri quadrati per lasciare spazio all’adrenalina e alle casse pulsanti, in una notte senza pensieri, ricca di gioia e piacere.

E mentre i LED e le stroboscopiche si alternano in un gioco di luci psichedelico, ecco che da Est inizia a sorgere il sole per una nuova giornata a New York, la città che non dorme mai.

  

  




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X