lunedì , 5 dicembre 2016
In primo piano
Home > Dove mangiare a New York > Ristoranti Vegani Vegetariani a New York
Ristoranti vegetariani a New York
Dove mangiare vegetariano-vegano a New York?

Ristoranti Vegani Vegetariani a New York

New York è per i vegetariani e i vegani un vero e proprio paradiso gastronomico. Accanto ai fast food, alle steak house, alle tavole calde che hanno come piatto forte del loro menu il classico polpettone sono sorti negli anni innumerevoli ristoranti che propongono prodotti della terra a chilometro zero, piatti crudi, verdura e frutta biologiche.
E se credete che si tratti di locali poco frequentati, vi basterà affacciarvi alla loro porta di ingresso per rendervi conto che questi ristoranti con le loro atmosfere glamour e trendy sono forse tra i luoghi più affollati di questa immensa metropoli.
Andiamo insieme allora a scoprire i ristoranti vegetariani e vegani migliori, quelli che non possono assolutamente mancare nel vostro tour di New York.

Taim

Taïm

In questo ristorante che propone ricette tradizionali del Medio Oriente sono disponibili solo piatti vegetariani e vegani. I piatti del menu che presentano un asterisco hanno tra i loro ingredienti anche uova, latte e derivati.

Grazie a questa indicazione scegliere di non consumare questi ingredienti risulta davvero molto semplice. Il Taïm presta una grande attenzione alla cura dei dettagli. I piatti vengono preparati infatti quotidianamente utilizzando solo ingredienti freschi e laddove possibile locali. Il piatto forte sono sicuramente i falafel, considerati infatti tra i migliori di tutta New York. Ricordiamo che questi falafel sono anche gluten free.

Indirizzo:

West Village
222 Waverly Place
New York 10014
Nolita
45 Spring St
New York 10012

Candle 79

Candle 79

Il Candle 79 si trova nel cuore dell’Upper East Side, ristorante vegano con piatti davvero molto raffinati e ricercati dove è possibile trovare anche una lista di vini eccellente, vini ovviamente biologici.

Ricordiamo che numerosi piatti sono gluten free e il Candle è infatti una vera e propria mecca per tutti i celiaci di New York. Ogni ingrediente utilizzato è biologico al cento per cento, privo quindi di pesticidi, sostanze chimiche ed ormoni. Non viene utilizzato alcun tipo di cibo geneticamente modificato.

Indirizzo:

154 E 79th St
New York, NY 1007

Dirt Candy

Dirt Candy

Tra gli chef più rinomati di New York dobbiamo ricordare Amanda Cohen, titolare del ristorante Dirt Candy. Amanda è stata il primo chef vegetariano a partecipare al programma televisivo Iron Chef America e il suo libro di ricette dal mood comico Dirt Candy: A Cookbook è stata la prima graphic novel di ricette pubblicata nel Nord America.

Il suo locale ha vinto numerosi ed importanti premi e le recensioni che riceve sono sempre positive. The New York Times ad esempio ha affermato che mangiare al Dirt Candy è come partecipare ad una festa di compleanno di bambini, dove però i bambini amano le verdure.

Indirizzo:

86 Allen Street
New York, NY 10002

Hangawi

Hangawi

L’Hangawi è un ristorante vegetariano che vuole garantire un’atmosfera rilassante, perfetta per ricaricare le energie e ritrovare il proprio naturale benessere. Vi scorderete per un attimo di essere a New York grazie all’atmosfera serena e all’arredamento in stile coreano.

All’ingresso è necessario togliersi le scarpe per potersi sedere ad uno de i numerosi tavoli bassi. Tra i piatti più interessanti ricordiamo i vermicelli di patate dolci, i panckes ai funghi e il tofu in salsa ginger.

Indirizzo:

12E 32nd Street (tra la 5th e la Madison Ave)
New York, NY 10016

Blossom Du Jour

Blossom Du Jour

Il Blossom Du Jour ha ben 5 punti vendita a New York. Alcuni sono dei veri e propri ristoranti, altri invece sono strutturati come dei fast food vegani dove poter mangiare un boccone veloce in pausa pranzo.

I piatti traggono ispirazione dalle culture di diversi paesi, troverete quindi piatti messicani, italiani, orientali. Tutti sono realizzati solo ed esclusivamente con ingredienti vegani e biologici al cento per cento. Tra i piatti più interessanti ricordiamo lo Sky Scraper Hamburger, un hamburger vegan con cipolle, formaggio veg, lattuga, pomodori, cetrioli e salsa BBQ, oppure il sandwich The Little Italy con polpette veg, peperoni, cipolle e salsa marinara.

Indirizzo:

Chelsea
259 W. 23rd Street (tra 7th e 8th Ave.)
New York, NY 10011
Midtown West
617 9th Avenue (tra 43rd e 44th St.)
New York, NY 10036
Upper West Side 67th
165 Amsterdam Avenue (tra 67th e 68th St.)
New York, NY 10023
Upper West Side 81st
449 Amsterdam Avenue (tra 81st e 82nd St.)
New York, NY 10024
Union Square – 13th Street
15 East 13th Street (tra 5th Ave. e University)
New York, NY 10003

Caravan of dreams

Caravan of Dreams

Il Caravan of Dreams è un ristorante vegano con un’eccellente programma di musica dal vivo, un luogo dove non andare semplicemente a mangiare quindi, ma in cui poter trascorrere anche una piacevole serata. Le pareti in mattoni e i pavimenti in legno contribuiscono a dare all’ambiente un’atmosfera calda e accogliente. La luce soffusa crea una sorta di romanticismo e l’arredamento curato in ogni minimo dettaglio non fa che sottolineare queste caratteristiche.

Il menù è composto da piatti messicani, asiatici e italiani reinterpretati in chiave veg. Sono disponibili anche piatti che traggono ispirazione dalla Spagna e dal Medio Oriente. Gli ingredienti utilizzati sono semplici, accostati però in modo spesso inusuale e carico di gusto.

Indirizzo:

405 East 6th Street
New York, NY 10009

Kajitsu

Kajitsu

Il Kajitsu è un ristorante giapponese vegetariano che porta avanti la tradizione kaiseki dei monaci buddisti. A differenza di ciò che accade in molti ristoranti vegetariani, al Kajitsu le verdure non vengono trasformate al fine di farle assomigliare alla carne, ma vengono cucinate per fare in modo che il loro splendore stagionale possa essere messo in risalto al meglio.

Lo chef Masato Nishihara segue questa tradizione in modo impeccabile, ma nel suoi menù sono presenti anche contaminazioni americane che rendono i suoi piatti molto contemporanei. Il ristorante possiede solo 28 posti a sedere e ricorda molto le classiche sale da tè giapponesi. Una piccola curiosità: Il lungo bancone è stato realizzato utilizzando un’unica lastra di legno zelkova giapponese.

Indirizzo:

125 E 39th Street
New York, NY 10016

Peacefood

Peacefood Cafe

Il Peacefood Cafe è un locale vegano aperto tutto il giorno. Qui è possibile quindi gustare la colazione con latte di soia e dolci fatti in casa, il pranzo con piatti realizzati con verdura fresca di stagione, spuntini a qualsiasi ora, aperitivi e cene gustose.

L’illuminazione soft contribuisce a creare un’atmosfera romantica e sofisticata. Le pareti grigio verde sono arricchite da specchi, piccoli quadri ad olio e giornali incorniciati. Da provare i ravioli al vapore con crema di funghi e quelle che a prima vista sembrano semplici patatine fritte e che invece sono snack a base di ceci croccanti all’esterno e dal cuore morbido.

Indirizzo:

Uptown
460 amsterdam avenue 82nd street
Downtown
41 east 11th street

Wild Ginger

Wild Ginger

Il Wild Ginger è un ristorante asiatico vegano che utilizza prodotti biologici e freschi. Eccellente anche la lista dei vini. L’atmosfera che qui è possibile respirare è semplice e accogliente, chiunque vi entri si sente subito a casa.

Musica Thai in sottofondo, arredamento semplice, statue di Buddha e illuminazione soft, queste caratteristiche permettono di creare un’atmosfera non solo accogliente, ma anche ricercata. I piatti traggono ispirazione dalla cultura Thai, ma hanno molte contaminazioni e risultano infatti ricercati a loro volta.

Indirizzo:

Little Italy
380 Broome St.
New York, NY 10013
Brooklyn
182 N. 10th St.
Brooklyn, NY 11211
West Village
51 Grove St.
New York, NY 10014



  

  

  

  




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X