sabato , 10 dicembre 2016
In primo piano
Home > Shopping a New York > Saldi a New York e i luoghi dove fare shopping
Saldi a New York: scopri le date
Saldi a New York: scopri le date

Saldi a New York e i luoghi dove fare shopping

New York non è soltanto la città che non dorme mai ma è anche la città americana che detta le mode e le tendenze. A New York, nascono gli stili di abbigliamento che poi vengono diffusi ed esportati in tutto il mondo. A partire dagli stilisti più affermati per passare alle idee degli emergenti, la Grande Mela offre l’opportunità di creare, mostrare e vendere le proprie sperimentazioni nella moda.

Dal punto di vista del consumatore, New York è la città dello shopping, con raffinate boutique, grandi store e negozi dai tagli più ricercati e stravaganti, trovare il proprio stile non è difficile e soprattutto c’è grande possibilità di inventarne uno personale, che possa esprimere il proprio carattere.

Per muoversi con oculatezza e poter riempire le shopping bags in base alle proprie tasche, occorre considerare la metropoli suddivisa in diverse aree.

Le migliori zone dello shopping

SoHO

Per chi cerca nuove tendenze e non ha problemi di budget, Soho è sicuramente una tappa da segnare. Nel quartiere si trovano le boutique più cool e gli atelier dei migliori stilisti compresi tra Broadway, West Broadwy, Houston Street e Canal Street. Spostandosi a nord di Soho, precisamente a Nolita (North of Little Italy) si trovano negozi di abbigliamento, scarpe e accessori, con aree in continua espansione che stanno spodestando la stessa Soho.

Midtown Manhattan

Addentrandosi nel centro di Manhattan, si trovano la Fifth Avenue, famosa soprattutto per negozi come Tiffany & Co., Apple Store e la Madison Avenue, con punti vendita nuovi e grandi Store.

La 7th Avenue, nel tratto compreso tra la 34th e la 39th Street è chiamata anche Fashion Avenue, per via del fatto che qui hanno la propria sede grandi stilisti.

Shopping economico

Ma per coloro che invece possono fare uno shopping con un limite di spesa e cercando oggetti alternativi, l’itinerario potrebbe seguire altri percorsi. Ad es. nel Flatiron District, stanno sorgendo nuovi luoghi per lo shopping , Times Square è ovviamente ricca di grandi store con ogni marca ma si tratta di un acquisto da turista tradizionale, non si trovano oggetti particolari e originali nel loro genere. Nella zona del Greenwich Village, molto frequentata da studenti, si possono visitare piccoli punti vendita caratteristici e con molti pezzi vintage. A Chinatown i prezzi sono molto bassi ma la qualità non è garantita

Saldi a New York

Quando arrivano i saldi a New York, la città si trasforma nell’Eldorado, allora è il caso di partire con valige vuote!

I saldi negli U.S.A. sono un momento molto importante per lo spirito consumistico che padroneggia in America e l’attrazione per i turisti diventa irresistibile. In generale si possono trovare occasioni favorevoli all’acquisto in tutti i periodi dell’anno, l’importante è saper cercare con accuratezza ma, durante ad esempio nel periodo natalizio iniziano i veri sconti con grande assalto ai negozi e mega store. Il “giorno ufficiale” di apertura dei saldi è il Black Friday (25 novembre), il giorno successivo al Ringraziamento.

Calendario 2016 dei saldi a New York

– Saldi per la festività del President’s Day: dal 13 al 15 febbraio 2016;

– Saldi per il weekend del Memorial Day: dal 27 al 30 maggio 2016;

– Saldi estivi per il 4 luglio: dal 1 al 3 luglio;

– Saldi autunnali: dal 30 luglio al 1 agosto;

– Saldi per il Labor day: dal 2 al 5 settembre 2016;

– Saldi per il weekend del Columbus Day: dal 7 al 10 ottobre;

Black Friday: 25 novembre 2016;

– Midnight Madness: dal 26 al 28 novembre 2016;

– Saldi delle festività: dal 25 novembre al 24 dicembre;

– Saldi invernali: dal 26 dicembre all’8 gennaio 2017.

Come detto comunque in prossimità di qualsiasi festa ci sono dei saldi, come ad es. per San Valentino o Halloween.

Dove trovare i saldi

Nei grandi magazzini Macy’s, nel cuore di Manhattan, si trovano tanti grandi brand, sia americani che europei, a prezzi decisamente competitivi.

Saks è un mega store di lusso con prezzi più alti del precedente. Per gli amanti del glamour, un punto di riferimento è il grande Bloomingdales, che si estende su un’area molto vasta.

Per coloro i quali sono alla ricerca di outlet, e non desiderano allontanarsi da New York, c’è il Century 21, grande megastore i cui i prezzi molto abbordabili lo rendono una tappa privilegiata tutto l’anno. Un altro outlet è il Woodbury Common a un’ora di auto da Manhattan: è una città completamente artificiale fatta solo di negozi, oltre 130 delle migliori marche americane e internazionali. Per arrivare è possibile prenotare il trasferimento in autobus.

Buon shopping!

  

  




19 commenti

  1. Ciao Carlo..io sarò a New York dal 16 al 22 novembre..mi sai dire che eventi ci saranno in quel periodo? La città sarà già addobbata? E un’altra cosa..troverò i saldi o iniziano dal black friday? Grazie per la disponibilità e complimenti per il sito.

  2. ciao Carlo, grazie per le tue tempestive risposte, sto per prenotare la gita all’Outlet Commons Woodbury con la City Sight tour come mi hai consigliato. Volevo solo sapere (perchè nn lo trovo) se i bus partono da port authority bus sulla 42th, io alloggerò al new yorker e non dovrei essere lontano. poi basta presentare il voucher stampato no?

    Vorrei anche andare ad Hoboken (buddy Valastro) che mezzo mi consigli?

    • Ciao Massimo,
      dovrebbero partire da Port Authority, trovi comunque tutto scritto nel voucher.

      Il boss delle torte si trova proprio vicino alla stazione dei treni di Hoboken (non è ancora pienamente operativa dopo l’uragano). Al momento conviene partire dalla Penn Station.

  3. Ciao Carlo, saró NY dal 6 novembre per 10 gg
    Mi sai dire dive posso fare scorta di maglioni e polo

    • Ciao Edoardo,
      nell’articolo ci sono diversi spunti per lo shopping, ma direi che innanzitutto un giro da Century 21 non devi fartelo mancare, se ti restano altri soldi dopo aver svaligiato il negozio, puoi andare negli altri :)

  4. Grazie mille Carlo !!! Sei un grande!

  5. I saldi del Black Friday e in generale del periodo natalizio ci sono anche online
    (ad esempio nello shop online dell’abercrombie o simili) ?

  6. Ciao Carlo,
    prevedendo un soggiorno di 6 giorni a NY ai primi di dicembre,
    secondo te vale la pena recarsi per shopping a Woodbury Common?
    Grazie e buona settimana.

  7. ci sono dei periodi dell’anno in cui ci sono ufficialmente i saldi???…come ad es. da noi a gennaio e luglio…grazie
    p.s complimenti per il sito!!

  8. in realtà intendevo dire, su quali articoli si e’ soggetti a tassazione al rientro in Europa? Grazie cmq dell’informazione sul black friday…ora di quando fare shopping ;)

    • Soprattutto sugli oggetti di un certo valore. Non verranno a chiederti di pagare dazi e iva su abbigliamento solitamente (a me non è mai successo), mentre è più probabile pagare per oggetti elettronici e via dicendo…

  9. Ciao Carlo, ma al rientro in Europa si è soggetti ai controlli alla dogana?
    Non vorrei avere la sorpresa di pagare ulteriori tasse…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X