Aprile a New York

13 commenti / di Carlo Galici / aggiornato: 13 Giugno 2019

Aprile a New York

Aprile a New York: offerte volo + hotel

Meteo a New York ad aprile

Si, Aprile è un mese in cui la Big Apple inizia a scaldarsi un po’ di più. E’ possibile avere diverse temperature con massime che raggiungono anche i 16 gradi centigradi. E’ sempre opportuno ricordare, però, che le temperature italiane sono ben diverse da quelle statunitensi e, in particolar modo da quelle della east coast. La massima è 16 gradi in Aprile ma può facilmente abbassarsi arrivando ad una minima di 6. In particolar modo al mattino.

Con il riscaldamento si ha un fenomeno di aumento delle perturbazioni, ci si può ritrovare mediamente una caduta di circa 106 mm di pioggia e i giorni di pioggia saranno 9 nel mese, un giorno in più dell’inizio dell’anno. Il cielo è prevalentemente nuvoloso, soprattutto quando cala la sera, i pochi sprazzi di luce però sono una vera goduria poiché riscaldano molto.

L’abbigliamento opportuno comporta un bel miscuglio di abiti invernali e primaverili, difatti si può uscire la mattina in cui le temperature possono essere anche a cinque, quattro gradi ed arrivare all’ora di pranzo in cui si toccano, sopratutto a fine aprile, i 20 gradi. E’ sicuramente un buon periodo per visitare New York ma se avete problemi di valigie è da sconsigliare poiché il vestiario da portar dietro potrebbe essere ingombrante.

Eventi di aprile

Ecco tutti gli eventi più interessanti del mese di aprile a New York:

Pasqua a New York

Quest’anno Pasqua cade il 21 aprile e se ci si trova a New York non è possibile non festeggiare e rendere omaggio a questa città con tutti i suoi eventi e divertimenti, per grandi e piccini. Da non perdere la Eastern Bonnet Parade dove l’importante è indossare un capello stravagante: per chi vuole partecipare, basta recarsi sulla 5th Avenue – fra la 49sima e la 57sima – dalle 10 del mattino in poi.

Questa sfilata viene apprezzata per essere un misto tra la celebrazione di Pasqua e un modo per travestirsi in maniera divertente, raffinata e anche ricercata come da tradizione newyorkese.

Per chi desidera non solo vedere le sfilate ma anche mangiare, si può organizzare un romantico pic-nic a Central Park, oppure recarsi al MeatPacking District e approdare presso uno dei tanti ristoranti e take away del luogo, come per esempio il tanto amato DickSons Farmstand Meats dove gustare non solo ottimi Hot Dog – di ogni tipologia – ma anche pulled pork e altri panini a base di carne – Da tenere conto che si tratta di una macelleria, con pochissimi posti a sedere che permette anche l’acquisto di varie tipologie di carne fresca da preparare a casa.

Central Park è anche un’ottima idea per una passeggiata con i bambini – tempo permettendo – così che possano correre e aprire le loro uova senza sentirsi “in trappola”.

Sempre per i bambini, New York pensa all’organizzazione proprio della caccia alle uova sempre in tutti i quartieri di New York, come per esempio al Rockfeller Center dalle 10 del mattino sino alle ore 14 circa registrandosi anticipatamente sul sito ufficiale e presentandosi per la caccia alle uova, ascoltare musica e divertirsi. La più famosa, come accennato è la caccia a Central Park ma – per ora – non è ancora stata organizzata nei minimi dettagli con orari e informazioni in merito.

Parate e sfilate

New York Tartan Day Parade

Come ogni anno si potrà partecipare e festeggiare il New York Tartan Day Parade, la tipica festa americana ma dedicata agli scozzesi del luogo che celebreranno il loro credo e la loro appartenenza sfilando con il tipico Kilt e suonando le cornamusa. Un momento di grande commozione, per tutti gli scozzesi che si trovano lontani dalla propria terra e non vogliono rinunciare alle proprie tradizioni.

Esattamente come loro, non sono da meno i Greci che il 22 aprile diventano protagonisti con una parata coinvolgente, a ritmo di musica e cori di indipendenza.

Musica

Non solo uova di Pasqua e parate, perché a New York in aprile si ascolta anche dell’ottima musica sia per passione e sia per curiosità.

Il Brooklyn Folk Festival è dedicato agli amanti della musica country, folk, celtica e blues e si tiene dal 5 al 7 aprile. Un appuntamento molto atteso e amato da turisti e da locali.

Long Island Guitar Festival si tiene invece dal 9 al 14 aprile, dove si potranno ascoltare i migliori chitarristi internazionali ed è già alla sua 27ma edizione.

Arte e cultura

Ma anche chi ama l’arte non resterà a bocca asciutta, considerando che New York propone ogni genere di evento artistico e culturale.

MoCCA Arts Festival da non perdere il 6 e 7 aprile, grazie all’organizzazione del Museum of Comic and Cartoon Art, completamente dedicato al mondo dei fumetti e dei cartoni animati.

Da non perdere anche Artexpo che si terrà dal 4 al 7 aprile, al Pier 94, uno dei più grandi mercati internazionali, da visitare almeno una volta nella vita.

Per quanto riguarda la cultura, il Dowtown Urban Arts Festival si terrà dal 7 aprile sino al 7 maggio: un evento da non perdere – soprattutto per chi desidera essere coinvolto in più particolarità del luogo come musica – teatro – cinema e poesia e proiezioni molto interessanti di film di ogni genere e tipologia.

Anche gli appassionati della letteratura vale la pena di partecipare al Pen World Voices – Festival of International Literature – dal 16 al 22 aprile – che rappresenta l’appuntamento più importante della città di New York per quanto riguarda il tema specifico.

Giornata Internazionale della Terra

Il 22 aprile, in tutto il mondo, si celebra la giornata internazionale della Terra e proprio a New York si potrà partecipare ad una manifestazione organizzata a Union Square. Una gara di sensibilizzazione con più di 70 espositori che promuovono e insegnano come rispettarla con pochi semplici gesti quotidiani con molte attività anche per i più piccoli.

A proposito di Terra e cura della natura, proprio per l’arrivo della primavera i due giardini botanici più importanti della città si trovano a celebrare l’arrivo della nuova stagione.

Al Brooklyn Botanic Garden il giorno 27 e 28 aprile non è possibile perdere il Sakura Matsuri – Festival dei Ciliegi in fiore – con importazione direttamente dal Giappone.

Non solo, perché al Queens Botanical Garden si potrà invece ammirare l’Arbor Fest, un mercatino di oggetti artigianali, musica dal vivo e attività per grandi e piccini tutto all’aperto.

Cibo e bevande

Il 10 aprile è un evento imperdibile il Taste of Fifth dove tutti i ristoranti più importanti ed iconici dellaFifth Avenue si radunano e si sfidano a colpi di piatti incredibili e buonissimi. Basterà solo acquistare il biglietto e gustare i piatti preparati dagli oltre 45 ristoranti che parteciperanno a questa iniziativa. Un momento molto particolare, non solo per mettere il proprio palato in festa ma anche per divertirsi e conoscere gli Chef più importanti del panorama americano.

Il calendario con tutti gli eventi di aprile

Aprile, 2019

Nessun evento

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
    
Banner New York con Carlo

13 commenti su “Aprile a New York”

  1. Ciao Carlo, a fine aprile sarò a NY con i miei genitori, abbiamo acquistato la NY pass mi potresti dire come fare per prenotare le escursioni che richiedono la prenotazione? (es. Food on Foot)
    Grazie mille!

      1. Grazie mille, un ultima domanda per quanto riguarda gli altri tour,(Soho-Chinatown-LittleItaly walking tour e Wall Street walking tour) a quale indirizzo mai devo scrivere?

  2. Ciao Carlo, tra 20 giorni partirò per New York con i miei genitori, abbiamo acquistato la NY Pass ma non capisco come fare a prenotare le attrazioni che la richiedono (es. Food on Foot) mi aiuti?
    Grazie, il vostro sito e TOP!

  3. Ciao Carlo , come ci si può avvicinare alla statua ? E’chiusa anche Staten Island ? Abbiamo un amico che darebbe la sua casa a Brooklyn , a due Km dal ponte , possiamo essere sicuri della zona ? Per quanto riguarda gli spostamenti sono facili ? Grazie mille !

    1. Ciao Giulia,
      Staten Island non è chiusa, ma forse intendevi Ellis Island e in questo caso la risposta è affermativa. Si può fare un giro in battello per vedere la Statua. Qui puoi vedere delle crociere. Alcune sono incluse anche nei pass.

  4. Mi fa molto piacere che abbiate citato il wrestling: in Italia è bistrattato ma qui è tenuto in alta considerazione! Complimenti come sempre per il sito!

  5. ciao Carlo,
    sarò a NY dal 18 al 26 aprile, ho visto che il basket NBA finisce il 17 (Knicks e Boston) ma non riesco a capire dai calendari quando cominciano i Play off…secondo te ho qualche speranza che comincino subito? e soprattutto ho qualche speranza di riuscire ad acciuffare un biglietto? ho paura che mi toccherà tornare un’altra volta per vedere il basket 🙂
    grazie e ciao
    Simona

    1. Ciao Simona,
      dovrebbero iniziare il 20 aprile i playoff. I biglietti puoi acquistarli adesso on-line, in quanto a New York non troveresti disponibilità.

  6. Ciao Carlo,
    saremo a NY la prossima settimana.
    Mi confermi che la Statua della Libertà è ancora chiusa e non si può visitare?
    Neanche sull’isola si può andare?
    Grazie mille e Buona Pasqua!
    Cinzia
    ______________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *