Maggio a New York: cosa fare

Maggio a New York

15 commenti / di Carlo Galici / aggiornato: 24 maggio 2018

Se avete anche solo una minima chance di convincere il vostro capo a darvi le ferie per maggio, il mio consiglio spassionato è di insistere e insistere. E una volta ottenuto l’ok, prenotare immediatamente il volo per New York che, in questo mese, è quanto mai ricca di eventi e appuntamenti di ottima qualità.

Maggio a New York: offerte volo + hotel

Meteo a New York a maggio

Maggio è il mese in cui i newyorkesi iniziano a praticare attività sportiva nei parchi. Il Central Park si riempirà di runner e ciclisti, quindi state attenti mentre passeggiate con le cuffiette alle orecchie.

Le temperature sono di molto superiori a quelle di aprile, si registrano massime medie di 21 gradi e minime di 12. E’ chiaro che queste sono le medie ma spesso ci si trova a superare i 21 gradi, ciò può comportare calore improvviso e vampate (anche dovute al notevole traffico).

La pioggia è sempre più abbondante, ci si può ritrovare immersi in mezzo ad un acquazzone improvviso. Siamo sui 112 mm di pioggia caduti mediamente e i giorni di pioggia mensile sono 9.

Il vestiario consigliato è un tipico abito primaverile, quindi con un giubbotto leggero e una felpetta per le evenienze. Ricordiamoci di mettere in valigia anche una t-shirt, servirà se le temperature dovessero alzarsi eccessivamente.

Ci sarà una prevalenza di belle giornate, ma il clima newyorkese è sempre particolare quindi mettete nella vostra valigia anche un comodo ombrello da viaggio e come detto in precedenza è possibile trovarsi al centro di un acquazzone in men che non si dica.

Comunque sarà un mese di godimento per chi, appassionato di fotografia, vorrà immortalare i molteplici fiori e le variegate piante che abbondano a Central Park.

Siete stanchi e avete voglia di una vacanza? Allora mollate tutto e saltate sul primo volo per New York. Qui, a maggio, troverete temperature primaverili e tante cose da fare e da vedere. Si inizia con alcuni eventi legati al mondo del cinema e si termina con il Memorial Day e la sua storica parata.

Vediamo quali sono gli eventi di maggio che si tengono a New York che non potete perdere assolutamente:

Memorial Day

Cominciamo dalla fine. Sì, perché il Memorial Day, che ricorre nell’ultimo lunedì di maggio, è sicuramente l’evento più significativo per il popolo americano, che in questa occasione commemora quanti sono caduti in battaglia difendendo la loro patria. Le celebrazioni, a New York, comprendono numerosi eventi, tra cui diverse parate.

Fleet Week

La Fleet Week è un appuntamento annuale che ha lo scopo di far conoscere e celebrare coloro il corpo della marina militare statunitense e coloro che vi appartengono. Quest’anno si terrà dal 23 al 29 maggio.

Parate

A New York, per le celebrazioni del Memorial Day, si tengono diverse parate.
La più grande è di sicuro la Little Neck – Douglaston Parade, che si tiene il 28 maggio nel Queens.

Il 29 maggio, a Brooklyn, si terrà la 151° edizione della Brooklyn Memorial Day Parade. Altre due si tengono a Staten Island e nel Bronx.

A Manhattan, invece, verrà celebrata al tradizionale Mannhattan’s Soldiers’ and Sailors’ Memorial Day Observance.

Cinema

Continuiamo con il cinema. Saranno tanti gli eventi ai quali potranno prendere parte gli appassionati del grande schermo. I primi due appuntamenti del mese sono: il XIV Polish Film Festival (dal 2 al 6 maggio), dedicata alle pellicole di origine polacca, che quest’anno celebra anche i 100 anni dell’indipendenza della Polonia; l’Harlem International Film Festival (dal 3 al 6 maggio), un’importante vetrina per gli esordienti, e non solo.

Il Dusty Film & Animation Festival (dal 4 all’8 maggio), giunto alla sua 26° edizione, è un appuntamento dedicato ai film d’animazione.

Il NYC Independent Film Festival (dal 7 al 13 maggio) è, invece, un’importante vetrina per le pellicole indipendenti.
Chiudiamo con un interessante appuntamento dedicato alle pellicole provenienti dall’Africa, il New York African Film Festival (dal 16 al 22 maggio).

Festa della mamma

La festa della mamma si celebra in tutto il mondo. Anche a New York.

Se vi trovate in città nel weekend del 12 e 13 maggio, troverete ad aspettarvi tanti appuntamenti per festeggiare questa importante ricorrenza.

Ecco quelli che non potete assolutamente perdere:

  • Mother’s Day Good Music Festival (12 maggio, Barclays Center);
  • Mother’s Day Weekend Garden Party (12 e 13 maggio, New York Botanical Garden);
  • Mother’s Day Celebration (13 maggio, Central Park Zoo);
  • Mother’s Day Brunch (13 maggio, Queens Botanical Garden).

Tanti ristoranti e locali della città, poi organizzano eventi e preparano menu specifici per l’occasione.

Arte

Arte e primavera sono un connubio vincente. Non per niente nel mese di maggio, a New York, si tengono diversi eventi dedicati al mondo dell’arte.

Si inizia subito con due storici appuntamenti, uno tutto newyorchese, l’altro importato dalla Gran Bretagna: si tratta di Frieze New York (dal 3 al 6 maggio), una delle più importante fiere d’arte della città, e The Other Art Fair (dal 4 al 6 maggio).

In chiusura del mese (dal 26 al 28 maggio), Washington Square torna a riempirsi delle favolose opere d’arte della Washington Square Art Exhibit.

Food & Drink

Non mancano neppure gli appuntamenti legati al mondo della gastronomia.

Il 19 e 20 maggio Ninth Avenue torna a riempirsi delle colorate bancarelle del Ninth Avenue International Festival.

Sempre negli stessi giorni, al Metropolitan Pavilion, si terrà l’8° edizione del NYC Vegetarian Food Festival.

Feste dal mondo

Come sempre, in quel calderone di culture che è New York, non mancano gli appuntamenti dedicati alle tradizioni di questo o quell’altro popolo.

12 maggio il colorato festival dei colori indiano, Holi Hai, approda nuovamente a New York, e precisamente a Governors Island, per l’ edizione 2018.

Il 13 maggio, invece, fate un salto a Central Park, per festeggiare il Japan Day.

In chiusura del mese, sono due gli appuntamenti da non mancare: il 152° Street Cultural Festival (26 maggio), che celebra la cultura portoricana; e il Passport to Taiwan Festival (27 maggio).

Eventi musicali

Oltre ai tanti concerti che la città ospita abitualmente quartieri di New York, a maggio, si riempiono di musica, grazie a due imperdibili appuntamenti: il Queens New Music Festival (dal 16 al20 maggio) e il New York Guitar Festival (18 e 19 maggio).

Assaggi d’estate

A maggio prendono il via due tradizionali appuntamenti, amati da newyorkesi e turisti, che ci terranno compagnia per buona parte dell’estate: dal 16 maggio all’8 settembre torna Summer Stage, l’evento che porta, nei maggiori parchi di New York, dei bellissimi concerti di musica tenuti anche da artisti di fama mondiale.

Per il mese di maggio, a Central Park, è in programma il concerto di Liam Gallagher.

Se alla musica preferite il teatro, dal 29 maggio al 19 agosto, al Delacorte Theater di Central Park, potrete assistere alle rappresentazioni dei capolavori di Shakespeare nell’ambito dell’evento Shakespeare in the Park: dal 29 maggio al 24 giugno verrà messo in scena l’Otello, mentre dal 17 luglio al 19 agosto toccherà a Twelfth Night (La Dodicesima Notte).

Sport

Chiudiamo con lo sport. Oltre alle partite di campionato delle maggiori squadre di baseball, a maggio si tengono anche i tradizionali Hudson River Park Games (19 maggio).

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (4 voti, media: 4,75 su 5)
Loading...
     
Banner New York con Carlo

15 commenti su “Maggio a New York”

  1. Buongiorno Carlo, sai dirmi se Frank de Falco ha disponibilità per il Tour di Brooklyn il 17 giugno ? Per 4 persone ?
    Si parte alle 9.00 da Times Square ?
    Da Times Square a Brooklyn Bridge si va con la Metro?
    Per il Tour privato 50$ in tutto, in più, o a persona?
    La seconda parte del Tour Williamsburg o Coney Island si scelgono al momento? O a giugno si fa Coney island ? Tu quale consiglieresti ?
    Grazie per la disponibilità

    1. Buongiorno Alberto,
      Frank conferma la sua disponibilità per il 17 giugno per Brooklyn. Se scegliete il tour privato la partenza è dal vostro hotel, altrimenti da Times Square. Si raggiunge Lower Manhattan in metro e quindi si attraversa a piedi il ponte di Brooklyn. Il costo aggiuntivo per il tour privato è $50 in totale non a persona.
      Se scegliete un tour privato potete scegliere la seconda parte anche sul momento insieme alla guida, altrimenti è necessario scegliere prima.
      Io sicuramente vi consiglierei Coney Island.

      Per prenotare il tour è sufficiente compilare questo modulo. Il pagamento avviene direttamente a New York.

  2. Siamo una coppia giovane che per la prima volta sarà a New York per 5 giorni!ci aiutate a pianificare l itinerario?il nostro hotel è il The Westin New York Grand Central

    212 E 42nd St, New York, NY
    +1 212-490-8900
    E vorremmo visitare queste attrazioni:statua della libertà,memoriale 11 settembre,empire state building,MOMA,Times square,central park,ponte di Brooklyn,soho,meatpacking,lower Manhattan…ci aiutate a mettere insieme il tutto!!!grazie angela

  3. Ciao Carlo siamo due ragazze che abbiamo in programma di fare un viaggio a New York a fine luglio e volevamo farci consigliare da te un itinerario da seguire! Per quanto riguarda la tempistica non abbiamo problemi tutto naturalmente dipende dal budget! Noi a grandi linee pensavamo di fare le prime due settimane a New York e d’intorni e una terza al mare tipo Miami!
    Ci puoi aiutare? Grazie in anticipo

  4. Ciao CArlo
    complimenti per il sito…
    Posso chiedere da dove è stata fatta la fotografia in alto nella pagina con il ponte e gli alberi?
    Grazie….

  5. Ciao Carlo sono un’altra volta in partenza per la nostra amatissima NEW YORK vorrei chiederti la festa a Tomkins Square in che giorno si terrà e grosso modo a che ora? Non vorrei perderla. Grazie e come è andato il vostro viaggio ? Vedremo delle foto ? Sarebbe carino organinizarlo per la fine di novembre per l’accensione dell’albero. Pensaci….

    1. Ciao Susanna,
      la festa si tiene il 17 maggio, dalle 15 alle 19.
      Il viaggio è andato molto bene, al momento puoi vedere qui le brevei interviste fatte ad alcuni partecipanti. Un viaggio organizzato a novembre? Chissà… continua a seguirci 😉

      1. Grazie io purtroppo andrò il 22 maggio, sai se come l’anno scorso ci saranno dei concerti gratuiti al Central Park ? L’anno scorso li tenevano il venerdì mattina presto . Non vedo l’ora di partire….

  6. Ciao,
    sarò a NY per una settimana all’inizio di maggio. Mi conviene comprare i biglietti direttamente nei musei che intendo visitare o è più conveniente avere il NY city pass?

  7. Ciao, sarò a ny a fine maggio e mi interessava molto partecipare agli eventi del fleet week. Andando sul sito ufficiale mi sembra di aver capito che quest’anno non sono previste navi ne’ manifestazioni particolari….sbaglio o purtroppo e’ la verità ? Grazie

    1. Ciao Diego,
      la Fleet Week si terrà come sempre, però non arriveranno né navi né marinai in più, di quelli già presenti a New York, quindi sicuramente sarà un’edizione sottotono rispetto agli anni precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.