I migliori bed and breakfast di New York

Bed and breakfast a New York

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 26 luglio 2017

Avete mai pensato di andare nella Grande Mela e soggiornare in un bed and breakfast?

Forse no, dato che chi visita New York solitamente preferisce alloggiare in hotel.

L’albergo ha il suo innegabile fascino: soprattutto a Manhattan, gli hotel si trovano il più delle volte in palazzi grandissimi o nei grattacieli che offrono una vista dall’alto a dir poco emozionante.

Eppure, anche il b&b, generalmente considerato una scelta più modesta, ha il suo charme tutto particolare e permette di vivere la città da un punto di vista diverso.

E’ una costante: chi va a New York – soprattutto per la prima volta – si sente subito a suo agio!

Sappiate che scegliendo di alloggiare in un b&b (che sia una stanza singola con bagni condivisi, un monolocale o un intero appartamento tutto per voi) potreste sentirvi ancora più “a casa”, facendo la città ancora più vostra.

Perché scegliere un b&b al posto di un hotel

  • Per sentirsi dei veri abitanti della Grande Mela.

    Molti b&b si trovano nelle caratteristiche case di mattoni rossi, che abbiamo visto e amato in tanti film e telefilm, o, comunque, spesso si trovano in “case vere”, abitate da newyorkesi doc. Quale miglior modo per cogliere lo spirito autentico della città?

    Una volta dentro “casa”, poi, non vi attende una camera asettica, ma un ambiente più familiare, che vi aiuterà ad acquisire delle abitudini quotidiane.

    Vi sembrerà di abitare a New York da tanto tempo, e probabilmente penserete a quanto sarebbe bello viverci per sempre.

    La colazione non viene servita in tutte le strutture, ma quasi sempre avrete a disposizione una cucina, dove potrete improvvisarvi chef provetti utilizzando anche gli ingredienti locali.

  • Sperimentare l’accoglienza dei newyorkesi.

    Le informazioni e i consigli del padrone di casa, che vi parla dall’interno di una sua proprietà, saranno sinceri, appassionati e meno impersonali rispetto a quelli che potrebbe fornirvi una guida di viaggio cartacea o un – se pur gioviale – addetto al ricevimento in hotel.

Sono più economici rispetto agli hotel?

Soggiornare a New York può non essere economico se non si conoscono i posti giusti (vedi 10 hotel economici a New York), tuttavia, rispetto agli hotel dello stesso livello solitamente i b&b hanno un prezzo inferiore.

Le tariffe comunque sono molto variabili, e non uniformi; questo perché c’è diversificazione nei servizi offerti; si va dagli alloggi decisamente spartani alle soluzioni di gran lusso, che hanno poco da invidiare agli hotel veri e propri.

Il prezzo dipende anche dalla posizione dell’edificio, e come sempre avviene, nelle zone periferiche avrete la possibilità di spendere meno.

Come scegliere il giusto bed and breakfast

  • Preferite i b&b che si trovano nelle vicinanze della metro: disporre di buoni collegamenti è sempre una grande comodità, e fa risparmiare tempo;
  • nei quartieri centrali i prezzi sono più elevati ma avrete tutto a portata di mano e sarete nel cuore della città, vicino ai maggiori luoghi di interesse;
  • attenzione… al bagno! Se desiderate averne uno privato, nella vostra ricerca di un b&b verificate sempre che questo sia disponibile (tante strutture propongono il bagno in condivisione);
  • considerate anche la presenza delle scale. Numerosi b&b si trovano in edifici privi di ascensore, nei piani alti;
  • Le valutazioni degli altri viaggiatori vanno valutate;
  • siamo abituati a leggere le recensioni sulle strutture pubblicate sui diversi portali di prenotazione, ma diffidate da quelle che dovessero sembrarvi troppo calorose (specialmente se riferite ai b&b nati da poco);

    non fidatevi ad occhi chiusi, ma mettete in gioco la vostra personale capacità di giudizio, per evitare brutte sorprese;

  • raccogliete informazioni anche sulle condizioni di cancellazione, perché potrebbero non essere “le solite”. A volte per i b&b c’è minor flessibilità rispetto alla prenotazione di una camera d’hotel.

E’ illegale affittare un B&B a New York?

A maggio del 2011 è stata promulgata una legge che ha introdotto il divieto di affitto di appartamenti sotto i 30 giorni. Verrebbe quindi da pensare che l’alloggio in un b&b di New York per meno di un mese non sia legale, notizia decisamente scoraggiante per la maggior parte dei vacanzieri che programmano vacanze più brevi.

Fortunatamente non è sempre così, ma è importante sapere come muoversi per riservare la propria camera in una struttura in regola!

Quali motivi hanno fatto nascere il divieto?

L’affitto di appartamenti per brevi periodi è un tema che negli anni ha suscitato, sia a New York che in altre città americane, sempre maggiori lamentele da parte degli albergatori, schierati soprattutto contro la società Airbnb.

Il ben conosciuto portale permette ai privati di offrire in affitto una o più stanze della loro casa (intesa in senso ampio: su Airbnb sono proposti anche studi, grandi appartamenti, grandi ville, ecc.), e questa opportunità ha riscosso un enorme successo presso i turisti.

I proprietari delle abitazioni si sono avvantaggiati della situazione, dato che l’affitto a breve termine permette di guadagnare maggiormente rispetto ad un contratto di affitto di durata superiore.

Il risultato?
– Difficoltà per gli albergatori, schiacciati dalla concorrenza dei privati;
– minore disponibilità di case in affitto per periodi lunghi, con conseguenti rincari dei prezzi (a vantaggio dei turisti e a svantaggio dei residenti);
– distorsioni nell’offerta, con casi di aziende che proponevano in affitto le strutture con modalità irregolari.

Per questi motivi, è stata introdotta la normativa del 2011 che impone a chiunque il possesso di una “Hotel License” per l’affitto di appartamenti per meno di 30 giorni.

Importante! Questa norma non trova applicazione se il proprietario abita nella stessa casa, perciò non si applica ai classici B&B.

In caso di violazione di legge, sono previste multe salatissime (e infatti, tanti annunci sono stati rimossi dalla piattaforma Airbnb).

Riepilogando, ecco quello che è importante sapere:

  • è tutto perfettamente in regola se alloggiate in un b&b a New York per meno di 30 giorni e il proprietario abita nella stessa casa. In questo caso, infatti, il padrone di casa non è tenuto ad essere titolare di una “Hotel License“;
  • se invece soggiornate in un b&b a New York per meno di 30 giorni, ma il proprietario non abita nella stessa casa, dovrà necessariamente possedere l'”Hotel License” perché tutto sia in regola;
  • per evitare irregolarità e situazioni spiacevoli (come arrivare a New York e non poter fruire dell’alloggio prenotato), in caso di dubbi il consiglio è quello di verificare che l’alloggio non sia soggetto all’obbligo di una Hotel License, oppure che il proprietario ne sia effettivamente in possesso;
  • i padroni di casa in regola saranno in grado di tranquillizzarvi al riguardo e di fornirvi tutte le informazioni del caso. Se esitano o indugiano, meglio non rischiare e cercare altre soluzioni.
  • I migliori 9 Bed and Breakfast a New York

    Camera a Morningside Heights

    Camera a Morningside Heights
    Camera a Morningside Heights

    Questa camera si trova in una zona tranquilla a Morningside Heights, a pochi minuti a piedi dalla stazione 116th Street; Central Park è distante appena 400 metri.

    La camera è equipaggiata con il wifi e viene servita la prima colazione continentale.

    La camera si trova al 5° piano senza ascensore.

    Verifica disponibilità

    Allie’s Inn Bed and Breakfast

    Allie's bed and breakfast a New York
    Allie’s bed and breakfast a New York

    Particolarmente adatto per chi ama le passeggiate e i momenti di relax al parco, il Bed and Breakfast Allie’s Inn si trova nel cuore del quartiere di Harlem, in una posizione comodissima per i trasporti pubblici: a pochi minuti dalla stazione della metropolitana 135th Street, è servita dai treni delle linee B e C.

    Le attrazioni nei dintorni di questo grazioso B&B sono numerose: dal St. Nicholas Park al City College di New York. Times Square, il cuore pulsante della città, si trova ad appena 20 minuti di metropolitana.

    Le camere e i monolocali dell’Allie’s Inn sono essenziali ma eleganti, impreziosite da elementi d’arredo colorati e originali che creano un’atmosfera moderna e di classe. Dispongono di accesso a un computer, di una TV a schermo piatto via cavo, di una docking station per iPod e di connessione Wi-Fi gratuita.

    La prima colazione è servita in stile buffet, ma è anche disponibile il servizio in camera. È inoltre possibile usufruire del servizio lavanderia.

    Le sistemazioni disponibili sono una “Suite Queen“, con letto matrimoniale e divani letto, per un totale di 6 posti letto, un monolocale da quattro posti letto, e uno più piccolo da due. La struttura dispone di un accogliente giardino per i momenti di relax.

    Dove si trova

    Harlem, Manhattan

    Verifica disponibilità

    Canal Park Inn

    Canal Park Inn a Tribeca
    Canal Park Inn a Tribeca

    Per gli amanti dello shopping e della buona cucina invece la sistemazione ideale è il Canal Park Inn, che sorge nella zona di Tribeca, una location esclusiva molto frequentata dalle celebrità.

    Le stanze di questo moderno B&B presentano qualche tocco rustico, sono pratiche e originali e dispongono di tutti i servizi necessari a rendere la vacanza più confortevole: climatizzatore, TV a schermo piatto, bagno privato con vasca e doccia, set di cortesia e asciugacapelli, e alcune offrono una deliziosa area salotto per i momenti di riposo. Le sistemazioni vanno dalle suite con terrazza e vista sulla città, a monolocali perfetti per una coppia, a un romantico attico a due posti.

    Dove si trova

    Tribeca, Manhattan

    Verifica disponibilità

    Lefferts Manor Bed & Breakfast

    Lefferts Manor b&b
    Lefferts Manor b&b

    La struttura propone diverse camere in stile vittoriano, da 2, 3 o 4 persone, con bagno privato o condiviso. Il soggiorno minimo è di tre notti.

    Parquet in quercia, un salottino a disposizione di tutti gli ospiti e, ogni mattina, una eccellente colazione (opzionale) a base di frutta fresca, caffè, succo di frutta, pane caldo, biscotti e focaccine. Niente male!

    La zona, molto rilassante, è ricca di alberi e fiori, e in circa 15 minuti di metro sarete al centro di Manhattan.

    Dove si trova

    Lefferts Garden, Brooklyn

    Verifica disponibilità

    The West Townhouse

    b&b a new york
    The west Townhouse

    Questa struttura offre tutti i comfort di un hotel, in una dimensione decisamente più intima!

    Si trova in una zona residenziale tranquilla, sicura e comoda per raggiungere qualsiasi parte di Manhattan, grazie alla stazione della metropolitana a breve distanza.

    Sono disponibili quattro tipologie di camere per un massimo di tre ospiti a stanza. Avrete bagno privato, cucina attrezzata, comodi elettrodomestici e Wi-Fi.

    La colazione non è prevista ma all’arrivo vi attende un piacevole benvenuto: un cesto di frutta, degli snack, caffè e tè.

    Dove si trova

    Upper West Side, Manhattan

    Verifica disponibilità

    Bubba & Bean (BB) Lodges

    Bubba e Bean (BB) Lodges
    Bubba e Bean (BB) Lodges

    La struttura, molto pulita, si trova in una strada tranquilla, all’interno di una residenza della metà dell’800. Offre cinque tipologie di appartamenti, adatti ad ospitare da due fino a sei persone, tutti con bagno privato.

    La prima colazione non è prevista ma ogni camera dispone di una cucina privata.

    Aria condizionata, Wi-Fi, e tutto il necessario renderanno il vostro soggiorno ancora più comodo: avrete a disposizione, per esempio, prodotti di cortesia, TV, ferro da stiro, CD player.

    Rispetto agli standard della Grande Mela, gli appartamenti sono spaziosi!

    Dove si trova

    Upper East Side, Manhattan

    Verifica disponibilità

    1871 House

    1871 House
    1871 House

    Questo edificio storico si trova in una strada residenziale nelle vicinanze di Central Park e offre 7 camere e suite, con soffitti ariosi e bagni privati, per un numero massimo di 3 o 5 persone. Alcune delle stanze dispongono di piccole cucine con elettrodomestici.

    E’ una soluzione di alloggio ricercata e chic, che preserva allo stesso tempo lo stile intimo dei b&b. Ideale per soggiorni brevi e lunghi!

    Potete anche scegliere di ordinare i cestini per la prima colazione (prenotandoli anticipatamente).

    Dove si trova

    Upper East Side, Manhattan

    Verifica disponibilità

    Central Park West Brownstone

    Central Park West Brownstone
    Central Park West Brownstone

    In un edificio del 1880 di un bellissimo color marrone, come suggerisce il nome, la struttura dispone di tre camere con bagno privato, per un numero massimo di 3, 4 e 6 ospiti.

    La colazione non è prevista ma le cucine sono davvero ben attrezzate (potrete tranquillamente organizzarvi anche per la cena!).

    La posizione rispetto alla metropolitana è ottima.

    Dove si trova

    Upper West Side, Manhattan

    Verifica disponibilità

    MichaelNY

    Questa struttura dispone di quattro camere (singole, doppie e triple) collocate nell’edificio storico “Sylvan Terrace”. Le camere sono essenziali, ma non mancano aria condizionata, Wi-Fi ed elettrodomestici. I bagni sono condivisi e la colazione è servita in un’area comune.

    Fa per voi se gradite un’atmosfera informale, l’idea di trovarvi nel cuore di un quartiere abbellito da case storiche, e se non volete spendere troppo!

    La fermata della metro si trova a due minuti di passeggiata.

    Dove si trova

    Harlem, Manhattan

    Verifica disponibilità

     

    Quanto hai trovato utile questo articolo?

    1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
    Loading...
         
    Banner New York con Carlo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.