Migliori rooftop bar di New York

I migliori rooftop bar a New York

Cosa c’è di più bello che godersi il panorama di una delle metropoli più belle del mondo sorseggiando un drink? A New York lo potete fare, grazie ai tanti rooftop bar che aprono per la stagione estiva (e non solo!).

Cos’è un rooftop bar?! Ecco le risposte a tutte le vostre domande!

È un bar che si trova sul tetto di un edificio e New York, con i suoi tanti grattacieli, sui cui tetti si trovano bellissime terrazze, è una delle città in cui potete trovare il maggior numero di rooftop bar, da cui ammirare la vista e, se siete fortunati, godervi anche qualche bellissimo tramonto.

I rooftop sono aperti anche in inverno?

La risposta è dipende. Molti tra i rooftop bar più popolari chiudono i battenti alla fine della stagione estiva ma ce ne sono altri, altrettanto famosi, che restano aperti anche durante l’inverno: vi immaginate che bello vedere la città ammantata dalla neve dall’alto di un grattacielo?

Si paga l’ingresso?

No, generalmente l’ingresso ai rooftop bar è gratuito.

È obbligatoria la consumazione?

Anche qui, la risposta non è né sì, né no, perché ogni locale ha regole diverse.

Quanto costa mediamente una consumazione?

Il costo dei drink, nel rooftop bar, non è esattamente economico. È un po’ come andare a prendere qualcosa da bere al bar del circolo oppure nel locale più in della città: ovviamente il secondo avrà prezzi più alti. In media, una consumazione in un rooftop bar non costa meno di 10 dollari.

Cos’altro devo sapere? 

La legge americana, di norma, non consente ai minori di ventuno anni di consumare alcolici, perciò è bene che portiate sempre con voi un documento d’identità.

I bambini possono entrare?

Anche qui, dipende dal locale. Alcuni rooftop bar collegati agli hotel consentono l’ingresso anche ai bambini, ma sono eccezioni piuttosto rare. In generale, anche se il minore di 21 anni è accompagnato da qualcuno di più grande e non beve alcolici, non viene comunque lasciato entrare. Se state viaggiando con dei bambini, perciò, il mio consiglio è quello di contattare il locale che volete visitare e chiedere se possono entrare.   

Bene. Adesso che abbiamo risposto a tutte le domande sui rooftop bar, volete sapere quali sono i migliori di New York?

I migliori rooftop bar di New York

Andiamo alla scoperta ora dei migliori rooftop bar. La maggior parte si trova a Manhattan e qualcuno a Brooklyn, in particolare a Williamsburg.

Per ogni rooftop bar troverete le indicazioni su eventuale apertura invernale, età minima e abbigliamento richiesto.

St. Cloud at Knickerbroker Hotel

St. Cloud at Knickerbroker Hotel
Il rooftop St. Cloud at Knickerbroker Hotel

Un tempo al posto del raffinato Knickerbroker, che ha ospitato personaggi del calibro di F. Scott Fitzgerald e John D. Rockefeller, c’era l’altrettanto raffinato St. Cloud Hotel, il cui nome è stato scelto per l’esclusivo rooftop bar situato sulla terrazza: grazie all’eleganza degli arredamenti, sia all’interno che sulla terrazza scoperta, e allo Sky Pod, che copre tre lati del locale e offre una magnifica vista sulla città, il St. Cloud è uno dei rooftop bar più esclusivi di tutta New York.

L’elaborato menu del St. Cloud comprende cocktail in stile anni ’20, vini e liquori di alta qualità, e una selezione di piatti preparati dallo chef dell’hotel, che vengono serviti ai clienti da personale attento e cortese. Certo, una serata al St. Cloud non è tra le più economiche, ma di sicuro ne vale la pena!

È aperto d’inverno?

Consumazioni

La consumazione non è obbligatoria. Il prezzo di un drink si aggira attorno ai $14.

Dress Code

Smart Casual

Età minima per accedere

Non c’è limite di età

The Press Lounge at Kimpton Ink48 Hotel

Rooftop The Press Lounge at Kimpton Ink48 Hotel
Rooftop The Press Lounge at Kimpton Ink48 Hotel

Situato nel quartiere di Hell’s Kitchen, The Press Lounge, sulla terrazza del Kimpton Ink48 Hotel, è uno dei rooftop bar più esclusivi di New York City.

Dall’alto del 16° piano dell’hotel, dove si trova il locale, si gode di una magnifica vista sullo skyline di Manhattan e sul fiume Hudson, vista che si può ammirare tutto l’anno, grazie alle sue alte vetrate.

Volete sapere qual è la specialità del The Press Lounge? I cocktail! Che sia estate o inverno, qui potrete trovare fantastici drink ispirati alla stagione, accompagnati da gustosi e raffinati stuzzichini.

Se volete proseguire la serata sullo stesso tono, vi basterà scendere di qualche piano e cenare all’esclusivo Print. Restaurant.

Certo, tutto questo ben di Dio ha un costo piuttosto elevato: se decidete di visitare questo locale, siate preparati a spendere parecchio. Ne varrà la pena!

È aperto d’inverno?

Consumazioni

La consumazione non è obbligatoria, il costo di un drink si aggira attorno ai $20

Dress code

Business Casual

Età minima per accedere

21 anni

Salon de Ning at the Peninsula

Salon de Ning at the Peninsula
Rooftop Salon de Ning at the Peninsula

Il Salon de Ning si trova al 23° piano dell’Hotel Peninsula, nel cuore di Fifth Avenue, a Manhattan, ed è uno dei rooftop bar più caratteristici della città di New York.

Una delle caratteristiche che lo rendono così speciale, oltre alla magnifica vista che offre dalle sue due terrazze e dal bar interno con le sue alte vetrate, è l’esclusivo arredamento in stile orientale, ispirato a quello della casa di  Madame Ning, una vera e propria regina dell’Alta Società di Shangai negli anni ’30.

Il Salong de Ning, che deve il suo nome proprio alla famosa dama, ne rispecchia l’animo elegante e raffinato, ed è il luogo ideale per gustare ottimi cocktails ammirando la vista sullo skyline unico di New York.

È aperto d’inverno?

Consumazioni

La consumazione non è obbligatoria. I prezzi sono piuttosto alti: il costo di una birra si aggira attorno ai $13 mentre per i cocktail non si scende al di sotto dei $24.

Dress code

Casual elegante

Età minima per accedere

21 anni

Le Bain at Standard Hotel

Rooftop Le Bain at Standard Hotel
Rooftop Le Bain at Standard Hotel

Le Bain è il rooftop bar del famoso Standard Hotel, nel Meatpack District. Se cercate un posto davvero cool, raffinato e alla moda dove trascorrere una serata mentre vi trovate a New York, questo è decisamente il locale che fa per voi.

Si tratta di un rooftop bar davvero esclusivo, dalla cui terrazza elegantemente arredata si gode di una vista mozzafiato su Manhattan e dove si ascolta dell’ottima musica grazie al DJ set.  Se decidete di visitarlo, ricordate di vestire in modo elegante: non è infrequente, infatti, trovare personaggi famosi e star delle passerelle al Le Bain.

È aperto in inverno?

Consumazioni

La consumazione non è obbligatoria. Il prezzo medio per un cocktail si aggira attorno ai $12; piuttosto economico rispetto ad altri rooftop alla moda di New York

Dress Code

Abbigliamento elegante

Età minima per accedere

21 anni

Pod 39 Rooftop

Pod 39 Rooftop
Pod 39 Rooftop

Il Pod 39 è un Hotel piccolo e compatto situato proprio nel centro di Manhattan, un’ottima scelta anche per fermarsi a dormire. Ciò che ci interessa, tuttavia, è il suo fantastico rooftop bar, situato al 18° piano, che offre una vista spettacolare sull’East River e sull’Empire State Building.

Una volta scesi dall’ascensore con le pareti in vetro che vi ha portato sulla terrazza, vi ritroverete letteralmente in un altro mondo: la terrazza, infatti, è circondata da muri fatti di tanti, piccoli, mattoncini rossi, con grandi finestroni ad arco, ed è illuminata da fili di luci bianche. I tavoli sono in maiolica, tipica dello stile messicano e sapete perché? Perché, grazie alla collaborazione con il locale al piano terra, The Savation Taco, anche nel rooftop bar del Pod 39 potrete gustare drink esotici e piatti tipici della cucina messicana.

È aperto in inverno?

Sfortunatamente no, il bar è aperto solo nei mesi più caldi.

Consumazioni

La consumazione non è obbligatoria. I prezzi sono decisamente più bassi rispetto ad altri rooftop bar di Manhattan.

Dress Code

Casual

Età minima per accedere

Non c’è limite di età

The Cantor Roof Garden Bar al Met

The Cantor Roof Garden Bar al Met
The Cantor Roof Garden Bar al Met

Uno dei rooftop bar più apprezzati della città, sia dai newyorchesi che dai turisti, è quello che si trova sulla terrazza del Metropolitan Museum of Art, dal quale si gode di una vista spettacolare su Central Park e Manhattan.

Per raggiungere questo paradiso, dovete prendere l’ascensore che si trova al quinto piano, al livello delle gallerie dedicate alle sculture europee e alle arti decorative. Certo, i drink non sono tra i migliori che potete trovare in città, ma ciò per cui si visita questo luogo è l’incantevole vista di cui si gode e il fatto che qui non badino troppo alle regole sull’abbigliamento. Nel suo menu sono comprese birre, vini di qualità e cocktail speciali, oltre a qualche piatto leggero per accompagnare le bevande.

È aperto in inverno?

No. La terrazza del Met è aperta solo in primavera e in estate, da metà aprile a metà ottobre

Consumazioni

La consumazione non è obbligatoria. I prezzi di un drinko, al Cantor, si aggirano attorno ai $15

Dress code

Casual

Età minima per accedere

Non c’è limite di età

The Ides at White Hotel

The Ides at White Hotel
The Ides at White Hotel

Non tutti i migliori rooftop bar sono a Manhattan!

The Ides è l’esclusivo rooftop bar che si trova al sesto piano del White Hotel a Williamsburg, nel quartiere di Brooklyn, dove si va per gustare ottimi drink e ammirare lo skyline unico della Grande Mela.

Situato in un ex capannone riconvertito, il White Hotel offre ai suoi clienti un rooftop bar di classe, con la sua Blue Room in stile Art Deco, e la terrazza spoglia, la cui unica attrattiva è la vista mozzafiato che offre.

The Ides è un locale raccolto e riservato, frequentato principalmente dai newyorkesi. Se lo scegliete per trascorrere una delle vostre serate, ricordate di arrivare piuttosto presto, perché dopo le 11 di sera, solitamente, il bar è al completo.

È aperto in inverno?

Consumazioni

Non c’è la consumazione obbligatoria, ma, dopo le 11 di sera, c’è una tariffa di $10 da pagare per l’ingresso. I prezzi medi di un cocktail si aggirano attorno ai $16 e sono comprensivi di mancia

Dress Code

Casual

Età minima per accedere

21 anni. Nel pomeriggio, durante i weekend, anche i minori di 21 anni possono accedere alla terrazza

Top of the Strand

Rooftop bar Top of the Strand
Rooftop bar Top of the Strand

Situato al 21° piano del Marriott Vacation Club Pulse, il Top of the Strand è un vero e proprio gioiello nel cuore di Midtown Manhattan. Il Premier Traveler Magazine lo ha definito come “Uno dei migliori 10 rooftop bar del mondo”.

Il lounge del Top of the Strand, disegnato da Lydia Marks (ha progettato il set di Sex and the City), è caratterizzato da spazi raccolti e intimi, e da vetrate progettate per dare rilievo al meraviglioso panorama cittadino, il cui punto focale è l’Empire State Building.

Insomma, il posto ideale per gustarsi un buon drink (sembra che il Mojito del Top of the Strand sia ottimo) e ammirare un panorama unico mentre si ascolta dell’ottima musica dal vivo grazie al live DJ Set.

È aperto in inverno?

Consumazioni

La consumazione non è obbligatoria. I prezzi sono piuttosto alti, con il prezzo medio dei cocktails che si aggira attorno ai $14 – 16

Dress Code

Smart Casual

Età minima per accedere

21 anni

230 Fifth Rooftop Bar

230 Fifth Rooftop Bar
230 Fifth Rooftop Bar

Il 230 Fifth Rooftop Bar, a Fifth Avenue, è il più grande rooftop bar della città di New York. E anche uno dei più popolari e turistici.

La sua Penthouse coperta è uno spazio arredato con raffinata eleganza, ma ciò che rende questo rooftop bar così speciale è la sua terrazza: punteggiata da tavoli e piante in vaso, da qui si gode di una vista impareggiabile sull’Empire State Building, sul Chrysler Building e sulla Feeedom Tower.

Non perdetevelo in inverno, quando la terrazza si popola di caratteristici igloo riscaldati: il luogo ideale per gustarsi una buona cioccolata calda mentre si ammira la vista sullo skyline di Manhattan.

È aperto in inverno?

Consumazioni

Non c’è l’obbligo di consumazione se si acquistano i drink direttamente al bar o se ci si siede per consumare la propria ordinazione. Per chi desidera ordinare un tavolo, invece, la consumazione è obbligatoria (il costo varia in base al numero di persone). Il prezzo medio di un cocktail si aggira attorno ai $11

Dress code

Upscale casual. Vietato l’abbigliamento troppo casual e sportivo, niente jeans troppo larghi o coi buchi; niente T –Shirts, pantaloni sportivi e tute

Età minima per accedere

21 anni. Durante il brunch, i minori di 21 anni possono accedere al rooftop bar purché accompagnati da un adulto

Upstairs at the Kimberly

Rooftop Upstairs at the Kimberly
Rooftop Upstairs at the Kimberly

Upstairs è il rooftop lounge del Kimberly Hotel: un locale davvero chic, situato al 30° piano dell’edificio, dal quale si gode di una vista privilegiata sul Chrysler Building.

Il locale, che comprende il bar e quattro ambienti distinti con vetrate richiudibili, ognuno caratterizzato da un arredamento elegante e raffinato, offre ai suoi clienti cocktail eccezionali in un’atmosfera rilassante, quasi rarefatta, con la musica di sottofondo che non infastidisce, ma esalta l’esperienza di una serata trascorsa Upstairs.

È aperto in inverno?

Consumazioni

Potrebbe essere richiesta la consumazione obbligatoria nei weekend. Il costo medio di un cocktail è di $16

Dress code

Business casual, scarpe eleganti (no snickers, caps o flip flop)

Età minima per accedere

The Heights

Rooftop The Heights
Rooftop The Heights

The Heights è il nuovissmo rooftop bar dell’esclusivo Arlo NoMad Hotel, a Manhattan, gestito da Dale Talde e dal team del Three Restaurants Group.

La sua terrazza è il luogo ideale per rilassarsi, bere un drink e godere della vista sul meraviglioso skyline di New York. Volete sapere cos’è che lo rende tanto speciale, oltre agli ottimi cocktail e al panorama? Il suo pavimento, che non è certo per i deboli di cuore. Sì, perché, dall’alto del 30° piano dell’edificio, non vedrete piastrelle ,quando guarderete sotto i vostri piedi, ma blocchi di vetro dai quali si intravede la strada al di sotto. Davvero emozionante, non vi pare?

È aperto in inverno?

No

Consumazioni

Il costo di una consumazione si aggira attorno ai $16

Dress Code

Smart Casual

Età minima per accedere

La Birreria – Eataly

La Birreria – Eataly
La Birreria – Eataly

Situato sulla terrazza del famoso negozio di prodotti made in Italy, La Birreria è un esclusivo rooftop bar dedicato alla birra.

Qui potrete gustare ottime birre italiane e cocktail artigianali e godere di una magnifica vista sulla città, mentre assaggiate gustosi piatti, rigorosamente italiani.

Il locale è aperto tutto l’anno nelle sue versioni invernale ed estiva, con i pop – up La Baita, a tema alpino, per i mesi invernali e Sabbia, dedicato al tema del mare che, invece apre in estate.

È aperto in inverno?

Consumazioni

Non è obbligatoria la consumazione. Il costo di un cocktail si aggira intorno ai $15, mentre una birra costa, mediamente, $10

Dress code

Non c’è un dress code specifico

Età minima per accedere

21 anni

Westlight

Rooftop bar Westlight
Rooftop bar Westlight

Per una sera volete cambiare aria e concedervi un aperitivo nella zona di Williamsburg a Brooklyn? Allora il Westlight, situato al 22° piano del The William Vale Hotel è il posto che fa per voi. Dotato di un’area coperta e di una terrazza, questo locale offre un’impareggiabile vista su Manhattan, con l’East River, il One World Trade Center e l’Empire State Building in prima fila, ma anche su Brooklyn e sul Queens.

I suoi cocktail e i piatti preparati dallo chef Carmellini sono il perfetto complemento per godere di una serata assolutamente fantastica.

È aperto in inverno?

Consumazioni

Il costo medio di un cocktail si aggira attorno ai $15

Dress code

Non c’è un dress code specifico. Cercate, comunque, di non essere troppo informali

Età minima per accedere

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti, media: 4,50 su 5)
Loading...
   

I tour imperdibili

  
Banner New York con Carlo

26 thoughts on “I migliori rooftop bar a New York”

  1. ciao!questo agosto verremo a new york e mi piacerebbe vivere questi rooftop bar ,non vedo l’ora…avrei bisogno di alcune informazioni se possibile:
    – io avrò l’hotel a Manhattan quale mi consigli per una cena?
    -quanto viene una cena più o meno in questi locali?!noi non siamo persone pretenziose ma normalissime quidi non vorremo spendere una caterba di soldi 😉 tanto per capirci,ma questa esperienza vorrei viverla…quindi vorrei farmi una idea per la spesa.
    – e per bere un cocktail dove mi consigli di andare per serata easy ma newyorkese?ma si paga anche l’entrata?
    – vorrei prendere il pacchetto che offrite della sera per il giro di tre rooftop…quante ore durerà il giro e che giornate mi consigli di affrontare per essere meno stanca possibile per la seraa ahahaha 😉
    -servono per forza i tacchi per noi donne in quei locali?!
    Grazie per l’attenzione perdonami se magari ho fatto tante domande ma non sono mai stata a new york!
    buona giornata
    ciao ciao
    Frenelik

    1. Ciao Frenelik,
      ti consigliamo di prenotare questo tour che include l’ingresso a 3 Rooftop bar e sono inclusi 3 drink e stuzzichini. Per l’abbigliamento devi evitare quello sportivo ma puoi vestirti in modo sobrio anche senza tacchi.

  2. Giuseppe Condello

    Ciao Carlo, ciao Alessandra. E´un piacere entrare di nuovo in contatto con voi. I tuoi consigli Carlo in occasione della mia prima visita ottobre-novembre 2013 sono stati preziosi. Ora saró a NY con mia moglie dal 19 al 22 giugno prossimi, pochissimi giorni, e volevo fare il Rooftop bar tour. Mi speghi come funziona, quanto dura e cosa comprende il prezzo ( 69$ a persona ricordo di aver visto, ma non trovo piú il link sul sito)?

    Grazie Mille
    Giuseppe

    1. Ciao Giuseppe,
      Ci fa piacere ritrovarti anche quest’anno. In questa pagina trovi la descrizione del Rooftop bar tour, prezzi ecc. dove puoi anche prenotarlo tramite l’apposito pulsante. Restiamo a disposizione per qualsiasi altra richiesta.

      1. Grazie mille Alessandra, volevo sapere quali sono i rooftop bar che fanno parte del tour. sono sempre gli stessi o cambiano? mi puoi dire i nomi? Nella descrizione fa riferimento solo ad uno dei tre, il PhD.

        Grazie in anticipo
        Saluti
        Giuseppe

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.