New York con Carlo: ebook con itinerario per 7 giorni. Scarica subito
In primo piano
Home > Eventi di New York > Sakura Matsuri Festival
Brooklyn botanic garden sakura matsuri festival
Fioritura dei ciliegi al Brooklyn Botanic Garden

Sakura Matsuri Festival

Si terrà il 29 e il 30 aprile prossimi la 36esima edizione del Sakura Matsuri Festival, uno degli appuntamenti con cui la città di New York saluta e celebra la primavera. In programma al Brooklyn Botanic Garden dalle dieci del mattino alle sei del pomeriggio, l’evento si articolerà in due giorni che saranno dedicati interamente al Giappone e alla sua cultura, sia moderna che tradizionale, con un programma composto da decine e decine di appuntamenti che animeranno i celebri giardini botanici della Grande Mela. Le date non sono state scelte a caso, dal momento che tra la fine del mese di aprile e l’inizio del mese di maggio si celebra la ricorrenza dell’Hinami, vale a dire l’usanza nipponica – ormai sempre più diffusa anche nel mondo occidentale – di osservare da vicino e di ammirare i ciliegi in fiore.

In effetti il Brooklyn Botanic Garden rappresenta una location di eccezione da questo punto di vista, dal momento che sono molti gli angoli che permettono di assistere allo spettacolo della fioritura dei ciliegi. Ma non è tutto, perché il Sakura Matsuri si presenta come un’occasione ideale per scoprire Prospect Heights, il quartiere di Brooklyn in cui va in scena la kermesse, in tutti i suoi angoli, dai bar caratterizzati da un’atmosfera intima e accogliente ai negozi a gestione familiare, dalle case brownstone ai ristoranti più tipici.

Insomma, il festival che ogni anno si collega con la fioritura dei ciliegi anche nel 2017 è pronto a stupire i newyorchesi e i turisti della Grande Mela, con più di sessanta tra eventi, esibizioni e performance di ogni genere che promettono di onorare nel migliore dei modi la cultura antica e contemporanea del Sol Levante.

Programma del 29 aprile

sakura matsuri festival
Compagnia di ballo Sachiyo Ito
Sabato 29 aprile, in particolare, sul parco principale di Cherry Esplanade si alterneranno Cobu e Sachiyo Ito, con danze tradizionali eleganti e colorate; a partire dalle due e mezza del pomeriggio, poi, sarà la volta di Samurai Sword Sul, un laboratorio di arti marziali all’aperto, che sarà seguito alle tre e mezza dalla Takarabune Dance e, un’ora più tardi, dallo spettacolo BBG Parasol Society Fashion Show, allestito con la musica live del J-Music Ensemble.

Al J-Lounge Stage di Osborne Garden, invece, la kermesse sarà inaugurata il sabato già alle undici del mattino con la musica mixata da DJ Panic e l’esposizione di giocattoli in legno che prenderanno vita grazie al Team KENYC con The Art of Kendama; dopodiché la danza Takarabune, da mezzogiorno all’una, sarà mostrata da Awa Odori, prima del jazz innovativo suonato dal J-Music Ensemble, che per le proprie performance si ispira ai temi degli anime e dei videogiochi. Ma non è finita qui, perché dalle due e mezza in poi ci si potrà scatenare con il dance party KuroPop, a suon di J-Pop, ma ci sarà spazio anche per la comicità e il divertimento con lo Stand-Up Comic Rio gestito da Rio Koike, con il suo Tokyo Magic Show.

Programma del 30 aprile

Il programma di eventi previsti per domenica 30 aprile è altrettanto allettante: sul palco principale di Cherry Esplanade da mezzogiorno in poi si succederanno Soh Daiko, Sachiyo Ito e Taiko Masala, mentre dalle cinque del pomeriggio non si potrà fare a meno di restare a bocca aperta con l’ottava edizione del Sakura Matsury Cosplay Fashion Show, che vedrà la partecipazione di Dhareza Cosplayza e di Becka Noel. All’Auditorium del BBG Tea Center, invece, da mezzogiorno ci sarà la Akim Funk Buddha’s Urban Tea Ceremony Unplugged, per un viaggio transculturale da Brooklyn al Giappone, seguito alle due dalla Sohenryu Tea Ceremony for Families, destinata ai bambini, con i più piccoli che avranno l’opportunità di conoscere da vicino e imparare l’arte del tè in compagnia di Sokyo Shimizu e di Soumi Shimizu.

Sempre domenica, a Osborne Garden, dalle dieci del mattino sarà organizzato l’evento CosplayNYC, dedicato a tutti coloro che si avvicinano per la prima volta a questo mondo; per tutta la giornata, inoltre, sarà possibile visitare il Community Bookstore per entrare in contatto con numerose letture giapponesi o prendere parte ad Archestratus Books, con una selezione di opere nipponiche, senza dimenticare Sophocles Plokamakis, illustratore molto noto nella Grande Mela, e Rumi Hara, artista di Kyoto esperto di fumetti, che incontreranno i fan e i curiosi per far conoscere il proprio lavoro.

Tra le altre personalità di rilievo che interverranno ci saranno anche Jed Henry e Kate T. Williamson, con dimostrazioni e laboratori ad hoc. Dall’una alle cinque del pomeriggio, per esempio, i membri del KENYC saranno a disposizione per far conoscere l’arte del Kendama, giocattoli tradizionali realizzati in legno, mentre i componenti del New York Shogi Club gestiranno un’iniziativa dedicata a questo gioco antico. Insomma, per chi ama la cultura, l’arte e la natura, Sakura Matsuri è senza dubbio un evento da non perdere, con i ciliegi in fiore che fanno da sfondo a incontri e workshop utili ed emozionanti al tempo stesso.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
   

I tour imperdibili

  
Banner New York con Carlo
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

X
- Enter Your Location -
- or -
Viaggi New York.it

di Carlo Galici

0 Condivisioni
Condividi
Condividi
WhatsApp
Tweet
+1
X