New York con Carlo: ebook con itinerario per 7 giorni. Scarica subito
In primo piano
Home > Trasporti di New York
Trasporti di New York: come muoversi
Trasporti di New York: come muoversi

Trasporti di New York

New York è una città generosa ed accogliente anche per quanto riguarda i trasporti.

Oltre a percorrerla a piedi, durante la vostra vacanza avrete sicuramente la necessità di sperimentare i vari mezzi a disposizione per gli spostamenti, e li apprezzerete!

Come spiego anche in questo articolo su come orientarsi a Manhattan è una città molto semplice da girare, grazie alla sua struttura a griglia.

Metro, bus e taxi potrebbero diventare il vostro pane quotidiano per farvi trasportare in modo veloce ed efficiente. Altri mezzi, come le Limousine e l’elicottero, saranno probabilmente una soddisfazione che eventualmente vi concederete una tantum.

Quindi, come vi potrete muovere a New York? Con metro, autobus, taxi, bus turistici, funivia, limousine, bici, elicottero!

Le automobili non fanno parte della lista, perché non consigliate.

Infatti, noleggiare un’auto sarebbe un sacrificio in termini economici (nello stato di New York i prezzi sono altissimi) e renderebbe il vostro viaggio più stancante, dato che nelle Street e nelle Avenue il traffico è congestionato e trovare un (sempre costoso) parcheggio è difficile.

Consideriamo ora i singoli mezzi.

Metro di New York

Metro di New York: come funziona
Metro di New York: come funziona

Come in tante altre città, a New York la metropolitana è la regina indiscussa del trasporto pubblico!

Funziona 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana, con un’ottima frequenza soprattutto nelle ore di punta, e – ad eccezione dell’isola di Staten Island – mette in collegamento tutti i distretti della città. Non si potrebbe chiedere di più.

La New York City Subway è tra le metropolitane di più antica costruzione e la sua estensione – parliamo di 26 linee e oltre 460 stazioni – può creare una certa ansia nel viaggiatore che si appresta ad utilizzarla.

Niente paura: con un po’ di impegno (e corredati di mappa e App valide) tutti possono sfruttare a dovere questo comodissimo mezzo.

Prima della partenza per New York, o appena arrivati, iniziate a familiarizzare con le linee, che si distinguono con lettere dell’alfabeto, numeri e colori. Non occorre conoscerle tutte e 26, dato che ne utilizzerete sicuramente una minima parte. Può aiutarvi la lettura di questa pagina che offre un riepilogo delle principali linee.

Giunti a destinazione, procuratevi subito anche una mappa in formato cartaceo, disponibile nelle stazioni della metro.

È importante imparare ad individuare la direzione dei treni: la distinzione è tra quelli che vanno a Nord, “Uptown & Bronx/Queens” e quelli diretti a sud, “Downtown e Brooklyn”.

Memorizzate anche la differenza tra treno locale ed espresso: la prima tipologia effettua fermate in ogni stazione della linea, la seconda si ferma soltanto in alcune stazioni, e quindi è più veloce.

Anche la Metro di New York ha, comunque, le sue piccole pecche: non sempre gli ingressi delle stazioni sono segnalati a dovere, specialmente per quanto riguarda le stazioni secondarie, e non tutte le stazioni sono pulitissime.

Per quanto riguarda i prezzi della metro, la corsa semplice su treno locale costa 2,75$, e 6,50$ sul treno espresso.

Una precisazione: il prezzo della corsa semplice sarà pari a 2,75 $ se verrà scalato dalla Metrocard, la tessera con banda magnetica che dà accesso alle corse semplici di metro e bus, e agli abbonamenti (e che vi consiglio di fare!). Diversamente, il biglietto singolo ha un costo di 3 $.

Scopri tutte le info sulla Metro di new York

Autobus

Autobus di New York
Autobus di New York

I bus del trasporto pubblico sono efficienti, sicuri, piuttosto puntuali e attivi tutto il giorno. Vi permetteranno di muovervi via superficie godendo la vista delle bellezze cittadine, ed evitando le tante scale della metro.

I tempi di percorrenza sono però più tendenzialmente più lunghi rispetto a quelli della metropolitana, per via del traffico!

Dato che le strade di Manhattan sono disposte a griglia, i percorsi dei bus sono piuttosto intuitivi: per lo più procedono dritti verso Nord – Sud lungo le Avenue, oppure a Est – Ovest lungo le Street. Le fermate si trovano quasi in ogni isolato, nell’intersezione tra Avenue e Street, e un cartello rotondo con il bus raffigurato renderà semplice la loro identificazione.

Nei bus ricordate che si entra sempre dalle porte anteriori (la verifica dei vostri titoli di viaggio avverrà alla vista dell’autista) e si esce dalle porte centrali o posteriori, con gli stessi biglietti e abbonamenti che si usano per la metro.

Altre informazioni sugli Autobus di New York sono disponibili in questa pagina.

Taxi

Taxi di New York
Taxi di New York

Di certo a New York City non si corre rischio di non trovare un taxi!

Gli Yellow Cab affollano le strade e sono un mezzo di trasporto veloce e più economico rispetto alle tariffe italiane (e ancor di più se li condividerete con altri passeggeri).

Nelle ore di maggior traffico, possono rappresentare un’ottima alternativa all’uso delle linee della metro più gremite.

Per chiamarli non avrete difficoltà: dopo aver verificato che l’insegna sul tettuccio sia illuminata (ossia che il mezzo è libero) dovrete soltanto sollevare un braccio verso il taxi.

L’avrete visto fare mille volte nei film, quindi dovreste essere abbastanza disinvolti nello sperimentare questo tipo di chiamata!

I punti strategici dai quali chiamare i taxi sono gli angoli delle strade o le vicinanze degli alberghi.

Esistono, come dappertutto, anche i taxi non ufficiali: non sono gialli – spesso il colore è nero o blu – ed è meglio evitarli. Se proprio avete bisogno di prenderli, concordate la tariffa prima della corsa.

E’ inoltre raccomandabile indicare sempre al tassista la Street o la Avenue e il più vicino incrocio, e lasciargli una mancia (di solito il 15% va bene).

Non posso fornirvi dei numeri di telefono per prenotare il taxi, dato che a New York non esistono.

Per tutte le info sui taxi vai qui

Bus turistici

Bus turistici
Bus turistici: un’alternativa ai mezzi pubblici?

I bus turistici, gli hop-on hop-off bus (HOHO), sono ideali per muoversi in città in modalità guidata; percorrono solitamente Manhattan, Brooklyn e il Bronx.

Come già osservato, in generale la metro è molto più veloce dei bus, con il quale c’è sempre il rischio di rimanere bloccati nel traffico. Il vantaggio dei bus turistici è però quello di portarvi a conoscere la città in superficie, fornendovi anche preziose informazioni, e con la possibilità di scendere e risalire dal bus nelle diverse fermate a vostro piacimento.

I bus turistici sono particolarmente indicati nei primi giorni del vostro viaggio, e potete scegliere anche dei pacchetti che abbinano all’uso del bus l’ingresso alle attrazioni cittadine.

Gray Line

Per esempio, le offerte della Gray Line, conosciuta in tutto il mondo, sono numerose: un bel bus su due piani vi porterà a spasso per la città come minimo per 48 ore. Le proposte sono declinate sulla base delle esigenze del viaggiatore (offerte da 72 ore, tour guidati che includono anche l’ingresso ad attrazioni di New York, escursioni mirate per raggiungere i Woodbury Common outlets).

La Gray Line offre anche un interessante pass, nelle due versioni flessibile e senza limite. Si chiama Sightseeing Pass e cliccando qui potrete valutare se fa per voi.

Big Bus Tour

La Big Bus tours è un’altra grande compagnia, che propone tour in bus turistici da un giorno, due o tre, tour abbinati all’ingresso a luoghi di interesse e tour notturni. A bordo, troverete guide in carne e ossa che vi descriveranno la città di New York in lingua inglese, e potrete ascoltare in cuffia l’audioguida anche in italiano.

Per i possessori del New York Pass il tour di un giorno della Big Bus Tours è incluso.

Le compagnie principali che ho indicato sono quelle che mettono a disposizione il maggior numero di bus; per completezza vi fornisco comunque i nomi di altre compagnie che offrono servizi analoghi: Go NY Tours e Openloop.

E se siete particolarmente appassionati della formula hop on, sappiate che è disponibile anche per il New York Water Taxi.

Scopri tutte le info sui bus turistici di New York.

Funivia di Roosevelt Island

Funivia di Roosevelt Island
Funivia di Roosevelt Island

Prendere una funivia a New York? Si può!

La Roosevelt Island Tramway è attiva dal 1976, ed era stata realizzata per aiutare i residenti del Queens a raggiungere i loro posti di lavoro a Manhattan.

Probabilmente voi non siete impiegati in nessun ufficio di New York (!), ma potrete comunque utilizzarla e raggiungerete, con una “traversata aerea” di circa 7 minuti, Roosevelt Island, un luogo tranquillo e ben diverso dalla vivace Manhattan.

La funivia offre un punto di vista fantastico, da un’altezza di 76 metri, tra gli altissimi palazzi di Midtown.

Sorvolerete la brulicante Second Avenue, passerete vicinissimi ai palazzi (di certo sbircerete gli interni, per cogliere veri scorci di abitazioni newyorkesi) e costeggerete il ponte dell’East River, il Queensboro Bridge.

Sarà una prospettiva magnifica, per adulti e bambini, e… non costosa. Per salire a bordo, infatti, potete tranquillamente utilizzare la vostra Metrocard.

Una curiosità: la funivia era presente nel film Spider Man (nell’anno 2002); guardate o ri-guardate la pellicola per riconoscerla!

Nella cabina possono essere ospitate 110 persone e, naturalmente, potrete prenderla sia all’andata che al ritorno per la vostra visita alla Roosevelt Island: l’alternativa è prendere la linea della metro F Sixth Avenue Local.

Limousine

Limousine di New York
Limousine di New York

Verosimilmente non sarà il vostro principale mezzo di trasporto, ma se vorrete togliervi la soddisfazione di solcare le strade di New York in Limousine, tante società saranno pronte ad accontentarvi.

Il servizio proposto dai diversi operatori è abbastanza allineato; tutti dispongono di “flotte” diversificate (non solo Limousine, ma anche SUV, auto di lusso e bus privati), offrono la possibilità di prenotare on line, e off line, 24 ore su 24, e sono affidabili.

Ecco alcuni nomi:

Carmel Limo

Questa compagnia è specializzata in trasferimenti dall’aeroporto, ma anche in città. Tanti i mezzi a disposizione: stretch Limousine, ultimi modelli di Lincoln MKS, Lincoln MKT, Toyota Avalon, e ancora auto Lincoln da città, SUV Chevrolet, Van e Minivan. Vedi le proposte di Carmel Limo.

Luxor Limo: black car e limousine service.

Wi-fi Free a bordo in molte vetture, applicazione di un prezzo più basso nel caso in cui i clienti trovino un concorrente con tariffe più basse, e un altro vanto: quello di essere sempre puntuali. Qui le proposte di Luxor Limo.

A questo proposito, la società azzarda una promessa: la corsa sarà gratuita in caso di ritardo dell’auto da 15 minuti in su.

I prezzi applicati da questa compagnia (e da tutte le altre), variano in base al modello della macchina e, naturalmente, alla durata del viaggio.

Un esempio: una “stretch Limo” standard Lincoln MKT, che può accogliere fino a 8 passeggeri e 5 bagagli costa 105 $ all’ora.

NYC Limousine

Questa società propone Limousine, auto di lusso e anche trasporti in bus. In caso di prenotazione di un collegamento con l’aeroporto, riservando l’auto online si ottiene un risparmio interessante. Qui le proposte.

NY Premier Limousine

Si tratta di un’altra compagnia che propone servizi molto attraenti: oltre ai classici trasferimenti aeroportuali, “New York Sightseeing & Tours”, “Night out in Manhattan” e corse in Limousine verso gli Shopping Malls. Qui le proposte.

NY Top Limo

Anche questo operatore si presenta con diverse proposte, incluse corse per festeggiamenti nuziali e compleanni. Nel sito web sono pubblicate foto dei mezzi che ne mostrano anche gli interni. Tutto molto sfarzoso e appariscente! Qui le proposte.

Girare in bici

Girare in bici a New York
Girare in bici a New York

La bicicletta è un mezzo di trasporto alternativo per girare a New York, che sta progressivamente prendendo piede. La città è ben attrezzata al riguardo; potrete noleggiare le biciclette – soprattutto nei mesi meno freddi – in tanti punti nevralgici, come il ponte di Brooklyn, Central Park, il fiume Hudson e a Governors Island.

E’ anche utile sapere che, se acquisterete il New York Pass, un noleggio bici per 24 ore sarà incluso.

Tutte le info su come girare in bici a New York

Elicottero

Tour in elicottero a New York
Tour in elicottero a New York

Quando si programma un viaggio a New York, tra le cose che si vorrebbero fare c’è quasi sempre anche un giro in elicottero per sorvolare i luoghi simbolo della città e l’Hudson!

Se il vostro budget lo permette, potete vivere questa esperienza affidandovi ad una delle compagnie che offrono questo indimenticabile servizio, che potete prenotare in sicurezza dai loro siti web.

I voli turistici sono offerti da diverse compagnie:

Liberty Helicopters

Cito prima di tutto Liberty Helicopters perché è la compagnia più grande e conosciuta, in attività fin dal 1990. Offre voli a partire da 214 $ a persona (questo tour è chiamato “The Big Apple”), ai quali dovrete sommare 40.00 $ di tasse aeroportuali: la durata del volo è di 12-15 minuti, che potrebbero sembrare pochi, ma saranno molto intensi. Ogni elicottero può ospitare 5 o 6 passeggeri più il pilota.

La stessa compagnia propone voli della durata di 18-20 minuti, che sorvolano più attrazioni e sono più costosi, soprattutto se opterete per la tipologia “Private Tour”.

Manhattan Helicopters

L’offerta base di questa compagnia, della durata di 12-15 minuti è il “Classic Manhattan Helicopter Tour”: 209 $ + 40 $ a persona. Sono disponibili anche voli da 18-20 minuti e da 30 minuti.

New York Helicopter

Potrete scegliere tra “Liberty Tour” di 15 minuti, spendendo 199 $ a persona più 30 $ di tasse, oppure optare per i tour più costosi della durata approssimativa di 19 minuti o di 25 minuti.

Zip Aviation

Il loro tour da 12-15 minuti, “Liberty Harbor Helicopter Tour” costa 209 $ per passeggero (più 40 $ di tasse). Disponibili, anche in questo caso tour di durata superiore: 18-20 e 25-30 minuti.

Wings Air Helicopters

Compagnia specializzata in servizi più lussuosi, per esempio tour scenografici di 30 minuti e tour di coppia, ideali per proposte di matrimonio e per coltivare il romanticismo.

HelyNY

Il loro “The New Yorker Tour” dura 12-15 minuti e ha un prezzo base a persona di 214 $ (in caso di offerte stagionali può essere leggermente ribassato), più le tasse di 25 $ e un supplemento carburante di 10 $. Le altre proposte hanno una durata di 17-20 minuti e 25-30 minuti.

Tutte le info e le offerte sui tour in elicottero.

Una panoramica degli abbonamenti per i mezzi pubblici: la Metrocard

La metrocard
La metrocard può contenere l’abbonamento settimanale o un credito.

Per sfruttare al meglio la metro e i bus di New York, senza spendere più del dovuto, è bene dotarsi di un abbonamento, cioè di una Metrocard. Ne esistono diversi tipi:

  • Pay-Per-Ride Metrocard: si paga il costo di ogni corsa, che viene scalato dall’importo della Metrocard. E’ indicata per chi deve fare poche corse;
  • Unlimited Ride Metrocard: offre corse illimitate per 7 giorni, su metro e bus. E’ ideale se avete intenzione di utilizzare molto i mezzi pubblici;
  • esiste anche la versione Unlimited da 30 giorni (e una versione da 7 giorni che include anche le corse sugli express bus, una tipologia che di solito i turisti non utilizzano).

Maggiori informazioni sulla Metrocard sono disponibili qui.

Collegamenti pubblici con gli aeroporti di New York

Il vostro “battesimo” dei mezzi di trasporto newyorkesi avverrà sicuramente una volta giunti in aeroporto.

Potrete contare su un ventaglio di possibilità per tutti i gusti e per tutte le tasche: naturalmente, i collegamenti offerti dal trasporto pubblico sono i più economici. Vediamo quali sono.

Da JFK a Manhattan

Potete prendere l’Airtrain, un treno di superficie utile per gli spostamenti in aeroporto e verso New York, in combinazione con la Metro: se avete tanti bagagli, potrebbe essere una soluzione un po’ scomoda ma è in assoluto l’opzione più economica ($7,75 in tutto: 5 $ per il treno e metro 2,75 $ per la metro. )

Dovrete stabilire quale stazione finale dell’Airtrain è quella giusta per voi, tra Jamaica e Howard Beach.

Per raggiungere Lower Manhattan, la direzione corretta è Jamaica (dalla quale si possono prendere la linea E della metro e la J), mentre per arrivare a Brooklyn e Lower Manhattan la direzione è Howard Beach, per poi prendere la linea A.

Se invece dovete arrivare a Pennsylvania Station (Penn Station), o se in generale preferite il treno alla metro, considerate che da Jamaica parte anche un treno della Long Island Rail Road che vi porterà a destinazione. Nel complesso, costa leggermente di più (15 $ in totale) rispetto alla combinazione Airtrain e metro.

Un cenno alle altre possibilità: navette condivise che portano fino all’hotel, bus NYC Airporter, taxi (la tariffa è fissa), Uber, auto private o limousine.

Tutte le info per i collegamenti dal JFK a Manhattan

Da Newark a Manhattan

Da questo aeroporto è disponibile l’Airtrain Newark che arriva fino alla stazione NJ Transit, dalla quale si prende il treno per la Pennsylvania Station (ed eventualmente la metro, se il vostro alloggio si trova distante in questa zona).

Altre possibilità: navetta condivisa, taxi (a differenza del JFK in questo caso non c’è una tariffa fissa), auto private e limousine.

Tutte le info per i collegamenti dall’aeroporto Newark a Manhattan

Da La Guardia a Manhattan

Questo aeroporto, a differenza degli altri due non è attrezzato con l’Airtrain!

Potete però optare per l’autobus M60, che effettua la partenza da tutti i terminal dell’aeroporto e in circa 40 minuti vi porterà a Manhattan, prima nell’East Side e successivamente nel West Side.

Altre possibilità: navetta condivisa, bus NYC Airporter e taxi.

Tutte le info per i collegamenti dall’aeroporto La Guardia a Manhattan

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
   

I tour imperdibili

  
Banner New York con Carlo
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

X
- Enter Your Location -
- or -
Viaggi New York.it
0 Condivisioni
Condividi
Condividi
WhatsApp
Tweet
+1
X