Radio City Music Hall

Radio City Music Hall

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 8 febbraio 2018

Sia che abbiate già visitato New York, sia che abbiate in programma di andarci, non potete non aver sentito parlare del leggendario Radio City Music Hall.

Cos’è?

Il Radio City Music Hall, meglio conosciuto come The Showplace of the Nation, è uno dei teatri più famosi e iconici della città, situato all’interno del prestigioso Rockefeller Center. Al momento dell’apertura era considerato il teatro coperto più grande del mondo.

Sul suo palco si sono avvicendate molte grandi star, tra cui Roger Waters, Liza Minnelli, Ella Fitzgerald , i Pink Floyd e, più recentemente, Lady Gaga e Tony Bennett. Gli interni, caratterizzati da colori accesi sui toni del rosso e dell’oro, riflettono in pieno lo stile Art Deco dell’edificio che ospita il teatro.

Breve storia

Nel 1929, quando il crollo della borsa colpì duramente la città di New York, John D.Rockefeller Junior compì una scelta audace, decidendo di costruire una serie di edifici commerciali in una zona depressa della città dove possedeva un considerevole appezzamento di terreno.

Per finanziare il suo grandioso progetto, Rockefeller trovò due soci d’eccezione, la Radio Corporation of America e l’impresario S.L. Roxy Rothafel: insieme, i tre partner fondarono quello che è  diventato il più iconico dei teatri della città, il Radio City Music Hall.

Un luogo per tutti, per il popolo, che offrì anche alle persone comuni la possibilità di godere della bellezza  di uno spettacolo teatrale in un ambiente esotico e opulento.

Per la  decorazione degli interni venne scelto un interior designer pressoché sconosciuto, Donald Deskey, che grazie allo  stupendo lavoro  eseguito per questo teatro  divenne un personaggio iconico: la sua minuziosa opera di progettazione portò, infatti, alla creazione di un vero e proprio capolavoro Art Deco.

Nel 1999, il prestigioso teatro che, negli anni, è stato visitato da più di 300 milioni di persone, ha subito una massiccia ristrutturazione, che lo ha riportato agli antichi fasti.

Informazioni pratiche

Ecco alcune informazioni pratiche sul Radio City Music Hall:

  • Indirizzo: 1260, 6th Avenue
  • Anno di apertura: 1932 (è stato dichiarato edificio di interesse storico nel 1978)
  • Capacità di  posti:  5,931

Curiosità: la tenda dorata che funge da sipario per il Great Stage è il più grande tendone teatrale del mondo

Quali spettacoli vi si tengono di solito?

Andare a vedere  uno degli spettacoli che si tengono al Radio City Music Hall equivale a fare un tuffo negli anni’30, non solo per quanto riguarda  gli arredi, ma anche per gli show, che rispecchiano lo spirito degli inizi.

Il  Radio City Music Hall ha ospitato, e ospita tutt’ora, i concerti di artisti che hanno fatto la storia della musica, meravigliosi musical, performance teatrali  e spettacoli permanenti come il Christmas Spectacular e le esibizioni delle leggendarie Rockettes.

Lo Stage Door Tour

Il Radio City Music Hall Stage Door Tour è un’esperienza unica e imperdibile, che consente di vedere cosa accade dietro le quinte di uno dei teatri più famosi al mondo e di carpirne i segreti.

Durante il tour vi verrà raccontata la storia del teatro, della sua nascita e del suo immenso successo. Avrete la possibilità di ammirare da vicino il Great Stage, e di salire sull’ascensore che conduce alle aree private del teatro ed ha visto avvicendarsi nella sua cabina personaggi del calibro di Frank Sinatra, Audrey Hepburn, Michael Jackson e Madonna.

Attraverso le parole della guida, imparerete a conoscere le stravaganze dell’impresario Samuel Roxy Rothafel e potrete vedere di persona il lusso e la stravaganza dei suoi appartamenti privati, che oggi sono stati convertiti in un esclusiva location per eventi, sul cui guest book figurano nomi  di artisti quali John Legend e Mariah Carey.

Avrete anche l’occasione di ammirare oggetti e poster iconici, come la chitarra autografata da Meatloaf nel 1999 durante il suo Bat Out of Hell II Tour, i cartelloni di famosi spettacoli e i costumi originali delle Rockettes.

La ciliegina su questa particolare torta è la proiezione di un cortometraggio dedicato alla storia del Radio City Music Hall, che avrete l’opportunità di visionare in una saletta di proiezione privata, seduti sulle poltrone originali del teatro, datate 1932.

Prenota il tour

Prossimi eventi

Scopri i prossimi eventi


Il Radio City Music Hall nel periodo di Natale

Radio City Music Hall nel periodo natalizio
Radio City Music Hall nel periodo natalizio

Dopo il Ringraziamento, il Radio City Music Hall si veste a festa per il Natale. Ogni anno, un famoso designer d’interni viene incaricato di decorare l’opulenta location.

Già prima  di entrare, è possibile ammirare lo spettacolare albero di Natale del Rockefeller Center e la  sua bellissima pista di pattinaggio, i quali si trovano nelle immediate vicinanze, poi, non appena si mette piede all’interno dell’immenso foyer, si viene catapultati in un’altra dimensione, fatta di luci, colori e scintillanti decorazioni, che rendono ancor più fantastici i meravigliosi arredi Art Deco.

Ma ciò che rende davvero speciale il Radio City Music Hall nel periodo natalizio è il tradizionale spettacolo del Christmas Spectacular, che si tiene fin dall’anno dell’apertura.

Radio City Christmas e Spring Spectacular

Radio City Christmas Spectacular
Radio City Christmas Spectacular

Christmas Spectacular

Il Radio City Christmas Spectacular è uno degli spettacoli di punta della location, che si tiene ogni anno dal 1932.

Non potete dire di aver vissuto davvero il Natale di New York se non avete visto almeno una volta questa meravigliosa esibizione, che ha per protagonista il celebre corpo di ballo del teatro, le mitiche Rockettes: dalla Natività allo Schiaccianoci, da Santa Clause ai 12 days of Christmas, lo spettacolo catapulta gli spettatori in un mondo squisitamente natalizio, con musiche e coreografie davvero spettacolari.

Spring Spectacular

Al contrario del suo più celebre compagno, lo Spring Spectacular è uno spettacolo giovanissimo, che ha debuttato all’incirca tre  anni fa, con l’intenzione di celebrare la primavera,  e dimostrare una volta di più la bravura delle Rockettes. Purtroppo, nei due anni in cui è andato in scena, non ha saputo conquistare il cuore del pubblico, e per il 2017 è stato messo in pausa con la promessa di tornare, ancora più bello, nel 2018.

Le Rockettes

Fondato nel 1925 a  St. Louis, dal 1932 questo spettacolare corpo di ballo, composto da 36 elementi,  si esibisce stabilmente al Radio City Music Hall: per più di mezzo secolo, le Rockettes sono state un simbolo non solo del teatro, ma anche della città di New York.

Gli allenamenti a cui si sottopongono queste ballerine professionali sono molto intensi, perché le loro performance richiedono un’altissima precisione. Pensate che, durante il periodo natalizio, le Rockettes si esibiscono in cinque spettacoli al giorno, sette giorni alla settimana.

Mappa: cosa vedere nelle vicinanze

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
     
Banner New York con Carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.