Diari di viaggio New York

50 commenti / di Carlo Galici / aggiornato: 9 Maggio 2013

Pubblica anche tu il tuo diario! Invialo a: racconti@viagginewyork.it

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
    
Banner New York con Carlo

50 commenti su “Diari di viaggio New York”

  1. Senza addentrarmi in discorsi di società contraddittoria che sanno tutti ,
    solo una opinione sulle mancie pretese o quasi .
    Non c’è tour , quasi tutti i ristoranti che non chiedono l’elemosina della mancia.
    Inutile che la città si fregia di essere una delle più forti economicamente
    importanti con tanto di borsa tra le più importanti e poi fa elemosinare
    alcune categorie , ridicolo . Penosi a Time Square i supereroi che chiedono dollari per una foto , grande città..
    Ma da una nazione che ha decimato , anche a New York , gli indigeni
    cosa aspettarsi.
    Fortuna c’è almeno il Met ….

  2. ciao,

    io saro’ a new york dal 23 al 30 dicembre 2014. volevo vedere
    qualche show con auto o truck americani in quanto sono la mia passione.sai dirmi se per tale periodo ci sono? va bene anke nelle zone vicine. grazie mille

  3. Buonasera andro in America dal 28 marzo al 05 aprile con 3notti a Washington 2 a Philadelphia e 3a New York il secondo giorno volevo fare escursioni Niagara ma non riesco a prenotare. Dal vs sito scrivo 3aprile 1 giorno ma imi segna il ritorno al 4 inoltre pptete dirmi se il battello e già attivo in aprile? Inoltre come faccio per il check-in comsoderato che alloggio in appartamento e non in hotel? Per telefonare il giorno prima l agenzia parla anche italiano il mio inglese non è buono e ho paura di non capire
    Grazie mille per la risposta marina

    1. Ciao Marina,
      non so in che sito tu stia prenotando, qui stai commentando la pagina dei diari di viaggio…
      Comunque, per andare alle cascate del Niagara ti consigliamo questo tour di un giorno, è disponibile il 3 aprile, vai e torni in giornata.
      Se prenoti dal link in questo commento (online), possiamo chiamare noi per confermare il tour. Fammi sapere se prenoti, ci serviranno i vostri nominativi (come riportati sul passaporto), numero di passaporto, Paese d’origine, indirizzo dell’appartamento (ti contatteremo in privato).

  4. Ciao,è bello condividere le esperienze per farne tesoro nei propriviaggi.il mio viaggio a New York avrà inizio l 8 Aprile 2014 da Milano Malpensa..non ho programmato nulla,mi sto documentando.mi hanno parlato del City pass che acquisero’ sicuramente.chissà se qualche altro italiano partirà nello stesso periodo.il nostro viaggio durerà una settimana. Stefania Milano

  5. Ciao, noi siamo partii il 28 e rientrati il 1′. Solo 4 giorni x visitare una quantità infinita di luoghi: giro intenso, stancante ma bellissimo. Abbiamo deciso di acquistare GoSelect quano eravamo già a NY. È una goduria vedere la gente in coda ad acquistare il biglietto mentre tu presenti iPad e vai nella corsia preferenziale. Unico grande neo che ci ha fatto veramente irritare: biglietto x Statua della Libertà. Siamo arrivati tutti baldanzosi con i nostri codici elettronici, avevamo capito che -come scritto sul pass – avremmo potuto cambiarli c/o “Ferry Departure Location: Castle Clinton National Monument, Battery Park”. Non era così. Ci hanno spiegato che dovevamo andare a “Downtown: CitySights Ticket location. 23 Park Row (inside NYC Visitor Center)”. Abbiamo modificato i nostri programmi, siamo andai a cambiare il biglietto e siamo stati al Memoial. Il giorno dopo siamo ritornati alla partenza del ferry ma tutti coloro che controllavano i biglietti ci hanno detto che la striscia di carta stampata al punto informazioni GO non era valida: dovevamo cercare dei signori dalla tuta blu (vicino alle partenze dei bus) che i avrebbero dato il biglietto x salire sul ferry. Li abbiamo cercati invano (intanto la coda x l’imbarco aumentava) ma non li abbiamo trovati. Presi dallo sconforto e x non perdere la giornata (alle 14.30 avevamo l’ingresso alla pista di pattinaggio del Rockfeller Center – alle 17 la visita guidata al Rockfeller center e subito dopo ingresso prenotato a Top of the Rock) abbiamo riacquistato 4 nuovi biglietti. Secondo te, c’è modo di farci rimborsare 68 $ pagati in più? Inoltre, mentre tutti gli addetti di qualsiasi struttura conoscevano i due pass più costosi (e non adatti a noi) in pochi conoscevano il GoSelect. A ferry ci è sotto anche detto che “non è un buon pass e solo gli europei possono comprare un pass del genere” ma sono state le uniche persone scortesi che abbiamo trovato durate tutte le ns giornate. Io ritengo il GoSelect un pass ottimo se solo avessero dei punti informativi più efficaci.
    A parte questo diguido tutto è andato benissimo anche grazie ai consigli e suggerimenti di questo sito.
    Grazie mille e buon anno (e buona nevicata!!!! Noi l’abbiamo scampata!!!!)

    Gabriella

  6. New York: il mondo in una città. Sembra uno slogan, ma è proprio così.

    Ciao a tutti,
    dopo settimane di domande, precisazioni e chiarimenti, finalmente eccomi di ritorno da New York!
    Una città fantastica, fatta da molte città diverse e abitata dal mondo intero.
    Siamo arrivati al JFK con volo diretto da Milano MPX il 20 dicembre e subito la prima sorpresa: solo 15 minuti per il controllo passaporti e ritiro bagagli :-0
    Abbiamo scelto il taxi per il transfer all’hotel situato all’angolo fra la 8° Avenue (Av.) e la 44th Street. Hotel azzeccatissimo perché era a due passi da Times Square e da tutto quanto si voglia vedere a MidTown.
    Dall’Italia abbiamo acquistato solo la MetroCard e 2 attrazioni con Go Select Card (Liberty Ferry e Topo of the Rock).
    Premesso che non c’era la coda alle biglietterie che mi aspettavo di trovare, considerato il periodo natalizio, è stato comunque utile avere queste due attrazioni già pianificate.
    Un consiglio per chi acquista il Liberty Ferry tramite la “Go Select Card”: Quando avrete cambiato il vaucher con biglietto presso gli indirizzi indicati, dovrete ritirare il “vero biglietto” (pass) da una persona che troverete sul limitare del parco antistante il molo delle partenze. NON seguite le indicazioni “Ticket pre paid”. La persona indossa una pettorina rossa o verde e si trova sulle panchine antistanti il parco, fuori dall’area imbarchi.

    Abbiamo camminato tantissimo: dalla 1° Av. dove siamo stati al palazzo delle Nazioni Unite, Fino alla 12° Av. Dove abbiamo visitato L’intrepid Museum (visita completa almeno 3 ore) e poi ancora Da Battery Park (imbarco per il liberty ferry) passando per Wall Street, Cina Town, Little Italy fino alla 90° Street dove siamo entrati in Central Park per attraversarlo ed uscire all’incrocio fra la 9°Av. e la 59° Street a Columbus Circle.
    Siamo stati a Brooklyn attraversando il ponte, gironzolate per le vie limitrofe e poi ritorno con la metro.
    Siamo Stati a Philadelphia con il treno (prenotato on line da casa) e siamo tornati a NY in auto noleggiata li.
    Siamo andati in traghetto nel New Jersey (Hooboken è molto carina e veramente a misura d’uomo).
    Ovviamente in 7 giorni ………. Camminando per una media di 15 km al giorno e prendendo qualche Bus/Metro ogni tanto.
    Tutto da vedere, tutto da vivere: a noi piace vedere come la gente vive, oltre che ammirare le bellezze architettoniche e paesaggistiche.

    Unica nota negativa: a differenza di quanto mi sarei aspettata, internet wifi è una chimera. Quasi nessun locale (pub, ristoranti) ne è provvisto e quando anche si trovano reti “free”, non si sa come ma l’accesso non va mai a buon fine.

    Buon Viaggio a tutti 🙂
    Laura

    PS: Carlo e Alessandra, scusate se ho messo qui il mio racconto. Se ci fosse un link dedicato, spostatelo pure. Ciao e infinite grazie per avermi aiutato a rendere questa esperienza UNICA!

  7. Massim e Stefania

    Siamo ancora a NY ripartiamo sabato per tornare in Italia, ma cosi a caldo voglio dare un commento per il capodanno di times square di ieri sera 31/12/2013.

    Punto primo controlli balordi ovvero è gisto fare i controlli ma bisogna farli con cognizione e avvisare i turisti di quello che è permesso e non permesso portare. Nel dettaglio eravamo in quattro io con una tracolla con dentro l’impossibile tra cui spumante e quant’altro, e gli altri tre con solo degli zainetti con dei panini a tre controlli consecutivi io passo tranquillamente, gli altri tre vengono allontanati ma non demordiamo usciamo tutti, rifacciamo la fila e la quarta volta accade il contrario i primi tre passano e io sempre con la stessa tracolla vengo bloccato ( sempre allo stesso punto di controllo). Alla fine riusciamo ad entrare tutti………….

    Punto secondo ammassati come bestie in dei recinti senza un minimo di intrattenimento neanche un maxi schermo, fino a quando nell’ultima mezzora il proprietario di un locale decide di aprire le finestre e mettere la musica a palla per creare un po di movimento.

    Punto terzo i fuochi di artificio………..be signori miei cosa dire ridicoli……..se quegli erano fuochi be allora nella vita questa gente non ha visto niente……….deve venire nel sud Italia per vedere i veri fuochi.

    Con questo non voglio togliere nulla alla città di NY anzi grandissima, Bellissima ( certo a livello alimentare e di pulizia CON QUELLO CHE SI SPENDE……)

    Se dovessi consigliarvi un viaggio a NY evitate Natale e Capodanno spendete la metà e provate le stesse emozioni……a meno che non siete dei milionari……..

    concludo dicendo buon anno a tutti e w l’america

  8. nicole giandonato

    ciao, io ad agosto andrò a new york per la seconda volta. ci sono stata l’anno scorso nel periodo natalizio dal 26 dicembre al 10 gennaio. Quest’anno ho deciso di partire ad agosto e vorrei sapere se lì fa molto caldo come dicono e cosa si può visitare in più rispetto all’inverno. grazie!!!

    1. Ciao Nicole,
      ad agosto fa abbastanza caldo, ma se è l’unico periodo a tua disposizione per visitare la città, vale sempre la pena. In estate ci sono diversi eventi all’aperto da non perdere. Inoltre non bisogna dimenticare che New York è sul mare, quindi ci sono diversi posti interessanti come Coney Island, gli Hamptons, ecc…

  9. 23 settembre 2013
    ciao Carlo, avrei bisogno di alcuni chiarimenti:
    1)per recarmi all’hotel POD39 dal JFK userò la metrocard ricarcabile,questa è valida sia per la metro che per l’air train?
    2)tramite il tuo sito comprerò citypass new york,ma non mi è chiaro se se c’è una versione in italiano.

    Nel ringraziarti anticipatamente confermo gli apprezzamenti ei commenti positivi già espressi da altri

  10. ciao carlo, a giorni andro’ a new york e non mi sarebbe dispiaciuto fare una breve visita ad atlantic city, visto che che e’compresa nel new york pass. nel sito di academy bus non riesco a trovare gli orari e punti di ritrovo per il ritorno. volevo recarmi ad atlantic city nel primo pomeriggio e fare rientro in serata. mi puoi aiutare ? grazie

  11. ciao carlo i tuoi consigli sono preziosi . sarò ad agosto a new york e mi chiedevo : volendo comprare al ritorno del liquore (whisky) in aeroporto jfk ,siccome farò scalo a parigi non è che li mi daranno problemi al nuovo imbarco per l’italia?

  12. ciao carlo complimenti per il sito ed i consigli utili .sarò a ny ad agosto per 15 giorni ,farò la new york pass di 7 giorni dal sito mi dice che costa 200$ mi consigli di comprarla online o sul posto? dove risparmio? grazie

  13. ciao carlo il tuo sito è stato di grande aiuto!!! ed è fatto benissimo! partiamo l’8 febbraio per la grande mela… qual’è il miglior modo per raggiungere il days hotel broadway 215 west 94th strret(upper west side)??? ho visto ke c’è AIRTRAIN da JFK fino a Jamica station.poi da li’ c’è metro E..poi??? GRAZIE MILLE DANIELA

  14. Ciao Carlo, complimenti per il sito, molto benfatto e comprensibile.
    con mia moglie e mio figlio di 27 anni vorremmo andare a new york proabilmente l’ultima settimana di maggio per una settimana con una escursione alle cascate niagara,
    ci è stato consigliato hotel belvedere, tu che ne dici?
    potresti darci nel caso hotel alternativi compresi i voli.
    ci puoi dare qualche consiglio su come organizzarci prima di partire.
    per il city pass conviene farlo prima di partire?
    grazie in anticipo. un saluto

      1. scusami, hai ragione, partiamo da Roma ed oltretutto ho sbagliato anche il periodo che sarebbe o la penultima o l’ultima settimana di Aprile.
        grazie.

        1. Ciao Maurizio, come date più convenienti ho trovato dal 23 al 29 aprile.
          Volo diretto da Roma + Hotel Holiday Inn Fifth Avenue 3* con colazione a buffet inclusa, totale per 3 adulti €2544 tasse incluse.

          Dal momento che è disponibile un solo viaggio a questo prezzo, se non dovessi fare in tempo a prenotarlo ricontattami.

          Se decidessi di prenotare, fallo dal link presente in questo commento per dare il tuo contributo a Viaggi New York. Grazie 🙂

  15. ciao Carlo,
    sono stata a New York in agosto e vorrei tornarci la prima settimana di gennaio con mio figlio di 8 anni per il clima natalizio. secondo te è fattibile ho fa troppo freddo come mi hanno detto da nn poter nemmeno fare una passeggiata?
    grazie,
    Rox

  16. Ciao Carlo, complimenti per il sito è fatto veramente bene.
    Avrei bisogno di un tuo consiglio.

    Io e la mia regazza ci sposereremo a new york a settembre e vorremmo sapere se ci puoi consigliare un localino dove possiamo cenare e divertirci insieme ai nostri amici.

    Grazie mille!!!

  17. Ciao Carlo come promesso passo da queste parti per mostrarti alcuni degli scatti che ho portato a casa dal mio ultimo viaggio a New York!
    La galleria è in continuo aggiornamento, per il momento conta una 40ina di fotografie, ma ho tanti di quegli scatti da sistemare che ne avrò per mesi 😀

    http://www.stefanoviola.net/index.php/new-york-city/

    Che dire, oramai è passato più di un mese dal mio ritorno da NYC e più passa il tempo più aumenta la malinconia e il desiderio di tornarci.
    Prima o poi farò la pazzia di affittarmi una casa e trascorrerci tutte le vacanze natalizie…sarebbe veramente un sogno 🙂
    Grazie ancora per i consigli e per tutte le informazioni utilissime che ho trovato sul tuo splendido portale, continua così!

    Un caro saluto
    Stefano Viola

  18. Ciao Carlo , sto leggendo con interesse tutti i commenti e quindi mi sono decisa a farti anch’io delle domande e spero di avere il tuo aiuto.
    Anzi ti ringrazio fin da ora.
    Io (anni 53) e mia figlia (anni 28) ci facciamo questo viaggetto sognato da tempo e vorrei organizzarlo bene ecco perchè ti chiedo aiuto.
    Partiamo il 22 aprile e arriviamo alle 13,35 a Newark
    alloggeremo al St. James hotel ho giò letto qui come arrivarci con suttle.
    Ora abbiamo fino al 29/04 con partenza alle 18,30 da Newark e vorremmo anche fare due gite fuori citta a Boston e Whasghiton.
    Non abbiamo un portafoglio enorme quindi tutto al risparmio nel limite.
    Puoi aiutarmi a organizzare al meglio le giornate scegliendo gli abbonamenti anche da casa visto che c’è tempo, considera che siamo delle ottime camminatrici e vorremmo anche fare un po’ di shopping.
    Sono in attesa con ansia e curiosità così poi mi studio i tragitti .
    Dimenticavo questo viaggio è un regalo di laurea, per questo ci tengo che vada al meglio.
    GRAZIE TANTISSIMO.
    MILENA
    .

  19. Ciao Carlo,
    complimenti per il tuo super sito molto utile e semplice da consultare.
    Ti chiedo, gentilmente, un consiglio…partirò per il viaggio di nozze il 7maggio per 5 notti e sono molto indecisa su dove alloggiare, la mia agenzia mi ha consigliato TRYP hotel, PARK CENTRAL e GRAND HYATT hotel tu cosa dici?
    Sicura di un tuo consiglio di saluto e ti ringraziooo

      1. Grazie Carlo…sai la ricerce dell’ hotel mi sta facendo disperare!!!Oltre al Tryp Hotel hai qualche altro consiglio…volevo spendere non più di 1600euro per le 5 notti e magari con una bella vista sui grattacieli o su l’ Empire…!!!
        grazie

        1. Ciao Elena,
          ti posso consigliare il The Kimberly: si tratta di un 4* in Midtown East, le camere sono molto belle e ben accessoriate. Inoltre dispone di una terrazza panoramica dove viene servita anche la prima colazione. Il costo per l’hotel è di €1129 da pagare a New York

          Se la soluzione trovata dovesse soddisfare le vostre esigenze, prenota dal link che trovi nel commento, grazie 🙂

  20. Ciao Carlo,
    ne approfitto per farti un altro paio di domande 🙂
    Come ti dicevo nell’altro commento, parto domenica 19 e mi intratterrò a NY con la mia ragazza fino a martedì 28 febbraio, quindi ho un discreto tempo a disposizione per esplorare la grande mela.
    Indicativamente ho già buttato giù un itinerario mescolando le info trovate sul tuo sito con quelle della guida lonely planet (in giornata tra l’altro acquisterò il city pass che ho trovato molto conveniente).
    Essendo un grande appassionato di fotografia, trascorrerò gran parte del tempo a fotografare esterni ed interni: sono un amante delle foto paesaggistiche ma anche di reportage (foto da strada) e mi piacerebbe avere un tuo consiglio su cosa non perdere assolutamente sotto questo punto di vista.
    Per quanto riguarda le foto paesaggistiche in linea di massima ho già qualche idea che prevede l’escursione sul top of the rock, sull’empire, a central park (che purtroppo troverò spoglio), la passeggiata presso Brooklyn Heights con vista su tutta Manhattan, e tanti altri scorci che sicuramente incrocerò strada facendo.
    Per quanto riguarda invece le foto di reportage, hai qualche dritta su qualche quartiere nel quale consigli di soffermarmi per fotografare momenti particolari di vita quotidiana newyorkese? (di primo acchito, e basandomi su quanto letto, mi attirano molto Soho, Noho e Nolita).
    Infine proprio a tal proposito volevo chiederti, posso star tranquillo secondo te a girare per NY con zaino, cavalletto e attrezzatura in spalla senza dare tropo nell’occhio? C’e’ qualche quartiere dove magari sconsigli di addentrarmi dopo una certa ora con tutto l’armamentario dietro? Per esempio, mi piacerebbe molto fare qualche scatto dopo il tramonto dalla brooklyn heights promenade: pensi che possa avere problemi verso quell’ora da quelle parti?

    Come sempre grazie mille in anticipo per le preziose info.

    Un saluto
    Stefano

    1. Ciao Stefano,
      vicino al quartiere di Brooklyn Heights non dimenticare il quartiere Dumbo, dove c’è il Brooklyn Bridge Park: guardando Manhattan, a sinistra hai il ponte di Brooklyn e a destra il Manhattan Bridge. E’ piuttosto tranquilla come zona.
      Per le foto di reportage sicuramente SoHo è fantastica, così come anche il Village.
      Quando torni aspetto qualche foto, eh?
      Buon viaggio.

      1. Grazie mille per le info Carlo 🙂
        Oggi ho sistemato l’assicurazione con viaggisicuri e il transfer con lo shuttle airlink (entrambe prenotate partendo dai link del blog cosi almeno in minima parte ho dato il mio piccolo contributo al tuo bellissimo portale 🙂 ).
        Come torno posterò di sicuro qualche foto 😀

        Grazie ancora di tutto, un saluto
        Stefano

  21. Ciao,
    sto per andare a New York e ho navigato un po’ in giro per organizzarmi, il tuo sito è utilissimo, ho già usato il link per l’assicurazione. Credo che ti visiterò molto spesso in questi giorni. Parto il 7 aprile e per allora voglio avere le idee un po’ più chiare.
    Ti chiederò anche lumi sull’acquisto di materiale fotografico, se hai qualche shop da consigliarmi.
    Grazie
    Ludovica

  22. AH MI SONO DIMENTICATA DI DIRVI QUALI GUIDE PRENDERE:
    LIBRI:
    NEW YORK DELLA LONELY PLANET
    I-PHONE:
    FROMMER’S 2.0
    SUBWAY MAP
    FLIGHTS
    CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
    DITEMI COSA NE PENSATE….

    1. Ciao Alice, grazie mille per i consigli. Anche a me piace molto la Lonely Planet, ma aggiungerei anche tra le guide consigliate, la Cartoville del Touring Club. Io le prendo per ogni città in cui vado, le trovo veramente utili perché hanno la cartina grande per ogni zona, che si ripiega facilmente e quindi non ingombra.

      Carlo

  23. ciao!!!!!!! io sono stata a new york ed è molto bella!!!! io ho fatto un diario di viaggio, anche se ho solo scritto la parte di yellowstone e quella di ny non ho avuto tempo. ci sono andata a luglio e faceva un caldo micidiale!!! da vedere assolutamente sono:
    il MOMA
    CENTRAL PARK
    IL MUSEO DI STORIA NATURALE.
    io ha alloggiato all’hotel Belleclaire ma non è stato niente di che; ma davanti a noi, 250 WEST 77° STREET, c’era un ristorante nel quale facevo sempre colazione; poi alla sera se era tardi andavamo a comprare frutta, carne, cinese, cibi fritti, dolci ecc…. che si chiama WESTSIDE MARKET.
    Consiglio, a tutti quelli ai quali piace il cinese, di andare a mangiare AL COTTAGE all’angolo tra la AMSTERDAM e la 77° STREET. Non vi perdete la vista dell’EMPIRE STATE BUILDING!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *