New York Explorer Pass

New York Explorer Pass

43 commenti / di Carlo Galici / aggiornato: 14 Dicembre 2018

New York è una tra le grandi città più conosciute e visitate al mondo: la Grande Mela, ha un’estensione di circa 1214km² e una moltitudine di attrazioni da visitare; ma economicamente parlando, quanto costa poter visitare tutto, o quasi, di questa grande città degli Stati Uniti? Esistono convenzioni per risparmiare sulle visite turistiche? Ebbene si!.

In questo articolo analizzeremo il New York Explorer Pass in tutti i suoi vantaggi, per scoprire se e quando conviene.

Cos’è il New York Explorer Pass

Il New York City Explorer Pass è, dal nome stesso, un passepartout che permette la visita di un totale determinato di attrazioni, presenti nella Grande Mela, risparmiando fino a quasi il 50% del prezzo pieno che pagheremo acquistandole singolarmente. La sua peculiarità è data dal fatto che le attrazioni da visitare non si devono scegliere al momento dell’acquisto del pass, ma la scelta può essere fatta in qualsiasi momento.

La caratteristica principale, consiste nel potere di scelta di pacchetti che comprendono un numero predeterminato di attività a prezzi veramente convenienti.

Cosa include e quanto costa

Il New York Explore Pass offre pacchetti da 3, 4, 5, 7 o 10 attrazioni incluse in un unico pass ad un prezzo veramente speciale: i prezzi variano da un minimo di $89.00 per adulto ($67.00 per bambino), per la visita di 3 attrazioni ad un massimo di $209.00 per adulto ($169.00 per bambino) per quella che ne comprende 10; quindi, permette di risparmiare veramente e offre un’ampia possibilità di scelta, in relazione alle proprie esigenze di viaggiatore.

I prezzi dell’Explorer Pass (scontato del 10% fino al 16/12)

– 11 attrazioni: $209.00 per gli adulti e $169.00 per i bambini (dai 3 ai 12 anni);
– 7 attrazioni: $164.00 / $129.00;
– 5 attrazioni: $129.00 / $99.00;
– 4 attrazioni: $109.00 / $84.00;
– 3 attrazioni: $89.00 / $67.00.

Acquistalo dal sito ufficiale

Come si utilizza

E’ veramente facile da utilizzare: basta mostrarlo ad ogni biglietteria e si potrà entrare nell’attrazione scelta, in molti casi saltando anche la fila.

Quanto dura

Ha la validità di un anno a partire dall’acquisto e di 30 giorni a partire dalla prima visita ed, inoltre, ha una consegna immediata, tanto che è possibile stamparla sin da subito con validità immediata o usufruirne tramite un’app dedicata, la “Go City Card”.

Le 11 attrazioni top incluse

Con il New York Explore Pass è possibile vedere fino ad un massimo di 10 attrazioni, incluse in una lista di 49 migliori luoghi d’interesse, da scegliere: ma quali sono le principali da visitare? Ecco una lista delle 10 attrazioni più belle, da non perdere.

  1. Empire State Building
  2. Statua della Libertà e museo Ellis Island Immigration
  3. Museo americano di storia naturale
  4. Museo di arte moderna (MoMa)
  5. 9/11 Memorial e Museum
  6. Top of the Rock
  7. Bus turistico
  8. Yankee Stadium
  9. Intrepid Museum: museo dell’aria e dello spazio
  10. Metropolitan Museum e The Cloisters
  11. Accesso al Madison Square Garden

I migliori tour inclusi

  1. Tour Hop-on Hop-off Big Bus per un giorno
  2. Crociera con vista su Manhattan e guida professionale
  3. Noleggi bici per Central Park
  4. Night Tour con Big Bus
  5. Food on foot Tour: il miglior tour per scoprire i ristoranti top di New York
  6. Biglietti per l’autobus che ti porterà all’outlet Woodbury Common
  7. Crociera notturna
  8. Crociera notturna

Se tra le attrazioni e i tour citati fossi interessato a più di 11 attività, per te sarebbero più convenienti pass quali il New York Pass o il SightSeeing Pass Unlimited.

Acquistalo dal sito ufficiale

Come funziona

Il New York City Explorer Pass permette l’accesso ad una variegata scelta tra le attrazioni turistiche più importanti della grande città: basterà semplicemente scegliere il pacchetto più adatto alle proprie esigenze, pagare l’importo e stampare il passepartout o scaricare l’applicazione dedicata.

Un altro punto interessante è che questo pass permette di decidere le attrazioni da visitare in qualsiasi momento e non anticipatamente, presentarlo e godere di tutti i privilegi e vantaggi che offre.

Il pass, inoltre, contiene una guida, facilmente scaricabile e stampabile dal sito principale, che permette di avere sotto controllo tutti i tours itineranti, le attrazioni a disposizione, gli orari, i giorni e le stagioni di apertura e, di grande importanza, una mappa della città, per pianificare al meglio, il proprio tour di visita e una lista di ristoranti, negozi e luoghi d’intrattenimento con sconti speciali, appositamente creata per aiutare a risparmiare su qualsiasi attività s’intenda visitare.

Attrazioni che richiedono il ritiro dei biglietti

Statua della Libertà

Per visitare la Statua della Libertà è necessario presentare il pass a Castle Clinton (vicino all’imbarco), prima di fare la fila per la sicurezza o per il battello. Lì vi verranno consegnati i biglietti veri e proprio.

Top of the Rock

Se si vogliono evitare le file è possibile andare il giorno prima al Top of the Rock (usare l’ingresso sulla 50th Street (tra la 5th e la 6th Avenue) e riservare gratuitamente dei biglietti con orario prestabilito.

Big bus tour

Se si vuole usufruire del giro in autobus hop-on hop-off, è necessario avere prima il biglietto effettivo. In questa pagina trovi tutti gli indirizzi disponibili.

Crociere

Presenta il pass allo sportello di vendita dei biglietti e ti verrà dato un voucher, il quale può essere sfruttato entro 365 giorni (anche subito volendo). Non è necessario prenotare anticipatamente l’orario.

Noleggio biciclette

È possibile (non obbligatorio) prenotare anticipatamente il noleggio.

Bus per l’outlet Woodbury Common

È necessario prenotare 48h in anticipo.

Quando conviene

Il New York Explorer Pass è uno dei pass più convenienti nella maggior parte dei casi.

In particolare conviene in questi casi:

– quando sei interessata/o a visitare 11 attrazioni: in questo caso le paghi appena $19,90 in media, in quanto il pacchetto da 11 attrazioni costa $209.00;
– se ti fermi a New York per più di 9 giorni, dato che dura ben 30 giorni;
– se tra i tour che vuoi fare c’è il giro con gli autobus Hop-on hop-off, essendo questo uno dei tour più costosi.

Quando non conviene

– Tra i suoi concorrenti c’è il CityPASS che include 6 attrazioni ad un prezzo di $122: se sei interessato alle attrazioni incluse nel CityPASS allora è più conveniente questo, dato che l’Explorer Pass da 5 attrazioni ha un prezzo di $129.00;
– nel caso del pacchetto da 3 attrazioni, valuta bene il costo delle singole attrazioni: con l’Explorer Pass le paghi in media $25,66 l’una. In questo caso potrebbe essere più conveniente il suo fratellino minore, la Go Select Card.

Acquistalo dal sito ufficiale

Alternative all’Explorer Pass: il SightSeeing Flex Pass

Tutto quanto detto finora sull’Explorer Pass, su come funziona e su come utilizzarlo è valido anche per il suo pass concorrente, il SightSeeing Flex Pass.

Differenze tra i due pass

Il SightSeeing Flex Pass si differenzia dall’Explorer Pass, principalmente per le attrazioni che include.

Questo pass è l’unico ad includere la visita della Freedom Tower (Osservatorio One World Trade Center) ma allo stesso tempo non ha il Top of the Rock. Inoltre include la gita in carrozza di Central Park.

Per cui si sceglierà un pass piuttosto che l’altro principalmente in base alle attrazioni che si è interessati a fare.

Vedi in questa pagina il confronto dettagliato.

Tra le attrazioni da scegliere sono presenti una varietà di visite a musei: è buona norma informarsi sugli stessi, tramite il web o la stessa guida offerta dal New York City Explorer Pass, sui giorni e le stagioni in cui, questi, offrono un ingresso gratuito, tanto da non sprecare il numero di luoghi d’interesse scelti come opzione pacchetto d’acquisto.

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (7 voti, media: 4,29 su 5)
Loading...
 
 
 
Banner New York con Carlo

43 commenti su “New York Explorer Pass”

  1. Ciao, il tuo articolo è molto utile perché starò a ny 9 giorni e volevo acquistare l explorer pass per 7 attrazioni.
    Quando vado al check out però non c è l Italia nell elenco. Come si fa per l acquisto? Grazie

      1. Grazie Carlo per aver controllato. A me non compare e non so come mai, ma comunque ho risolto acquistando il sightseen flex (Che è anche in promozione in questi giorni).
        Ciao!

  2. Manuel Fantuzzi

    Ciao Carlo,
    Acquistando il SightSeeing Flex Pass si riceve il pass via mail? oppure devo poi convertirlo a NW?
    Mi piacerebbe un pass che mi arrivi sulla mail in formato digitale in modo da non dover perdere tempo a convertirlo in cartaceo.
    Come funziona il SightSeeing Flex Pass?
    Grazie

  3. Ciao Carlo grazie per la guida.
    Ti chiedo 2 cose … siamo in 2 per 9 giorni effettivi a New York . Stavo puntando all’explorer pass ma siamo indecisi se 5-7-o 11 attrazioni.
    Per i musei sappiamo che ci sono giorni in cui è possibile entrare gratis … secondo te è meglio spendere un po’ di più subito o tentare ingressi free ai musei ?
    Per la statua … un amico mi ha detto che non ha fatto fila perchè aveva preso i biglietti sul WEB con orario specifico …. con il pass devi comunque fare la fila ? ….. Grazie mille

    1. Ciao Johnny,
      valuta anche il Sightseeing Flex Pass in questo momento più conveniente e più flessibile.

      Musei, al momento sono gratuiti: il Moma di venerdì sera dopo le 17 (e ovviamente c’è tanta fila), il Museo di Storia Naturale è a offerta e il Guggenheim è offerta il sabato tra le 17 e le 19:45.

      Per cui valuta tu se preferisci risparmiare oppure avere la flessibilità di visitarli quando vuoi.

      Statua della Libertà: se hai i biglietti solo battello o battello + piedistallo non devi ritirare niente a Battery Park e questo è un vantaggio, con il pass effettivamente devi ritirare i biglietti, ma tutte le volte che ho visitato la Statua c’erano praticamente le stesse file. Infatti dopo che hai ritirato i biglietti non devi poi rifare la fila di chi ha già i biglietti, ma continui per l’imbarco.

      La vera differenza la fa l’orario in cui vai: se visiti intorno alle 9 non troverai nessuna fila. Se vai dopo le 11 allora farai sicuramente fila.

      1. Grazie per le informazioni ti chiedo ancora una cosa…. Se volessimo usare il pass per entrare ai musei si possono evitare le file ? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *