New York Pass: quando conviene, dove si salta la fila e quanto costa

Scrivi un commento per primo / di Francesca Mereu / aggiornato: 25 Maggio 2020

New York Pass: quando conviene e dove si salta la fila

New York City: piatto ricco! 🙂

Se durante la vostra vacanza nella Grande Mela intendete… non perdervi quasi niente della città e visitare tantissime attrazioni, questo potrebbe essere il Pass adatto a voi.

Infatti, il New York Pass permette di risparmiare sui prezzi dei singoli biglietti, di ottimizzare il tempo a disposizione (anche grazie al salta-fila presso le principali attrazioni) e, soprattutto, consente di visitare le attrazioni senza limiti di quantità giornaliera!

In una stessa giornata potete infatti vedere tutte le attrazioni che volete, scegliendo tra le oltre 100 a disposizione.

Scopriamo insieme le caratteristiche di questo pass.

Cos’è il New York Pass

Logo New York Pass

Si tratta di un pass per l’ingresso alle attrazioni della Grande Mela, con una durata in giorni, pensato per i viaggiatori che vogliono vedere quanto più possibile durante il loro viaggio.

Potete acquistarlo per 1, 2, 3, 5, 7 o 10 giorni consecutivi di utilizzo.

Cosa comprende?

A fronte del pagamento anticipato del pass, si ottiene l’ingresso a più di 100 attrazioni turistiche di New York (musei, tour, osservatori, giardini botanici, zoo, ecc.), per tutta la durata del pass.

All’entrata dell’attrazione, quindi non pagherete niente!

Tra i più interessanti ingressi inclusi segnaliamo:

  • Empire State Building Observatory
  • Terrazza panoramica Top of the Rock
  • One World Observatory
  • Hop on Hop off con Big Bus New York
  • Memoriale e Museo dell’11 settembre
  • Statue of Liberty Ferry and Ellis Island Immigration Museum
  • THE RIDE – Bus turistico
  • Metropolitan Museum of Art (The Met)
  • Tour di Central Park in bicicletta e noleggio bici
  • Visita guidata del Rockefeller Center
  • Tour dello Yankee Stadium

In questa pagina trovate l’elenco completo. C’è solo l’imbarazzo della scelta!

Inoltre, in aggiunta alle attrazioni incluse, il New York pass comprende degli interessanti sconti su ristoranti, negozi e spettacoli.

Quando conviene

Questo tipo di pass è molto conveniente se lo si sfrutta bene. In poche parole, dovrete essere dei viaggiatori molto attivi! 🏃‍♀️ 🏃‍♂️

Il risparmio, infatti, sarà tanto maggiore quante più attrazioni riuscirete a visitare (ricordiamo che in ogni giorno di validità del New York Pass potete vedere tutte quelle che volete).

C’è un unico limite: con il New York Pass non si può ripetere la visita ad una attrazione già vista.

Se, poi, utilizzerete il pass per accedere alle attrazioni il cui “prezzo pieno” (senza pass) è più alto, il risparmio sarà ancora maggiore.

Presentiamo un esempio, per darvi un ordine di grandezza: visitando 16 attrazioni in 5 giorni, il risparmio rispetto ai prezzi dei biglietti singoli potrà superare i $270.

A quel punto, bisognerà solo decidere come spenderete a New York i soldi risparmiati. 🙂

Probabilmente farete un po’ di shopping in più!

Il consiglio di Carlo!

Non è detto che dobbiate acquistare il pass per una durata coincidente con lunghezza della vacanza!

Se, per esempio, la vostra permanenza a New York è pari ad una settimana, con una attenta pianificazione potreste riuscire a concentrare le visite alle attrazioni in un numero inferiore di giorni, per esempio tre o cinque.

Acquisterete quindi una versione di pass meno costosa (il pass da 7 giorni è decisamente più caro di quelli da 3 e da 5!) vedendo le stesse cose.

Come funziona

Il New York pass si attiva al momento della visita presso la prima attrazione, e vale per i giorni successivi consecutivi di durata dello stesso.

Naturalmente, in caso di pass acquistato per un solo giorno, questo varrà per l’intera giornata, al termine della quale scadrà.

È necessario prenotare le attrazioni incluse?

Dipende.

Per la maggior parte delle 100 e più attrazioni non occorre la prenotazione in anticipo.

Dovrete semplicemente presentarvi all’entrata, dove il vostro pass sarà scansionato.

In alcuni casi (specialmente per i tour con orario di ingresso fisso), è invece richiesta la prenotazione.

Per esempio, è necessario prenotare gli Harlem Gospel Tour e i tour gastronomici a piedi.

Per sapere se le attrazioni e attività di vostro interesse richiedono la prenotazione potrete fare riferimento all’app oppure alla guida tascabile (scritta anche in italiano), che saranno vostre inseparabili compagne di viaggio.

Anche il sito ufficiale offre informazioni al riguardo.

Si saltano le file?

Per svariate attrazioni principali, sì.

Buona notizia, quindi. È sempre bello risparmiare tempo prezioso, in viaggio.

Il New York Pass infatti comprende degli ingressi chiamati “fast track“, per attrazioni come:

  • il Top of the Rock
  • il MoMA
  • il MET
  • l’Intrepid Sea, Air & Space Museum
  • Il Solomon R. Guggenheim Museum
  • Il museo delle cere Madame Tussauds
  • il Tour del Rockefeller Center
  • le crociere Circle Line

Come si saltano le file? Seguendo le indicazioni e mostrando il vostro pass all’operatore all’ingresso.

Attenzione, però: saltare la fila non vuol dire evitare gli eventuali controlli di sicurezza previsti. In questo caso, bisognerà avere ancora un pizzico di pazienza prima di poter entrare.

Il New York Pass include anche i trasporti?

I trasporti pubblici non sono inclusi in questo pass.

Per prendere la metro ed utilizzare i trasporti pubblici occorrerà quindi fare una card separata, la famosa metrocard (qui trovate utili informazioni).

Tuttavia, il New York Pass offre interessanti attrazioni “in movimento”.

Per esempio:

  • un tour di New York in autobus sali-scendi (Hop hon – Hop off bus) della società Big Bus con biglietto valido un giorno. Quattro i possibili percorsi tra cui scegliere: Downtown, Uptown, Brooklyn e Harlem
  • The Ride, un tour interattivo in autobus per andare alla scoperta di New York, in compagnia di una guida, e comprensivo di esibizioni inattese di cantanti, ballerini e musicisti

Non è tutto: il pass comprende anche dei trasporti da una prospettiva acquatica, come:

  • Traghetto giornaliero Hop-On Hop-Off sull’Hudson
  • Crociere giornaliere o serali di Circle Line Sightseeing

Confronto con il principale concorrente: il Sightseeing Day Pass

Il diretto concorrente del New York Pass è il Sightseeing Day Pass.

Differenze tra i due pass

  • Il New York Pass è disponibile in tagli da 1, 2, 3, 4, 5, 7 o 10 giorni, invece il Sightseeing Day Pass è disponibile in tagli da 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 o 10. In pratica, rispetto al New York Pass è disponibile anche una versione del Sightseeing Day Pass da 6 giorni.
  • Ci sono differenze nelle attrazioni incluse (quindi è bene orientare la scelta in base alle proprie preferenze)

Vantaggi e svantaggi del New York Pass

Iniziamo dai pro rispetto al Sightseeing Day Pass.

Il New York Pass

✅ Include la visita all’Empire State Building, attrazione gettonatissima soprattutto per chi va a New York per la prima volta (questa manca invece nel Sightseeing Day Pass), al Top of the Rock e all’One World Trade Center, quindi ai 3 principali osservatori di New York

✅ Include un bel tour classico dello Yankee Stadium (l’altro pass non lo offre)

E veniamo ai contro:

❌ I trasporti con il bus Hop-on Hop-off con il New York Pass solo inclusi per un giorno, mentre il Sightseeing Day Pass li include per tutta la durata del pass

❌ I prezzi per i bambini sono tendenzialmente più alti rispetto a quelli del Sightseeing Day Pass

❌ Non include il trasferimento da Manhattan per l’aeroporto e neppure l’autobus a/r per l’outlet Woodbury Common, compresi nell’altro pass

Quale scegliere, quindi? Consultando e confrontando le attrazioni incluse nei due pass non sarà poi così difficile individuare quello più adatto a voi

Può essere utile notare che L’osservatorio Top of The Rock è compreso in entrambi i pass (e se siete indecisi su quale osservatorio visitare a New York, leggete questa pagina).

Quanto costa il New York Pass

Sono disponibili biglietti per adulti (dai 13 anni in su), e per bambini dai 4 ai 12 anni.

Fino ai 3 anni il pass non si paga.

Tabella prezzi New York Pass ( e confronto con il Sightseeing Day Pass)

➡️ Prezzi New York Pass scontati e validi fino al 30 aprile 2020.

➡️ Prezzi Sightseeing Day Pass scontati e validi fino al 13 aprile 2020.

NEW YORK PASSSIGHTSEEING DAY PASS
10 giorniAdulto: $490$339.00

Bambino: $299$224.00
Adulto: $459 → $359.00

Bambino: $329 → $229.00
7 giorniAdulto: $384$296.00

Bambino: $262 $199.00
Adulto: $419 → $339.00

Bambino: $280 → $194.00
6 giorni non disponibileAdulto: $389 → $309.00

Bambino: $270 → $189.00
5 giorniAdulto: $344$257.00

Bambino: $247$179.00
Adulto: $349 → $279.00

Bambino: $264 → $184.00
4 giorniAdulto: $304 $233.00

Bambino: $227$169.00
Adulto: $309 → $249.00

Bambino: $250 → $174.00
3 giorniAdulto: $276$204.00

Bambino: $201$159.00
Adulto: $279 → $219.00

Bambino: $220 → $154.00
2 giorniAdulto: $200 $180.00

Bambino: $160 $149.00
Adulto: $199 → $179.00

Bambino: $184 → $144.00
1 giornoAdulto: $134 $134.00

Bambino: $99$99.00
Adulto: $139 → $129.00

Bambino: $129 → $99.00

Come acquistare il New York Pass

Per ottenere il prezzo migliore è sempre consigliabile acquistare il pass online sul sito ufficiale.

Avrete così la possibilità di usufruire di interessanti sconti che spesso vengono proposti online.

Acquistando il pass direttamente a New York, invece, il prezzo sarebbe sempre pieno.

Potete acquistare il pass fino a 24 mesi prima del suo utilizzo.

Dove ritirarlo

Una volta che avrete completato l’acquisto online potrete ottenere subito il pass elettronico utilizzando l’apposita app.

Questa è, sicuramente, la modalità più semplice per ottenere il vostro New York Pass.

Se preferite avere un pass in versione cartacea, potete scegliere di:

  • Ritirarlo gratis a New York presso l’apposito punto di ritiro (234 West 42nd Street). Dovrete avere con voi il numero di conferma ricevuto tramite e-mail.
  • Farvelo spedire per posta a casa. Opzione che non consigliamo, dato che l’invio internazionale costa dai $30 in su.

Il ComparaPASS: uno strumento per la scelta del pass perfetto

Ancora indecisi sul Pass da acquistare per la vostra vacanza a New York?

Niente paura: potete farvi aiutare dal nostro utile comparatore, il “ComparaPASS“.

Si usa così:

  1. scegliete le attrazioni che vi interessano;
  2. il comparatore vi indicherà quale pass vi farà risparmiare maggiormente;
  3. acquistate il pass giusto!
0 Condivisioni
  

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
    
Banner New York con Carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *