sabato , 10 dicembre 2016
In primo piano
Home > Eventi > E’ aperta la lotteria per la Green Card

E’ aperta la lotteria per la Green Card

Tra pochi giorni, martedì 4 ottobre alle 18 ore italiane e fino a sabato 5 novembre, sarà aperta la registrazione online per vincere la Green Card per il 2013.

La registrazione è completamente gratuita, quindi state attenti a quei siti (anche italiani) che pubblicizzano servizi a pagamento di registrazione. La procedura è abbastanza semplice e ci vogliono circa 10-15 minuti, quindi con un po’ di pazienza, si risparmierà qualche soldino.

La lotteria, che ogni anno assegna circa 50.000 Green Card, tradisce dal nome – “Diversity Visa” – il suo (bellissimo e nobile) scopo, che è quello di portare maggior diversità culturale possibile negli USA. Infatti ogni anno sono esclusi un certo numero di paesi, se negli ultimi 5 anni hanno “inviato” più di 50.000 immigranti verso gli Stati Uniti. A titolo di esempio tra i paesi non eleggibili per il Diversity Visa del 2013 ci sono il Brasile, il Canada, la Cina, il Messico o il Regno Unito.

REQUISITI
Per poter partecipare alla lotteria, (dato che i cittadini dell’Italia sono eleggibili) non è sufficiente essere cittadini italiani. Bisogna avere anche un titolo di studio che abbia previsto un corso di almeno 12 anni, quindi un diploma di scuola superiore o in alternativa aver lavorato almeno 2 anni negli ultimi 5, in un’occupazione che richieda un tirocinio o un’esperienza di almeno 2 anni. Nel caso non aveste il diploma, potete controllare se il vostro lavoro rientra nei criteri stabiliti, dal sito del dipartimento del lavoro.

Cliccate su “Find Occupations“, quindi dalla sezione “Job Family“, selezionate il vostro campo lavorativo e cliccate su “Go“; ora selezionate la vostra occupazione specifica e nella parte della pagina dove c’è scritto Job Zone, controllate se la vostra occupazione ha un punteggio alla voce SVP (Specific Vocational Preparation) di 7.0 o superiore.

Alcune importanti istruzioni:

  • Non presentate la vostra domanda più di una volta, altrimenti sarete squalificati;
  • Se la procedura di registrazione andrà a buon fine, al termine vi apparirà una schermata che contiene il vostro nome e un numero univoco di conferma. E’ molto importante salvare o stampare questo numero, perché poi a partire dal 1 maggio 2012, consentirà tramite il sito ufficiale, di controllare se siete tra i vincitori o meno. Se perderete il numero purtroppo non potrete far niente.
  • Fotografie: nel caso fosse sposati, dovete inviare oltre alla vostra fotografia anche quella del vostro sposo/a e di eventuali figli minori di 21 anni non sposati. Ovviamente se siete celibi/nubili, sarà sufficiente soltanto la vostra foto. Non sono accettate foto di gruppo.

    Le fotografie devono avere delle caratteristiche ben precise; per questi “tecnicismi” vi rimando alla guida ufficiale. Comunque se la foto non rientra nei giusti parametri, sarete avvisati di inserirla nuovamente.

  • Bisognerà fornire tutti i dati personali (nome, cognome, città, indirizzo) e anche un indirizzo e-mail. E’ molto importante ricordare che nell’e-mail non si riceverà nessuna lettera di avviso di eventuale vincita (se la riceverete è sicuramente una frode perché c’è qualcuno che vi chiederà soldi). Nell’e-mail si riceveranno solo comunicazioni dal Dipartimento di Stato, che vi diranno che sono disponibili informazioni presso l’Entrant Status Check, riguardo l’intervista in ambasciata.

La selezione
Un computer selezionerà in maniera casuale, i partecipanti dai diversi paesi. Ogni paese e continente hanno una quota massima di persone eleggibili. Come detto, per vedere se avete vinto, bisognerà inserire il numero di conferma ricevuto al momento della registrazione. Nel caso foste eletti, nella tua area privata riceverai maggiori informazioni sui passi successivi per ottenere la Green Card.

Gli sposi e i figli sotto i 21 anni non sposati dei vincitori di Green Card, avranno anche loro il diritto ad ottenere il visto permanente. Chi è sposato ha una possibilità in più di vincere: infatti se sono eleggibili, sia il marito sia la moglie possono partecipare alla lotteria.

I visti verranno rilasciati tra il 1 ottobre 2012 e il 30 settembre 2013.

Se vincitori di Green Card, sappiate che gli Stati Uniti non vi forniranno assistenza per biglietti aerei, ricerca del lavoro o della casa. Anzi dovrete dimostrare che sino a quando non vi siete sistemati, non sarete un peso per le casse americane. Questo è possibile farlo magari tramite una lettera della tua banca che attesta una certa disponibilità, una lettera giurata di un qualche amico o conoscente negli Stati Uniti che dichiara di darvi una mano, o una lettera da un datore di lavoro americano.

Buona fortuna, good luck.

  

  




Leggi anche

Museum Mile Festival

Museum Mile Festival 2016

Anche quest’anno si terrà l’ormai consolidato appuntamento con l’arte e la cultura nel cuore di …

12 commenti

  1. ciao Carlo!
    dopo i tuoi utilissimi consigli per il nostro viaggetto in USA l’anno scorso, eccomi d nuovo qui a fare domande :-) Grazie al link che avevi postato, l’autunno scorso ho partecipato alla green card lottery e sono stata estratta!!! adesso devo compilare il DS60 e aspettare la convocazione a napoli per il colloquio e le visite mediche. Unico problema…. nel DS60 mi chiedono di indicare un indirizzo negli USA dove dovranno spedirmi la green card ( se mai la ottenessi) e non c’è modo di non indicarlo a differenza degli anni scorsi. Mi chiedevo, qualche tuo altro lettore ha presentato questo problema? sai a chi potrei rivolgermi? grazie mille

    • Ciao Tamara,
      innanzitutto conrgatulazioni!! Nello specifico purtroppo non so consigliarti, magari qualcuno nella tua stessa situazione può darti una risposta. In boccal al lupo!

  2. Ciao, intanto volevo farti i complimenti per questo sito è geniale…. grazie.
    io non so se c’è una sezione a posta per la domanda che vorrei farti.
    sono a NY e ci sto per 3 mesi… il massimo per un italiano.
    a dire il vero sono qui a fare uno stage in una ditta di moda….
    la mia domanda riguarda la famosissima green card…..
    mi iscriverò sicuramente alla lotteria, ma avevo voci che tra i modi per ottenerla c’era ad esempio quello che se un datore di lavoro si prende tipo “la responsabilità” di te può fare la richiesta per tenerti. ammetto che non mi sono spiegata gran che bene spero però che tu abbia capito il concetto che volevo esprimere….
    se sai qualcosa a riguardo fammi sapere anche via mail…..
    grazie mille ancora e complimenti….

    Eura

    • Ciao Eura,
      ti ho spostato il commento nella pagina giusta.
      Che io sappia è possibile ottenere un visto per lavoro (non la Green Card), se il tuo datore di lavoro ti assume, ti fa da sponsor e quindi si preoccupa lui di sbrigare le varie questioni burocratiche. Questo succede soprattutto per i lavori specializzati. Per intenderci un ristorante non lo farà mai per un cameriere, perché negli Stati Uniti ne può trovare quanti ne vuole e ovviamente si cerca di privilegiare prima di tutto i lavoratori americani.

      Se vuoi iscriverti alla lotteria ti consiglio di fare in fretta, perché gli ultimi giorni è probabile che ci saranno rallentamenti nelle procedure.

  3. Ciao Carlo,

    ho ricevuto una mail da questo sito http://www.usa-green-card.com/ per la green card.

    Vorrei chiederti se è effettivamente il sito ufficiale dove fare la richiesta oppure no. Scusami se ho scritto qui ma non ho trovato una pagina dedicata a questo…

    Grazie1000
    Lory

    • Ciao Loriana,
      ti ho spostato il commento nella pagina giusta :)
      No assolutamente non è il sito ufficiale, ma è un sito a pagamento. Nell’articolo trovi il link al sito ufficiale.

  4. Ciao carlo, volevo chiederti su quale sito bisogna andare per iscriversi alla lotteria, hai un link??? grazie mille!!!

  5. Ciao Carlo,

    ho deciso di iscrivermi a questa “strana” lotteria, ma ho un dubbio che spero tu possa aiutarmi a sciogliere.
    Lo scorso luglio, durante un viaggio on the road negli Stati Uniti, io e il mio compagno siamo convolati a giuste nozze a Las Vegas. Premettendo che in Italia non siamo sposati e che non abbiamo fatto trascrivere il nostro certificato di matrimonio americano, mi domando se, poichè invece negli States siamo ufficialmente marito e moglie, nell’application form per la lotteria della visa devo considerarmi coniugata e quindi, come indichi anche tu nell’articolo, inviare anche una foto del mio fidanzato/marito.

    Ti ringrazio per ogni tuo suggerimento e ti faccio i complimenti per il tuo blog (ti scriverò ancora e ti manderò il mio diario di viaggio!)

    Ciao,

    Mary

    • Ciao Mary, bella domanda la tua. Premetto che io ti posso dare una mia semplice opinione e che per avere notizie certe devi fare riferimento agli organi ufficiali.

      A mio avviso visto che per gli Stati Uniti siete sposati, dovreste indicare come stato coniugale, sposati, però come ti ho detto è solo una mia interpretazione.

      • Ti ringrazio molto. In effetti è quello che pensavo anch’io. Alla fine agli Americani interessa la loro legge e la mia posizione rispetto a essa e quindi nel loro paese sono sposata.
        Cercherò di informarmi meglio, ma credo dovrò indicare il mio stato coniugale come sposata.

        Grazie ancora,

        Mary

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X