Luglio a New York: cosa fare e offerte

Luglio a New York: Independence Day e molto altro

10 commenti / di Carlo Galici / aggiornato: 10 settembre 2018

L’estate è ormai arrivata con il suo carico di giornate calde, allegre e soleggiate ed i suoi innumerevoli eventi che, anche durante il mese di luglio, animeranno la città di New York.

Luglio a New York: offerte volo + hotel

Meteo a New York a luglio

Luglio è uno dei mesi più caldi, se non il più caldo.

Infatti le massime si attestano a 30 gradi e le minime a 20. New York solitamente è vista come una città fredda e sentire tutto quel caldo sicuramente avrà un suo strano effetto.

Uscire durante le ore più calde sarà una bella sfida, seppur riuscirete tranquillamente a girare per le streets. Anche perché a New York il cibo vi passerà davanti ad ogni secondo della vostra permanenza e se vi sembrerà pesante abbuffarvi d’inverno figuratevi d’estate. State tranquilli però, ogni locale è super raffreddato!

Le piogge di luglio riaumentano di intensità ma la cosa a cui dovete stare attenti è solamente il caldo, comunque vivibile e tranquillamente passabile. È bene munirsi sempre di ombrello mentre si gira la città e vestire in modo leggero.

Se si sceglie di restare in giro fino a sera il consiglio migliore è quello di portare con se una giacca in maniera tale che la notte, quando le temperature si abbassano di quattro o cinque gradi, è possibile coprirsi e rimanere temperati.

Non ci sono consigli importanti se si vuole girare New York a luglio, l’unica precauzione da prendere è quella di portare sempre una bottiglietta di acqua dietro a causa dell’intenso caldo del periodo estivo.

Gli eventi di luglio a New York da non perdere

Scopriamo insieme quali sono i più interessanti:

4 luglio

4 luglio a New York

Quella del 4 luglio, conosciuto come Independence Day o semplicemente Fourth of July, è una delle date più importanti della storia degli Stati Uniti, perché fu proprio in questo giorno, nel lontano 1776, che venne dichiarata l’indipendenza dell’America.

Ogni anno, per celebrare questa ricorrenza, a New York, come in tutti gli Stati Uniti, si tiene un grande spettacolo di fuochi artificiali, offerto dalla grande catena Macy’s. Dal Brooklyn Bridge Park al ponte di una nave che solca le acque del fiume Hudson, sono tanti i posti da cui è possibile ammirarli.

Nathan’s Hot Dog Eating Contest

Da quasi cento anni, ogni 4 luglio i migliori mangiatori di Hot Dog degli Stati Uniti si riuniscono a Coney Island per darsi battaglia a colpi di Hot Dog. Chi riuscirà a mangiarne di più?

Fuochi artificiali di Macy’s

Gli spettacolari fuochi d’artificio organizzati dai grandi magazzini Macy’s in occasione del 4 luglio sono un appuntamento imperdibile per chiunque si trovi a New York il 4 luglio. Perciò vi conviene cercarvi un buon posto e rivolgere il naso all’insù, per ammirare questo affascinante spettacolo.

Eventi legati al cibo

French Restaurant Week (dal 2 al 15 luglio)

Si inizia con la French Restaurant Week, la settimana dedicata alla ristorazione francese. Fin dalla sua prima edizione, nel 2011, questo evento ha conquistato un grande successo di pubblico.

Per la sua intera durata, i  migliori ristoranti francesi di New York offrono ai clienti che partecipano all’iniziativa la possibilità di cenare con uno speciale menu a prezzo fisso.

NYC Restaurant Week (dal 23 luglio al 17 agosto)

Restiamo sempre in tema di ristoranti. Verso fine mese torna l’edizione estiva di uno degli eventi gastronomici più famosi di New York: la Restaurant Week. In questa occasione, potrete gustare un menu speciale preparato dai ristoranti che aderiscono all’iniziativa per i clienti che hanno scelto di prendere parte alla “settimana dei ristoranti”.

Eventi culturali

Bastille Day (14 luglio)

I cittadini franco – americani festeggiano in grande stile la presa della Bastiglia avvenuta nel 1789, evento che diede il via alla Rivoluzione Francese.

Nei giorni adiacenti il 14 luglio, son diversi gli appuntamenti che si tengono a New York per celebrare la ricorrenza. Tra i più famosi ricordiamo Bastille Day on 60th Street (15 luglio), la più grande celebrazione della città in onore dell’indipendenza francese, durante la quale si potranno gustare piatti tipici francesi, ammirare spettacoli di danza e prendere parte alle tante attività organizzate per l’occasione.

Sempre il 15 luglio, alla Sony Hall, si terrà anche il tradizionale Bastille Day Ball.

Harlem Week (dal 29 luglio al 25 agosto)

Nata nel 1974 come una sola giornata di festeggiamenti, la Harlem Week è diventata un evento sempre più importante che celebra non solo il famoso quartiere newyorkese, ma anche, e in special modo, le diverse culture che ospita: da quella africana e afro – americana a quella caraibica.

Durante l’evento sarà allestito un mercatino e si terranno conferenze e spettacoli.

Il tema di quest’anno è “Women Transforming Our World: Past, Present and Future“.

Shakespeare in the Park

Dal 17 luglio fino al 19 agosto riprendono gli spettacoli gratuiti a Central Park, con in programma Twelfth Night. Qui tutte le info.

Sport e spettacoli

Chiudiamo con lo sport.

Nel mese di luglio le due squadre di Baseball dei New York Yankees e dei Mets hanno un fitto calendario davanti a loro. Se vi trovate a New York, perciò, non perdete l’occasione di assistere almeno ad una partita.

Per quanto riguarda i concerti, tra i più interessanti vi segnalo: U2 (1 luglio, Madison Square Garden); Shania Twain (14 luglio Barclay Center); Taylor Swift (20 – 22 luglio MetLife Stadium).

 

Il calendario con tutti gli eventi di luglio

Luglio, 2018

Nessun evento

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti, media: 3,50 su 5)
Loading...
 
 
 
Banner New York con Carlo

10 commenti su “Luglio a New York: Independence Day e molto altro”

  1. Buon pomeriggio!
    Vorrei regalare qualcosa di particolare a 4 amici ( una famiglia) che saranno a New York dal 24 al 28 luglio…. cosa mi consigli?

  2. Ciao Carlo, dal 15 al 23 giugno sono stata a New York con mio marito e mio figlio di 15 anni, anche grazie ai tuoi preziosi consigli abbiamo passto una settimana indimenticabile, fantastica! !!!
    Dal JFk a Manhattan abbiamo preso un taxi per una spesa di 65 dollari. Il citypass lo consiglio, no file e 6 attrazioni che x chi va la prima volta a NY sono assolutamente da vedere! ! Central Park in bici (4 ore ) e’ stato bellissimo! Prima di partire ero un po titubante, perche’ non era il tipo di viaggio che fino adesso abbiamo fatto ( siamo sempre andati via con solo volo in Vietnam,India, Messico, Madagascar ecc) ma mi devo ricredere New York e da vedete e spero di poterci ritornare. Grazie ancora!

  3. ho comprato 2 voucher newyorkpass per 5 giorni dal 18 luglio e vorrei prenotare per la domenica 20 il nyc gospel ma come si fa…..grazie

  4. Ciao noi arriviamo a NY (Newark Airport) il 24 luglio alle 9 di sera dobbiamo arrivare fino a Mahattan (tra la 2° e la 22°). Cosa mi consigli, siamo 2 adulti e 2 bambini… ovviamenta la soluzione più economica 😉
    Grazie mille!

  5. Carlo, scusami ma volevo chiederti qualcosa a proposito del transfer da e per l’aeroporto. Noi siamo in 5 ed arriveremo a Nyc il 18 luglio. Devo necessariamente prenotare la navetta go air link, oppure la possiamo prendere direttamente in aeroporto? Xché’ una alternativa potrebbe essere il treno e poi la metro. Dobbiamo arrivare a times square.
    Che ne dici?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.