New York con Carlo: ebook con itinerario per 7 giorni. Scarica subito
In primo piano
Home > Escursioni da New York: alla scoperta dei dintorni > Gli Hamptons: il mare chic di New York
Hamptons, New York
Una delle bellissime spiagge di East Hampton

Gli Hamptons: il mare chic di New York

Oggi vi conduco nella zona degli Hamptons all’estremità orientale di Long Island, la stessa che, dall’altro capo ospita New York.

Dire Hamptons ad un americano è come dire Capri o Portofino ad un italiano: è sinonimo di ricchezza e lusso. L’upper class newyorchese e molti personaggi famosi, hanno una villa agli Hamptons e la raggiungono allo sbocciare della primavera, con la propria auto piuttosto che in elicottero. Questi “personaggi” restano nel fine settimana e poi, nel periodo estivo per tutta la stagione.

Le località più ambite sono: Southampton, East Hampton e Sag Harbor. Montauk, Shekter Island e BridgeHampton vantano spiagge meravigliose, ottimi ristoranti, locali nuovi, resort sul mare e sono le mete preferite dai surfisti.

Gli Hamptons sono come si vedono nei film: lussuose residenze affacciate sull’Oceano, arredate per lo più in stile shabby chic. Che dire poi dei giardini di queste case? Immensi, impeccabili, a ridosso delle spiagge di sabbia bianca che guardano l’Oceano.

Il paesaggio è idilliaco. La quiete è assoluta; la natura è meravigliosa e la privacy è garantita da una sorta di tacito accordo tra i residenti.

Per gli amanti del Surf il luogo ideale è il Surf Lodge o il Sunset Beach. Entrambi del medesimo proprietario sono molto semplici e posizionati nel posto migliore per fare surf dove, tra l’altro l’atmosfera è molto rilassata.

Parlando invece di pranzo, uno dei locali più rinomati è il ristorante Serafina della ditta Italiana Vittoria Assaf & Fabio Granata. Se amate il pesce e siete palati fini andate da Pierre’s a Bridgehampton (Main Street 2468). I migliori ristoratori in fatto di astici e vongole sono a Montauk (Tuthill Road 65) da Duryea’s.

Invece per organizzare un pic-nic in spiaggia che, tra l’altro va molto di moda, ci sono diversi punti da asporto. Uno fra tutti è Springs General Store (Old Stone Highway 29, East Hampton) che prepara ottimi tramezzini. Loaves & Fishes (Sagg Main Street 50 Sagaponack) invece confeziona piatti prelibati e ricercati come astice in insalata, patè, insalate di mare ecc.

Per un cestino deluxe con ottimi formaggi aromatizzati andate da Cavaniola’s Gourmet Cheese Shop (Division Street 89-B, Sag Harbor).

Qui, agli Hamptons soffia sempre una piacevole brezza anche in estate, quando Manhattan e il resto della città soffocano per l’afa. Qui si respira la migliore aria degli States.

Raggiungere gli Hamptons da New York

Da Manhattan è disponibile un tour organizzato “gli Hamptons, Sag Harbor e Shopping a Long Island” che ti porterà alla scoperta delle località più rinomate abitate da molti vip americani.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (4 voti, media: 3,50 su 5)
Loading...
   

I tour imperdibili

  
Banner New York con Carlo
 

25 commenti

  1. buonasera Carlo . mi piacerebbe andare agli Hampton in treno o in bus , qual è il mezzo più comodo??

    Nella stessa settimana mo piacerebbe andare a Philadelphia e nella contea Amish , posso fare da sola in treno?? è facile ??
    Grazie Monica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

X
- Enter Your Location -
- or -
Viaggi New York.it
1K Condivisioni
Condividi1K
+13
Condividi
Tweet
WhatsApp
X