sabato , 10 dicembre 2016
In primo piano
Home > Eventi > 11 settembre 2012: come ricordare le vittime degli attacchi

11 settembre 2012: come ricordare le vittime degli attacchi

11 settembre 2012 New York

L’11 settembre 2012, ossia martedì della prossima settimana, ci sarà una cerimonia al World Trade Center, dalle 8:30 alle 13:00, per commemorare l’11° anniversario degli attacchi dell’11 settembre.

Si tratta di una cerimonia che verrà trasmessa tramite webcam e consisterà nella lettura dei nomi delle vittime, dopo che l’intera città avrà osservato il primo momento di silenzio.
I momenti di silenzio saranno 6:

8:46: l’aereo del volo 11 dell’American Airlines colpisce la Torre Nord (1 WTC)
9:03: l’aereo del volo 175 dell’United Airlines colpisce la Torre Sud (2 WTC)
9:37: l’aereo del volo 77 dell’American Airlines colpisce il Pentagono
9:59: la Torre Sud (2 WTC) collassa
10:03: l’aereo del volo 93 dell’United Airlines si schianta a Somerset County, PA
10:28: la Torre Nord (1 WTC) collassa

L’apertura tanto annunciata del Museo dell’11 settembre, ovvero del National September 11 Memorial Museum, prevista per questo settembre, quasi certamente subirà dei ritardi dovuti a dispute burocratiche.

Il museo sarà la principale istituzione del Paese che si occuperà di spiegare le implicazioni degli eventi dell’11 settembre, documentando le conseguenze e l’impatto che tali avvenimenti hanno avuto.

Parte del museo sarà il memorial exhibition, uno spazio dedicato a commemorare le vite delle vittime degli attacchi terroristici dell’11 Settembre 2001 e del 26 Febbraio 1993.
I visitatori avranno l’opportunità di conoscere la vita degli uomini, donne e i bambini che morirono, attraverso foto, testimonianze video-audio di familiari e amici, biografie individuali.

Anteprima del Memorial Exhibition:

Sul sito del Memoriale è disponibile una guida su come commemorare le 3000 vittime degli attacchi terroristici. Espone suggerimenti rivolti a singoli, istituzioni, scuole, artisti, gruppi e a tutti coloro che vogliono ricordare questo giorno e desiderano condividere e informare dei fatti accaduti per non dimenticare mai il tragico giorno in cui persero la vita migliaia di persone innocenti.

  

  




Leggi anche

Museum Mile Festival

Museum Mile Festival 2016

Anche quest’anno si terrà l’ormai consolidato appuntamento con l’arte e la cultura nel cuore di …

3 commenti

  1. Maurizio Maria Cocco

    Dopo otto ore dal tragico evento ero lì per ragioni di lavoro. Neanche a Sabra e Shatila avevo visto un simile orrore! Mi ricordo non solo i soccorritori, ma anche la gente del popolo che portava generi di conforto ai familiari che cercavano notizie dei familiari che vi lavoravano. Una scena impossibile da dimenticare.

  2. Per non dimenticare MAI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X