Convertitore Euro Dollaro sempre aggiornato


In collaborazione con: Cambio Euro Dollaro



33 commenti finora

  1. Tiziano scrive:

    ciao Carlo, per quanto riguarda soldi e carte, io ho una carta di credito normale VISA ed una Carta Bancomat/Maestro. Pensavo di non csmbiare soldi qui in Italia ma di prelevare direttamente la al nostro arrivo. Secondo te, può andare bene come cosa (anche per evitare costi di cambio)? in aeroporto fanno problemi se non si hanno contanti? potremmo avere problemi nel prelevare dagli sportelli a new york?grazie mille!!
    Tiziano

    ps: non ho trovato approfondimenti nei consigli utili del sito, spero di non sbagliarmi.

    • Alessandra scrive:

      Ciao Tiziano,
      noi consigliamo sempre di portarsi dietro un pochino di dollari almeno, giusto per le emergenze, anche considerando che si danno le mance, meglio avere qualche dollaro in tasca. Comunque si può prelevare senza problemi dagli ATM.

      • luca scrive:

        Cia, mi trovo in Florida e dovrei ripartire per l Italia la prossima settimana . Dove mi consiglieresti cambiare i dollari ? Qui o in Italia? Un ulteriore domanda se permette, mi e possibile trasferirli sulla mia carta Visa italiana ? Insomma vorrei sapere la soluzione ideale per evitare detrazioni e tasse varie
        Grazie

        • Alessandra scrive:

          Ciao Luca,
          le commissioni se le prendono tutti e ovunque, quindi ti conviene cambiarli in Italia, alle poste o in banca

  2. Marcello scrive:

    Ciao Carlo,
    io parto con la mia famiglia per New York il 2/04 e volevo
    sapere se porto soldi in contanti se c’è qualche limitazione e dove è più conveniente cambiare,ti ringrazio anticipatamente per la risposta,
    Grazie

    • Alessandra scrive:

      Ciao Marcello,
      ti conviene cambiare un po’ di soldi in Italia, prova alle poste o in banca. Non ci sono limitazioni, solo che se ti porti appresso oltre 10.000 dollari in contanti, devi dichiararli alla dogana italiana e americana.

  3. giovanna scrive:

    caro Carlo,
    domani parto per 7 gg a ny.
    ci sono problemi se parto con dollari datati 2001?
    e poi ci sono ancora disponibilità per giro ad harlem e a philadelphia e washington?

    grazie grazie

  4. Mattia scrive:

    Ciao Carlo volevo chiederti un’informazione: io e la mia ragazza andremo a New York dal 22 al 28 Marzo, essendo abbastanza giovani non abbiamo ancora una carta di credito vera e propria, ma abbiamo bancomat e carte prepagate (anche con nome sopra tipo Genius Card Unicredit e con codice Iban). Volevo chiederti se queste carte sono accettate negli hotel per il deposito cauzionale dei classici 100/200 dollari. Inoltre volevo sapere se quelle senza nome tipo Poste Pay sono accettate nei negozi ed eventualmente negli hotel Grazie e complimenti per il sito.

    • Alessandra scrive:

      Ciao Mattia,
      per i bancomat non ci sono problemi, la postepay è generalmente accettata, essendo del circuito Visa, a volte potrebbero esserci dei problemi perché non c’è il nome sopra.

  5. massimo scrive:

    Per comincisre bel sito , vorrei sapere se possibile, come ho letto girando in internet che dollari datati orimavdel 2000 , a new york possono farti problemi nell accettarli, vero o bufala visto che ci devo andare ed ho qualche verdone antico……grazie

  6. Marty scrive:

    Ciao Carlo!!!

    Partirò per NY tra circa 20 giorni per una vacanza studio di due settimane!! volevo sapere se portando la Postepay posso stare tranquilla…ho letto che viene accettata praticamente dovunque!

  7. Carolina scrive:

    ciao Carlo, spero di essere nella sezione giusta per questa domanda, in caso contrario scusami!
    per quanto rigaurda soldi e carte, io e il mio ragazzo avremmo a testa una carta di credito normale VISA e una prepagata mastercard, abbiamo poi 1 postepay, pensavamo inoltre di non csmbiare soldi qui ma di prelevare direttamente la al nostro arrivo. Secondo te, può andare bene come cosa? in aeroporto fanno problemi se non si hanno contanti? potremmo avere problemi nel prelevare dagli sportelli a new york?grazie mille!!
    Carolina

  8. roberto scrive:

    ciao Carlo

    io e mia moglie andremo a new york il 3/6 oltre alla mia carta di credito – vorrei portare una prepagata POSTEPAY o similare che hanno un circuito VISA ELEKTRON – secondo te la posso utilizzare come carta di credito oppure noùùgrazie

    Roberto

  9. cinzia scrive:

    ciao Carlo, sono a Ny con la mia famiglia da 2gg!!! tutto ok, ma stiamo avendo difficolta’ per prelevare i dollari con le nostre carte e siccome non avevamo portato dollari sufficienti ci rendiamo conto che tra qualche giorno avremo difficolta’. E’ vero che si paga tutto con carta di credito ma per alcune cose ci vogliono i DOLLARI.
    non siamo riusciti a trovare una banca che ci facesse prelevare con le nostre carte MAESTRO e MONETA. Abbiamo una MASTER CARD ma ci richiedono un codice che noi non abbiamo mai utilizzato ne in Italia ne in altre parti del mondo, quindi speriamo che riusciamo a pagare tutto con la carta oppure… puoi darmi qualche consiglio? grazie ti raccontero’ tutto al rientro NY e’ qualcosa di grandioso!!!

    • Carlo scrive:

      Ciao Cinzia,
      io di solito prelevo con la postamat (circuito Maestro) alla Wells Fargo e anche alla Citibank. Per quanto riguarda la carta di credito, il pin non si usa mai a parte proprio per prelevare dagli Atm.

      Fammi sapere.

  10. Alessandro scrive:

    Ciao Carlo, ho delle domande…. in contanti da portarsi dietro dall’italia esiste un massimale ? Non so ad esempio massimo 1.000.00 dollari in contanti oppure uno può portarmi in contanti quanto vuole ? È ultima domanda tra la carta di credito o carta prepagata qual’e la meglio da portarmi dietro ? Tu Carlo coda usi ?

    • Carlo scrive:

      Ciao Alessandro,
      non esiste un massimo, però tieni conto che se superi i €10.000 devi dichiararli sia alla dogana in Italia al momento dell’uscita e sia negli USA quando stai entrando. Senza dubbio meglio la carta di credito, dove puoi pagare ovunque. La carta prepagata non è sempre accettata.

  11. Claudio Di Gregorio scrive:

    Ciao Carlo e complimenti per il sito!
    Io mi dovrò recare a NY dal 25 aprile al 1° maggio p.v. e vorrei prenotare una navetta dall’aeroporto JFK fino all’albergo Paramount e viceversa. Ho provato con GO Airlink ma mi da prezzi molto più alti dei 13 euro….

    Consigli?

    Grazie e ancora complimenti!

    Claudio

    • Carlo scrive:

      Ciao Claudio,
      ho appena fatto una prova e un viaggio di sola andata dal JFK all’albergo viene €14,65. E’ possibile che tu hai quotato per più persone o per un viaggio a/r?

  12. Marcella scrive:

    Ma i taxi si pagano solo in contanti? Qui in Danimarca si usa la VISA praticamente per tutto, anche per comprare due caramelle ad un chioschetto…
    Quand’é in generale necessario avere contanti a New York , e quando invece si puó pagare con la carta di credito?

    Grazie
    Marcella

    • Carlo scrive:

      I taxi accettano anche le carte di credito, anche a New York puoi pagare dappertutto con le carte, motivo per il quale non consiglio di portarsi molti contanti.

  13. Francesca scrive:

    Ciao Carlo,

    Grazie mille per tutti i fantastici e utili consigli raccolti in questo sito. Il 28 Ottobre parto per New York e mi fermo lì circa una settimana. Volevo cercare di pagare il più possibile con la carta prepagata, ma volevo portarmi comunque un pò di dollari già dall’Italia, anche solo per dare le mance. Quanto mi consigli di portare e quanto è il limite di dollari che si può portare?

    Grazie mille in anticipo!

    • Carlo scrive:

      Ciao Francesca,
      è difficile consigliare quanti soldi portarsi, perché ovviamente è molto individuale, comunque io direi non meno di $200-300.
      Il limite è di $10.000.

  14. Fabio scrive:

    Ciao Carlo probabilmente è una domanda stupida ma.. prima della mia partenza sulla carta prepagata devo versare $ e quindi devo cambiare prima € (dove?!) o devo versare direttamente € ?!?!? Inoltre io ho la Postepay quindi circuito Visa, quale altra carta e circuito mi consigli (sempre prepagata) ?? Ho letto che è meglio avere 2 circuiti differenti!

    • Carlo scrive:

      Ciao Fabio,
      i versamenti vanno fatti in euro, quando pagherai negli USA ti verrà prelevato il corrispettivo in dollari, il cambio avviene in automatico. Per quanto riguarda i circuiti dove accettano Visa accettano sempre anche Mastercard quindi non mi porrei problemi per questo aspetto.

  15. ale scrive:

    ciao

    conviene quindi partire con un po di dollari e per il resto prelevarli direttamete li?
    i bancomat internazionali funzionano vero?

  16. Attilio scrive:

    Ciao Carlo, tra 1 settimana io con mia moglie e le mie due figlie partiamo per 1 settimana a New York, premesso che ho già prenotato e pagato albergo, City pass e navetta Go Airlink NYC direttamente dal tuo sito,
    volevo chiederti un consiglio sulla valuta in contanti da portarmi .
    Ho una carta di credito con un limite discreto, ma preferivo non movimentarla troppo ed usare i contanti, ti chiedo quindi se secondo te è meglio cambiare gli euro direttamente a New York, e se si, dove è meglio farlo, oppure se mi conviene cambiare in Italia e se si in quale struttura pensi sia più conveniente.
    Grazie per la tua gentilissima disponibilità e per il tuo sito che ho tovato utilissimo.
    Attilio

    • Carlo scrive:

      Ciao Attilio,
      grazie per il contributo a Viaggi New York. Io consiglio sempre di cambiare qualcosa in Italia, in modo da avere contanti sin dall’arrivo in Usa. Puoi cambiarli anche all’ufficio postale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>