Telefonare da New York in Italia

Una volta giunti a New York, sicuramente una delle prime cose che si fa, è chiamare casa per far sapere che si sta bene. Il problema arriva quando ci chiediamo: si ma come chiamo e soprattutto quanto mi costerà? In questa guida analizzeremo tutte le opzioni che abbiamo per comunicare con i nostri cari rimasti in Italia.

SOLUZIONE PIU’ ECONOMICA: SKYPE
Partiamo dalla soluzione più economica e anche dalla mia preferita: le chiamate tramite Skype. Infatti telefonando tra due persone che hanno entrambe Skype, la chiamata sarà totalmente gratuita. Chiamando da Skype dagli Stati Uniti ad un telefono fisso in Italia, il costo è di €0,022 al minuto, mentre è più cara la chiamata verso un cellulare, che costa €0,30 al minuto.

Per chiamare da Skype è necessario avere il programma installato sul proprio computer o sul cellulare (vedi i modelli per cui è disponibile Skype) e di una connessione internet. Dopodiché è sufficiente comporre il numero della persona da chiamare. Da Skype è possibile anche inviare Sms al costo di €0,103. Per chiamare i telefoni tradizionali, è necessario avere credito il quale si può acquistare direttamente dal programma

CELLULARI ITALIANI A NEW YORK
Se vogliamo telefonare o ricevere chiamate col cellulare “italiano”, bisogna controllare prima di partire che il cellulare sia triband, quadriband oppure UMTS, in quanto a New York è in uso la frequenza GSM a 1900mhz, mentre i dual band supportano le frequenze 900-1800mhz, quindi il cellulare sarebbe inutilizzabile. Per effettuare telefonate dal cellulare verso l’Italia è sufficiente anteporre il +39 o 0039 al numero che si vuole chiamare. Per telefonate all’interno degli Stati Uniti è consigliabile anteporre il prefisso +1. Si ma quanto costa telefonare dagli Stati Uniti all’Italia? Vediamolo nel dettaglio qui sotto.

Chiamare con Vodafone dagli USA Chiamare con Tim dagli USA Chiamare con Wind dagli USA Chiamare con Tre dagli USA Chiamare con Poste Mobile da New York
Tariffa base chiamate: €2 al minuto €2 al minuto €2 al minuto €0,95 al minuto €2 al minuto
Tariffa base chiamate ricevute: €1 al minuto €1,45 al minuto €1 al minuto €0,95 al minuto €1 al minuto
Tariffa base SMS: €0,50 €0,49 €0,50 €0,30 €0,50
Opzioni: Vodafone Passport: tariffa nazionale + €3 a chiamata. Per le chiamate ricevute €3 ogni 30 minuti. L’opzione si può attivare gratuitamente. Tim Zero Confini Globe: €3 di scatto alla risposta sia per le chiamate effettuate sia per quelle ricevute. Costo attivazione opzione: €5 Easy Travel Mondo: €0,50 al minuto + €3 di scatto alla risposta. Costo opzione: €6 al mese. In viaggio Extra Europa: €0,10 al minuto + €1,50 di scatto alla risposta. Per le chiamate ricevute si pagano solo €0,10 al minuto. Costo attivazione opzione: €6
aggiornato al giugno 2011

CHIAMARE DAI TELEFONI LOCALI
Per effettuare chiamate dai telefoni locali, bisogna digitare il codice 011 + 39 + prefisso della città italiana + numero. 011 è il codice utilizzato per chiamare all’estero dagli Stati Uniti, mentre il 39 è il prefisso dell’Italia. Quindi ad esempio per fare una chiamata da New York a Milano, il numero sarà: 0113902123456.

SCHEDE TELEFONICHE ACQUISTATE IN ITALIA
Una delle opzioni preferite dai viaggiatori è sicuramente la scheda telefonica. Il problema è, quale dato che ne esistono decine? Se si vuole acquistare la scheda in Italia, sicuramente la più famosa è quella di Telecom Italia, New Columbus. Il costo delle telefonate a un telefono fisso è di €0,15, mentre ad un cellulare il costo sale a €0,40. E’ possibile acquistarla on-line, oppure in edicola, al tabacchino o in aeroporto. E’ disponibile in tagli da €5 o €12.

SCHEDE TELEFONICHE ACQUISTATE A NEW YORK
Se si decide di acquistare la carta direttamente a New York, la più conveniente e’ la “Total Talk New York Phone card”. Si acquista presso un qualsiasi negozio di souvenir, costa $5 e include 340 minuti di conversazione verso i fissi in Italia.

Come si usa:

  • bisogna chiamare il numero di accesso locale (212-201-1040 da Manhattan, in inglese o 1041 in spagnolo);
  • inserire il pin presente nel retro della carta;
  • comporre il numero di telefono nel formato: 011 + 39 + numero telefonico italiano con prefisso.
  • E tu solitamente come comunichi quando vai a New York? Hai qualche suggerimento? Lascia un commento qui sotto.



    169 commenti finora

    1. manuela scrive:

      sono totalmente ignorante in materia quindi, nonostante abbia letto tutti i commenti ho ancora dei dubbi….
      Volevo comperare già qui in Italia una scheda telefonica da utilizzare il mese prossimo quando mi recherò a New York. Mi servirà per chiamare dal mio cellulare (smartphone – contratto con Vodafone) a numeri di cellullari e fissi in Italia.
      Credo di aver capito che la tessera “Plus One new € 5″ di Vodafone sia utilizzabile chiamando un numero verde dal mio cellulare d poi digitando 01139 e i numeri da chiamare: non mi è chiaro, però, se devo chiamare utilizzando una connessione WI FI oppure in roaming.
      Ho trovato, inoltre, una scheda internazionale “Usa Phone Card 5€ USA Australia Canada” che però mi sembra sia destinata a chi chiama DALL’ITALIA verso gli USA….
      Riuscite a chiarirmi le idee? Grazie!

    2. luca scrive:

      Ciao, prima di tutto complienti e grazie per le utilissime informazioni.

      Partiremo per New York con un gruppo di 7 persone per 15 giorni: la nostra esigenza è comunicare tra di nodi mentre a new york ciascuno va poer la sua strada e vuole poi ricongiungersi. E’ possibile acquistare schede prepagate? Quali? Dove conviene acquistarle?
      grazie mille per la tua disponbibilità
      luca

      • Alessandra scrive:

        Ciao Luca, mah… non ne conosciamo di convenienti, considerando che comunque dovete chiamare i cellulari, quindi spendete molto… vi conviene darvi appuntamento prima, almeno per sentirvi in punti dove c’è il free wifi e usare Skype.

    3. Andrea scrive:

      Buongiorno scusate la mia ignoranza ma da VENEZIA a NY, per mandare un sms avendo solo il numero americano,cosa devo aggiungere?grazie di cuore

    4. Maximo scrive:

      G.le staff

      Volevo sapere se le seguenti schede erano valide (come copertura/prestazioni) a New York; parlo delle at&t e red pocket che si trovano su ebay o altri siti.

      Grazie

    5. emanuela scrive:

      Ciao carlo, vorrei sapere per chiamare dagli states ad un cellulare italiano … 011.39.3390187… il prefisso 011 va usato solo per le chiamate verso un fisso o anche verso i cellulari italiani in italia? spero in una tua risposta!! grazie !

    6. pierpaolo scrive:

      ciao, vorrei sapere se la scheda “Total Talk New York Phone card” funziona anche con i telefoni cellulari e se si se il minutaggio è lo stesso

    7. antonio scrive:

      Ciao, ad agosto andrò in vacanza a New York, i vostri consigli mi saranno utili, ma volevo sapere solo se anche chi risponde alle chiamate dall’Italia paga la telefonata, sia con Skype che con la card.
      Grazie,
      Antonio.

    8. Annalisa scrive:

      Ciao Carlo, intanto volevo congratularmi per il tuo blog, mi è stato molto utile.
      Avrei bisogno di un consiglio, Sono arrivata a ny da due gg e ci rimarrò per 3 mesi, e vorrei comprare una SIM telefonica x il mio iPhone da poter utilizzare qui per avere internet 24oresu24 e per poter chiamare e mandare sms a numeri usa.
      Secondo te qual’é la migliore compagnia telefonica? (Partendo dal presupposto che non farò molte chiamate e nn manderò troppi sms, ma é fondamentale l’utilizzo di internet)
      Grazie mille
      Annalisa

    9. Serena scrive:

      Ciao una piccola domanda da me che sono un’inesperta in materia, la total talk new york phone card che consigli tu, la uso con il mio cellulare italiano oppure da un telefono fisso newyorkese?

    10. Domenico scrive:

      ciao,
      ho letto da qualche parte che è molto conveniente la sim prepagata Verizone , soprattutto se si intende utilizzare soprattutto traffico dati (4GB 40$) qualcuno sa dirmi qualche info a riguardo ?
      posso comprare la sim direttamente a NEWYork?(parto fra tre giorni) posso evitare di lasciare i dati di carta di credito?

      grazie
      Domenico

      PS: Blog bellissimo mi è stato molto utile , acquisto biglietti Kniks , assicurazione , citypass …..

    11. roberta scrive:

      Ciao Carlo,
      trovo questo blog splendido per chi come me sta organizzando una vacanza a New York.Puoi darmi informazione in più sul wi-fi,bisogna iscriversi su qualche sito e se si quale e posso farlo prima di partire?grazie in anticipo

    12. fabrizio scrive:

      carlo per accedere ai piani AT&t ti chiede i zip code?
      F

    13. Monica scrive:

      Ciao!!! A settembre sono stata in vacanza negli Usa e come ho fatto anche per i viaggi precedenti ho acquistato la carta prepagata New Columbus della Telecom per chiamare da cellulare ai fissi in Italia. Due anni fa ero con Vodafone ed al ritorno a casa nessun problema nel senso che ho telefonato scalando la prepagata e non ho avuto nessun addebito da Vodafone. Quest’anno da pochi mesi sono passata alla Tre ed ho usato la prepagata dagli Stati Uniti come avevo fatto in precedenza con la Vodafone solo che al mio ritorno a casa mi sono ritrovata tutti gli addebiti delle telefonate come se non avessi usato la prepagata. Io con la prepagata chiamavo il n. Verde fornitomi da Telecom se si chiama dagli Usa all’Italia ho consumato la tessera ed in piu’ le chiamate??? Ma come e’ possibile?? Questa tessera serve proprio per non spendere capitali con il cellulare, io chiamo tramite gli operatori T Mobile americani e la Tre si prende i soldi? Ho chiamato la tre e dicono che ho fatto chiamate internazionali in roaming quando nei loro tabulati c’e’ scritto “chiamate nazionali Usa Vs Usa ad un n. Verde” Con la Vodafone non mi era successo….voi sapete dirmi qualcosa in merito grazie.

    14. Mirko scrive:

      Ciao Carlo ad ottobre mi recherò a New York e volevo sapere come poter avere sempre internet a disposizione sul cellulare o ipad. Mi hanno detto che in molte parti della città il wifi é libero, però volevo sapere se c’è la possibilità di acquistare una prepagata con traffico dati solo per la durata del viaggio e se si quale? Grazie Mirko

    15. Saverio scrive:

      Ciao Carlo
      ma per effettuare chiamate locali è possibile acquistare schede prepagate americane da inserire nel proprio cellulare?
      grazie
      Saluti
      Saverio

    16. Costanza scrive:

      Carlo sono a New York city ma non riesco a chiamare in Italia col mio i phone 4s. Devo fare delle telefonate come faccio ???

    17. valentina scrive:

      ciao carlo parto ad ottobre in viaggio di nozze in america e porterò con me il tablet. Quando sono in italia per collegarmi ad internet uso un modem portatile dove si inserisce una sim( dove ho una promozione per internet) arrivando in america come posso fare?? Ci sono delle sim che posso comprare? Devo stare 20 giorni. Grazie in anticipo per la risposta

    18. alessandro scrive:

      ciao,

      avrei bisogno di un aiuto,

      partiamo per gli states in ottobre, siamo un gruppo di amici.

      come possiamo fare per restare in contatto fra noi senza spendere una esagerazione…

      conviene comprare schede americane ??
      se no ??

      grazie in anticipo

      alessandro

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>