Meteo e clima a New York
Home >> Informazioni pratiche >> Meteo New York, clima e temperature

Meteo New York, clima e temperature

Ti appresti a partire per New York e vuoi sapere che tempo farà? Oppure stai ancora decidendo e vuoi scegliere il periodo migliore climaticamente parlando?

In questa pagina troverai tutte le informazioni sul clima di New York, sulla media delle piogge mese per mese (scopri cosa fare quando piove) e sulle temperature medie, in modo da poter scegliere quando andare.

Il clima di New York è caratterizzato da un contrasto marcato tra le stagioni.

Le influenze oceaniche moderano leggermente le temperature, ma la città sperimenta comunque estati calde e umide e inverni freddi e nevosi.

La posizione geografica della città, combinata con la sua densità urbana, crea microclimi che possono variare leggermente tra i diversi quartieri.

I periodi migliori in base al clima

Solitamente i periodi migliori per un viaggio a New York sono la primavera e l’autunno.

Purtroppo, questo è anche il periodo in cui i turisti sono più numerosi, e di conseguenza i prezzi degli hotel aumentano.

A novembre e aprile la città è molto piovosa, mentre da dicembre a febbraio non mancano la pioggia, il gelo e la neve, anche se lo spettacolo delle luci della città in concomitanza con le feste di Natale è imperdibile.

D’estate ovviamente è uno dei periodi più battuti dai turisti, ma non è certo il periodo migliore dato il gran caldo, l’umidità e appunto l’affollamento.

Quando andare a New YorkTutte le info

Previsioni meteo a New York per i prossimi 5 giorni

NEW YORK CITY WEATHER

Temperature medie e pioggia

Mesegenfebmaraprmaggiu
Max °C348152126
Min °C-4-4-17810
Precip. medie (in mm)86,883,0103,6106,6112,293,2
Meselugagosetottnovdic
Max °C29282520125
Min °C19191693-2
Precip. medie (in mm)110,4101,898,890,4113,599,3

Clima a New York in base alla stagione

Il clima in primavera

Clima primavera a New York
La primavera è uno dei periodi più belli climaticamente parlando, per andare a New York

La primavera vede un graduale aumento delle temperature, con medie che variano dai 10°C ai 15°C.

Aprile e maggio possono essere piuttosto variabili, oscillando tra giornate calde e fresche brezze primaverili. Le piogge sono abbastanza frequenti, ma generalmente leggere, portando freschezza e favorendo la fioritura nelle aree verdi della città.

Come vestirsi in primavera a New York (marzo, aprile, maggio)

  • La primavera a New York è notoriamente imprevedibile. Le giornate possono variare da fresche a piacevolmente calde, quindi vestirsi a strati è la strategia migliore.
  • Indossare maglie leggere o camicie a maniche lunghe, sovrapponibili con cardigan o giacche leggere. Un impermeabile o un giubbotto a vento sono essenziali per le giornate di pioggia.
  • Per le giornate più calde, è consigliabile portare sempre con sé un maglioncino o una sciarpa leggera, dato che le serate possono essere ancora fresche.
Primavera a New YorkTutte le info

Il clima in estate

L’estate a New York è calda e umida, con temperature che spesso superano i 30°C. L’alta umidità può rendere il calore più opprimente, specialmente nei mesi di luglio e agosto.

Le notti estive rimangono generalmente calde, offrendo poco sollievo dal caldo diurno. Durante questa stagione, sono possibili temporali improvvisi, soprattutto nel pomeriggio.

Come vestirsi in estate a New York (giugno, luglio, agosto)

  • Durante l’estate, le temperature possono salire notevolmente, rendendo indispensabili abiti leggeri e traspiranti.
  • Optare per tessuti naturali come cotone o lino, che aiutano a mantenere il corpo fresco. T-shirt, canotte, gonne leggere e pantaloncini sono perfetti per le giornate calde.
  • L’aria condizionata è fortissima sia nella metro, sia in qualsiasi posto in cui entrerai, per cui porta con te sempre una felpa o un maglioncino.
  • Non dimenticare un cappello a tesa larga e occhiali da sole per proteggersi dal sole intenso. Una bottiglia d’acqua riutilizzabile è anche un accessorio utile per rimanere idratati.
Estate a New YorkTutte le info

Il clima in autunno

Il clima in autunno a New York
Il clima in autunno a New York

L’autunno porta un benvenuto sollievo dal calore estivo.

Settembre inizia ancora caldo, ma le temperature iniziano a calare significativamente verso ottobre e novembre, con medie che si aggirano intorno ai 10-15°C.

Questo periodo è caratterizzato da un clima generalmente asciutto e cieli sereni, anche se le serate possono diventare fresche.

Come vestirsi in autunno a New York: settembre, ottobre, novembre

  • L’autunno è una stagione di transizione con mattinate fresche e pomeriggi più caldi. Il segreto, così come ti ho consigliato per la primavera, è ancora una volta vestirsi a strati.
  • Maglioni, felpe, giacche leggere e jeans sono ideali. Le sciarpe possono aggiungere un tocco di calore e stile.
  • Verso la fine dell’autunno, quando le temperature iniziano a scendere, è utile avere a portata di mano un cappotto più pesante e guanti leggeri.
  • A fine novembre già la temperatura è invernale per cui è necessario vestirsi con abiti pesanti e caldi.

Il clima in inverno

Il clima in inverno a New York
Il clima in inverno a New York

Gli inverni newyorkesi sono freddi, con temperature che possono scendere ben sotto lo zero, specialmente a gennaio e febbraio.

Le nevicate sono frequenti, e a volte abbondanti, contribuendo a creare un’atmosfera magica in città, ma anche a complicare la mobilità. I venti possono essere pungenti, rendendo le temperature percepite ancora più basse.

Come vestirsi in inverno a New York: dicembre, gennaio, febbraio

  • Gli inverni newyorkesi sono molto freddi e nevosi, quindi è importante vestirsi con abiti molto caldi.
  • Indossare strati termici come base, seguiti da maglioni spessi e un cappotto pesante, preferibilmente impermeabile per resistere alla neve e alla pioggia.
  • Cappelli, guanti e sciarpe sono indispensabili per proteggersi dal freddo.
  • Le scarpe dovrebbero essere robuste e impermeabili, con una buona aderenza sui marciapiedi ghiacciati o innevati.
Inverno a New YorkTutte le info

Il cambiamento climatico a New York

Il cambiamento climatico, così come avviene nelle città italiane, sta influenzando significativamente anche il clima di New York.

Negli ultimi decenni, la città ha registrato un aumento delle temperature medie, con ondate di calore più frequenti e intense durante l’estate.

Inoltre, New York sta sperimentando un aumento degli eventi meteorologici estremi. Tempeste più intense e frequenti hanno portato a inondazioni più gravi, specialmente nelle zone costiere e nelle aree a bassa altitudine. La combinazione di maree elevate e tempeste ha aumentato il rischio di alluvioni costiere, come evidenziato dall’impatto devastante dell’Uragano Sandy nel 2012.

L’aumento del livello del mare rappresenta un’altra sfida significativa.

La lenta ma costante crescita delle acque minaccia zone come Lower Manhattan e altre aree a bassa altitudine.

 

Non dimenticare l'assicurazione viaggio: sconto del 10%!

Sei in partenza per New York?

Non dimenticare la cosa più importante, l'assicurazione viaggio! Carlo ti consiglia Coverwise fornita da AXA, che ti copre fino a 20 milioni per le spese mediche.

Codice sconto del 10% solo per gli amici di ViaggiNewYork.it!

Fai subito un preventivo


Articoli simili