venerdì , 9 dicembre 2016
In primo piano
Home > Feste a New York 2016 – 2017 > Columbus Day: orgoglio italo-americano a New York
La sfilata per il Columbus Day a New York
La sfilata per il Columbus Day a New York

Columbus Day: orgoglio italo-americano a New York

A quanto pare, nel XV secolo, quando Cristoforo Colombo approdò sulle spiagge americane, il Nuovo Continente era già stato scoperto secoli prima, c’è chi sostiene da Marco Polo, chi da altre popolazioni… in ogni caso, sarà difficile scardinare nella mentalità collettiva il bellissimo ed entusiasmante racconto che vuole che sia stato un marinaio genovese, al soldo della regina di Castiglia, a sbarcare per primo in America e scoprire delle terre inesplorate, il 12 ottobre 1492.

Quando è il Columbus Day

Dal 1929, il 12 ottobre è diventata una data fondamentale sul calendario americano che viene celebrata, per comodità, il secondo lunedì di ottobre. Nel 2016 sarà quindi il 10 ottobre.

La storia del Columbus Day

In occasione del Columbus Day, oltre a festeggiare il “compleanno” dell’America, si tributa anche il fondamentale apporto che la popolazione italo-americana ha dato al progresso degli States.

Ci sono milioni di nostri connazionali che hanno, sulla falsa riga di Colombo, sfidato il destino e affrontato un viaggio lungo e difficile per iniziare una nuova vita negli USA, cambiando il proprio destino e dando un valore aggiunto di fondamentale importanza per il progresso del Paese.

Fra le migliaia e migliaia di volti sconosciuti, non possiamo non citare i nomi di quanti, di origini italo americane, sono riusciti per il loro talento a emergere nel proprio campo di specializzazione: pensiamo, ad esempio, a Martin Scorsese nel mondo del cinema e a Mario Cuomo che è stato uno dei politici americani più importanti del secolo scorso.

VIDEO DELLA COLUMBUS PARADE

Eventi che si terranno per il Columbus Day

La parata sulla Fifth Avenue

Se, dunque, sarete a New York il 10 ottobre, giorno in cui quest’anno cade Columbus Day, non potrete di certo perdervi le iniziative che vengono promosse per celebrare questa giornata: l’evento più importante è la parata (Columbus Day Parade) che si tiene sulla Fifth Avenue, dalla 44th alla 72nd Street, costellata di bande in festa, carri e figuranti suddivisi in circa 100 gruppi per un totale di 35.000 partecipanti.

Viste le dimensioni, non ci stupisce di certo apprendere che si tratta della più grande manifestazione dell’orgoglio italo-americano al mondo, guidata quest’anno dal Grand Marshal Robert LaPenta, fondatore di Aston Capital Partners.

L’evento è colorato, allegro e indicato per tutta la famiglia: se sarete a New York in quei giorni, non perdete l’occasione di assistere a una parata in grande stile che riesce a richiamare ogni anno almeno 1 milione di spettatori da tutto il mondo (senza contare quanti seguono via tv l’evento…).

La tradizionale cena di Gala

Oltre alla parata, sono in programma altri due eventi per il Columbus Day a New York: il primo è la cena di gala che si tiene Waldorf Astoria Grand Ballroom, di celebrazione della lunga e solida amicizia che unisce da sempre Italia e States, alla presenza dei più influenti italo americani nei vari settori della società; il secondo è la Santa Messa che viene celebrata in St. Patrick Cathedral, alle 9.15 di lunedì 10.

Essere a New York per Columbus Day ci riempirà sicuramente d’orgoglio e, oltre a festeggiare assistendo alla parata sulla Fifth Avenue, possiamo omaggiare il coraggio del marinaio genovese visitando la sua statua marmorea al Columbus Circle (dove in questa giornata si tiene una cerimonia di deposizione della corona di fiori); infine, non dimentichiamo di omaggiare le nostre tradizioni più buone e genuine, ordinando un ottimo piatto nostrano (spaghetti e pizza su tutti) in uno dei tanti ristoranti italiani presenti a New York.



  

  

  

  




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X