Meteo e clima a New York
Home >> Informazioni pratiche >> Meteo New York, clima e temperature

Meteo New York, clima e temperature

Ti appresti a partire per New York e vuoi sapere che tempo farà? Oppure stai ancora decidendo e vuoi scegliere il periodo migliore climaticamente parlando?

In questa pagina troverai tutte le informazioni sul clima di New York, sulla media delle piogge mese per mese (scopri cosa fare quando piove) e sulle temperature medie, in modo da poter scegliere quando andare.

Il clima di New York è caratterizzato da un contrasto marcato tra le stagioni.

Le influenze oceaniche moderano leggermente le temperature, ma la città sperimenta comunque estati calde e umide e inverni freddi e nevosi.

La posizione geografica della città, combinata con la sua densità urbana, crea microclimi che possono variare leggermente tra i diversi quartieri.

I periodi migliori in base al clima

Solitamente i periodi migliori per un viaggio a New York sono la primavera e l’autunno.

Purtroppo, questo è anche il periodo in cui i turisti sono più numerosi, e di conseguenza i prezzi degli hotel aumentano.

A novembre e aprile la città è molto piovosa, mentre da dicembre a febbraio non mancano la pioggia, il gelo e la neve, anche se lo spettacolo delle luci della città in concomitanza con le feste di Natale è imperdibile.

D’estate ovviamente è uno dei periodi più battuti dai turisti, ma non è certo il periodo migliore dato il gran caldo, l’umidità e appunto l’affollamento.

Quando andare a New YorkTutte le info

Previsioni meteo a New York per i prossimi 5 giorni

NEW YORK CITY WEATHER

Temperature medie e pioggia

Mesegenfebmaraprmaggiu
Max °C348152126
Min °C-4-4-17810
Precip. medie (in mm)86,883,0103,6106,6112,293,2
Meselugagosetottnovdic
Max °C29282520125
Min °C19191693-2
Precip. medie (in mm)110,4101,898,890,4113,599,3

Clima a New York in base alla stagione

Il clima in primavera

Clima primavera a New York
La primavera è uno dei periodi più belli climaticamente parlando, per andare a New York

La primavera vede un graduale aumento delle temperature, con medie che variano dai 10°C ai 15°C.

Aprile e maggio possono essere piuttosto variabili, oscillando tra giornate calde e fresche brezze primaverili. Le piogge sono abbastanza frequenti, ma generalmente leggere, portando freschezza e favorendo la fioritura nelle aree verdi della città.

Come vestirsi in primavera a New York (marzo, aprile, maggio)

  • La primavera a New York è notoriamente imprevedibile. Le giornate possono variare da fresche a piacevolmente calde, quindi vestirsi a strati è la strategia migliore.
  • Indossare maglie leggere o camicie a maniche lunghe, sovrapponibili con cardigan o giacche leggere. Un impermeabile o un giubbotto a vento sono essenziali per le giornate di pioggia.
  • Per le giornate più calde, è consigliabile portare sempre con sé un maglioncino o una sciarpa leggera, dato che le serate possono essere ancora fresche.
Primavera a New YorkTutte le info

Il clima in estate

L’estate a New York è calda e umida, con temperature che spesso superano i 30°C. L’alta umidità può rendere il calore più opprimente, specialmente nei mesi di luglio e agosto.

Le notti estive rimangono generalmente calde, offrendo poco sollievo dal caldo diurno. Durante questa stagione, sono possibili temporali improvvisi, soprattutto nel pomeriggio.

Come vestirsi in estate a New York (giugno, luglio, agosto)

  • Durante l’estate, le temperature possono salire notevolmente, rendendo indispensabili abiti leggeri e traspiranti.
  • Optare per tessuti naturali come cotone o lino, che aiutano a mantenere il corpo fresco. T-shirt, canotte, gonne leggere e pantaloncini sono perfetti per le giornate calde.
  • L’aria condizionata è fortissima sia nella metro, sia in qualsiasi posto in cui entrerai, per cui porta con te sempre una felpa o un maglioncino.
  • Non dimenticare un cappello a tesa larga e occhiali da sole per proteggersi dal sole intenso. Una bottiglia d’acqua riutilizzabile è anche un accessorio utile per rimanere idratati.
Estate a New YorkTutte le info

Il clima in autunno

Il clima in autunno a New York
Il clima in autunno a New York

L’autunno porta un benvenuto sollievo dal calore estivo.

Settembre inizia ancora caldo, ma le temperature iniziano a calare significativamente verso ottobre e novembre, con medie che si aggirano intorno ai 10-15°C.

Questo periodo è caratterizzato da un clima generalmente asciutto e cieli sereni, anche se le serate possono diventare fresche.

Come vestirsi in autunno a New York: settembre, ottobre, novembre

  • L’autunno è una stagione di transizione con mattinate fresche e pomeriggi più caldi. Il segreto, così come ti ho consigliato per la primavera, è ancora una volta vestirsi a strati.
  • Maglioni, felpe, giacche leggere e jeans sono ideali. Le sciarpe possono aggiungere un tocco di calore e stile.
  • Verso la fine dell’autunno, quando le temperature iniziano a scendere, è utile avere a portata di mano un cappotto più pesante e guanti leggeri.
  • A fine novembre già la temperatura è invernale per cui è necessario vestirsi con abiti pesanti e caldi.

Il clima in inverno

Il clima in inverno a New York
Il clima in inverno a New York

Gli inverni newyorkesi sono freddi, con temperature che possono scendere ben sotto lo zero, specialmente a gennaio e febbraio.

Le nevicate sono frequenti, e a volte abbondanti, contribuendo a creare un’atmosfera magica in città, ma anche a complicare la mobilità. I venti possono essere pungenti, rendendo le temperature percepite ancora più basse.

Come vestirsi in inverno a New York: dicembre, gennaio, febbraio

  • Gli inverni newyorkesi sono molto freddi e nevosi, quindi è importante vestirsi con abiti molto caldi.
  • Indossare strati termici come base, seguiti da maglioni spessi e un cappotto pesante, preferibilmente impermeabile per resistere alla neve e alla pioggia.
  • Cappelli, guanti e sciarpe sono indispensabili per proteggersi dal freddo.
  • Le scarpe dovrebbero essere robuste e impermeabili, con una buona aderenza sui marciapiedi ghiacciati o innevati.
Inverno a New YorkTutte le info

Il cambiamento climatico a New York

Il cambiamento climatico, così come avviene nelle città italiane, sta influenzando significativamente anche il clima di New York.

Negli ultimi decenni, la città ha registrato un aumento delle temperature medie, con ondate di calore più frequenti e intense durante l’estate.


Carlo Galici New York

Acquista subito il mio ebook "New York con Carlo", per pianificare al meglio il tuo viaggio a New York.

Troverai un itinerario super dettagliato per 5, 7 o 10 giorni. Da €2,99.

Acquista subito!

Inoltre, New York sta sperimentando un aumento degli eventi meteorologici estremi. Tempeste più intense e frequenti hanno portato a inondazioni più gravi, specialmente nelle zone costiere e nelle aree a bassa altitudine. La combinazione di maree elevate e tempeste ha aumentato il rischio di alluvioni costiere, come evidenziato dall’impatto devastante dell’Uragano Sandy nel 2012.

L’aumento del livello del mare rappresenta un’altra sfida significativa.

La lenta ma costante crescita delle acque minaccia zone come Lower Manhattan e altre aree a bassa altitudine.

 

Non dimenticare l'assicurazione viaggio: sconto del 10%!

Sei in partenza per New York?

Non dimenticare la cosa più importante, l'assicurazione viaggio! Carlo ti consiglia Heymondo, che ti copre fino a 10 milioni per le spese mediche.

Scontata del 10% solo per gli amici di ViaggiNewYork.it!

Fai subito un preventivo

Carlo ti consiglia di leggere anche:

Iscriviti
Notificami
guest

312 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
laura
laura
12 anni fa

ciao carlo complimenti per questo sito davvero esaustivo,a giugno andro’ per la prima volta a new york, mi consiglhi un hotel vicino times square?grazie salutoni

cristina
cristina
12 anni fa

ciao Carlo!
io parto sabato prossimo il 17 marzo per 6 gioni nella big apple ma un dubbio mi angoscia………………… che tempo ci sarà???? ho visto le previsioni ma sono troppo variabili, minime dai -3 a 7 gradi e massime dai 5 fino ai 16 … ! come è meglio portarsi? giaccone pesante o mezzo peso?
grazieee
cry

paola
paola
12 anni fa

ciao a tutti devo andare a new york dal 13 al 18 ottobre….devo portare maglioncini pesanti?viaggio con due bambine…secondo voi farà molto freddo?grazie

alessandro
alessandro
12 anni fa

ciao caro io sto a ny dal 13 novembre al 27 la trovero’ gia’ in clima natalizio?poi un altra domanda…le attrazioni mi conviene prenotarle prima da qua? grazie mille

saramelaverde
saramelaverde
13 anni fa

CIAO CARLO E CIAO A TUTTI GLI AMICI DI QUESTO UTILISSIMO FORUM! Sto per prenotare la mia vacanza estiva a NY …secondo voi 7 gg pieni possono andare bene per visitare almeno un po’ la città?quale guida secondo voi è la migliore da acquistare? andrò dal 30 agosto al 7 settembre…può essere un buon periodo! grazie infinite!!!!

piero
piero
13 anni fa

Ciao
ho letto con interesse tutti i post.
Io vorrei prenotare NY l’ultima settimana di agosto, non posso sforare a settembre perchè c’è sempre il rischio di un figlio con esami di riparazione.
Visto che mia moglie teme il caldo qualcuno riesce a delucidarmi sul clima di quegli ultimi giorni di agosto.
Grazie
Piero

Lucia
Lucia
13 anni fa

Ciao Carlo parto il 5 aprile con un bimbo di 9 mesi volevo chiederei che temperature hai trovato? Grazie!

Miki
Miki
13 anni fa

Ciao Carlo…
ok! ci siamo! 2 giorni e partiamo!
volevo ringraziarti in anticipo dei preziosi consigli che a me e agli altri utenti hai dato x far filare tutto liscio… ho anche fatto il NYC Pass e l’assicurazione grazie a qst sito, x cui ancora grazie!
e… buone ferie a me!!! e a tutti quelli che vedranno tra breve x la prima volta la Grande Mela!!!!
saluti a tutti!

sonia
sonia
13 anni fa

ciao io parto il 26 marzo 2011 per new york! sapete che tempo farà? che vestiario devo portare? ma quando arrivo all’aeroporto di jy che mezzo devo prendere per new york? Grazie!

daniela
daniela
13 anni fa

VA benissimo; allora tutti pronti x questa grande avventura, almeno x me che è la prima volta a NY!!!!ci sono innumerevoli cose, curiosità, che vorrei chiedere ma m’affido alla vostra buona volontà e voglia x indicarmi qualcosa che non mi devo assolutamente perdere!!!!
Daniela 🙂

Miki
Miki
13 anni fa

Carlo, ti posso fare una domanda?
in Italia l’ora legale entrerà in vigore il 27 marzo…. io sto provando a capire come funziona negli USA e quando precisamente cambierà… nel senso che nn mi costa nulla nel dubbio andare in aereoporto anche 3 ore prima della partenza x nn sbagliare, ma 2 amici l’anno scorso a Miami han perso il volo del ritorno proprio x il cambio dell’ora… e io ovviamente parto il 27 marzo dal Newark Liberty International Airport alle 15,30 ora locale, x riatterrare a Genova (dopo scalo a Monaco di 5 ore) alle ore 10,30 ora locale del 28 marzo…

Miki
Miki
13 anni fa

Nemmeno a me il tempo ha mai rovinato una vacanza… ho visto Parigi con un freddo pinguino, i castelli della Loira con una max di 12 gradi ed era Agosto, in Irlanda su 14 giorni ne ha fatto 1 solo in cui nn ho visto almeno 2 goccine d’acqua…. a NewYork basta x che nn ci sia una tempesta di neve niente potrà fermarmi!!!
nn mi ferma manco l’ansia che tra 15 gg sarò su un enorme aereoplano x 8 ore!!!! W NY

daniela
daniela
13 anni fa

Direi proprio che noi 3 stiamo nella stessa frequenza d’onda!!! 🙂 basta coi pensieri su che tempo farà, su che portarmi????…Sarà di sicuro la regina delle mie vacanze freddo o no!!!…:)

Miki
Miki
13 anni fa

Grazie Carlo!!!
allora siamo almeno in 3 a pregare che non faccia troppo freddo in quel periodo!!!
più che altro che non faccia il freddo pinguino, poi se anche non è primavera pazienza…
x Daniela: io da donna ti consiglio di fare una valigia leggera… come peso… x 6 giorni mi porterei poca roba, giusto quella che sei sicura di mettere… sempre a effetto cipolla… e poi riempire la valigia al ritorno con tanto shopping!!! ^__^

daniela
daniela
13 anni fa

ciao sono Daniela e partirò x NY dal 30 marzo al 6 aprile e sono in netta difficoltà sulle temperature che troverò!!!!e su cosa portarmi di pratico!!
Grazie 1000

Miki
Miki
13 anni fa

Ciao a tutti!
tra meno di un mese sarò a NY…. precisamente dal 17 al 27 marzo 2011… ditemi che non creperò di freddo x piacere!!! parto dalla mitissima Genova e vorrei avere le valige 1/2 vuote all’andata (x riempirle di shopping vario al ritorno) e vorrei avere poche cose… ma buone!!!
grassie a tutti!
Miki

gianluca
gianluca
13 anni fa

sto partendo in viaggio di nozze il 6 marzo a new york secondo voi fara freddo?? ciao gianluca da lecce

ILARIA
ILARIA
13 anni fa

VORREI ANDARCI DAL 3 AL 9 GENNAIO CHE TEMPO FARA’?

fabiana
fabiana
13 anni fa

@carlo
Grazie Carlo! stavo pensando di portarmi direttamente la tuta che si usa x andare a sciare… sai com’è, una volta lì non voglio rischiare che il freddo mi impedisca di andare in giro!…sarò ridicola con la tutina??!!

fabiana
fabiana
13 anni fa

NYC dal 24 dic al 2 genn.
Lo spettacolo di luci natalizie è assicurato…. ma a che tipo di freddo dovrò far fronte? qualcuno sa dirmelo??

silvia
silvia
13 anni fa

ny 2/7 dicembre…wow!!!
come mi vesto????

ANNI
ANNI
13 anni fa

@ Dani: mi raccomando, shopping da Macy’s e al village (molto vintage) e poi per il cibo, le catene di pop burger ma il miglior hamburger, vero newyorkese, lo mangi da CORNER BISTRO (zona village al 331 West 4th Street), non puoi non andare! Ah, la sera vai al meatpacking district, ex zona macelli, c’è la vita notturna dei veri abitanti di ny. ENJOY IT!!!

Edvige
Edvige
13 anni fa

Noi ci siamo stati proprio a cavallo tra il mese di maggio e giugno.
Tempo splendido, giornate lunghe che ti permettono di girare tantissimo, serate dolci come possono essere solo quelle primaverili.
Quindi jeans e camicia… e vai col divertimento.
Se posso permettermi,… non dimenticare una visita sia al Guggheneim (chissà se scritto esatto? chiedo eventualmente scusa) e al MOMA. E da non dimenticare una puntata al pomeriggio verso le 18 al Washington Square Park dove trovi gli artisti di strada nel Greenwich Village (esperienza unica dove vicino all’Arco di Geroge Washinton ho assistito ad una esibizione di un gruppo che cantava “Papa was a Rolling stone” eccezzzzzionaleeee).
Portati scarpe comode perchè potrai camminare tanto (lascia perdere la metro perchè è bella da vedere all’esterno).
Non perderti neanche una capatina da Tiffany (magari con una briosce davanti alla vetrina :-)).
Un giro in elicottero così puoi vedere Manhattan dall’alto (ci sono vari giri e vari prezzi… li trovi in internet).
Un giro da Dean e De Luca ..negozio di alimentari con specialità da tutto il mondo… Il ponte di Brokklin dove puoi fare foto incredibili.
Un giro in battello (gratis) da dove puoi ammiare lo sky line di NY. Il battello lo puoi prendere (vedi in internet perchè non ricordo il punto di partenza).
Ma sopratutto… cammina cammina e cammina con il naso all’aria.
Dimenticavo: dall’aereoporto in centro puoi prendere il taxi senza timore di “imbrogli”… ti dicono alla partenza quanto pagherai.
Cibo: si può mangiare a tutte le ore e ovunque. Attenzione ai prezzi (anche quelli delle colazioni mattutine… fai un pò di passi in più e trovi sicuramente un posto meno caro e buono comunque). Se ti va/puoi spendere un pò di più potresti fare una capatina da Gallagher’s Steak House (228 West 52nd Street), posto famoso dove si mangia della carne buonissima!! Comunque a NY si mangia bene e di tutto.
Buon viaggio allora e divertiti!

dani
dani
13 anni fa

Salve visto ke io dovrei andare a new york i primi di giugno precisamente dal 06, vorrei qualke consiglio da ki già ci è stato. com è il clima e come si mangia? ecc ecc.grazie mille

Edvige
Edvige
13 anni fa

Sito interessante , esaustivo e di facile consultazione.
Complimenti!
E… bellissima New York… una città cosmopolita, dalle mille sfaccettature che anche chi come noi vive in campagna non può non ammirare.

1 2 3 6