Esta USA: dove fare la domanda, quanto costa
Home >> Informazioni pratiche >> L’ESTA per gli USA: quanto costa, come si compila, durata

L’ESTA per gli USA: quanto costa, come si compila, durata

Un viaggio a New York molte volte è il sogno di una vita per molti, che si realizza dopo tanti sacrifici e per i più fortunati un sogno che si ripete anche ogni anno e che diventa come una piacevole routine.

Nella mia guida su come organizzare un viaggio nella Grande Mela dalla A alla Z ti parlo di tutte, ma proprio tutte, le cose necessarie per passare al meglio la tua vacanza a New York.

In questo articolo voglio affrontare il capitolo dei documenti necessari e in modo particolare dell’ESTA.

Cos’è l’ESTA USA?

L’ESTA è l’acronimo di Electronic System for Travel Authorization (Sistema elettronico per l’autorizzazione dei viaggi). 

Quindi già il nome spiega bene di cosa si tratta.

È un passaggio obbligatorio per poterti imbarcare su un volo con destinazione USA, anche se farete solamente uno scalo.

Quando si richiede l’ESTA

L’ESTA è necessario quando vai negli Stati Uniti senza visto e lo scopo del tuo viaggio è turismo o affari.

Quindi se hai un visto non sarà necessario richiedere l’ESTA.

Altresì è bene specificare che l’ESTA non è disponibile per tutti i Paesi del mondo. Infatti i cittadini dei Paesi che hanno un alto tasso di emigrazione verso gli Stati Uniti, non possono beneficiare di questo programma, ma sono sempre obbligati a richiedere un visto.



Per fortuna l’Italia, così come tutti i Paesi dell’Unione Europea, più qualche altro Paese rientrano in questo programma.

Esiste un programma simile anche se vorrai viaggiare sempre in Nord America, però più a nord, in Canada. In questo caso il nome del programma è eTA però praticamente funziona in modo uguale a quello del vicino nord americano, così come il nuovo programma di recente introdotto per entrare nel Regno Unito, se vorrai fare un viaggio a Londra.

In che momento devo fare l’ESTA?

Io consiglio di farlo ancor prima di prenotare un volo per gli Stati Uniti d’America. Nella quasi totalità dei casi non ci saranno problemi e ti verrà autorizzato in poche ore o al max entro 24 ore.

Però nei (pochissimi) casi dove potrebbero sorgere problemi e sarà necessario fare il visto è meglio avere il tempo di fare tutte le cose, senza perdere soldi.

Quanto tempo vale l’ESTA e quando scade

L’ESTA ha validità due anni dalla data di rilascio oppure se ti scade il passaporto prima della scadenza dell’ESTA, dovrai rifare nuovamente l’Esta.

Per cui se avrai la fortuna di dover tornare a New York, a Miami a Los Angeles o in qualsiasi altra città degli USA, se il tuo passaporto è scaduto, oltre a dover rifare quest’ultimo presso la questura della tua città, dovrai anche richiedere nuovamente l’autorizzazione elettronica.

Se avessi un ESTA autorizzato già da diverso tempo e ti scade durante il viaggio negli USA, non ci sono problemi, l’importante è che dev’essere valido al momento di imbarcarti sul volo.

Comunque sulla ricevuta del tua ESTA troverai la data di scadenza.

Sarà necessario stampare la ricevuta e tenerla con te per sicurezza, anche se gli agenti doganali hanno accesso alle ricevute elettroniche.

Il periodo massimo di soggiorno negli USA è di 90 giorni, dopo i quali bisogna uscire dal Paese.

Ricordati che il viaggio non può terminare in un Paese limitrofo agli USA, perché verrebbe visto come un chiaro esempio di eludere le regole.

È molto importante non sforare il tempo massimo di permanenza, perché nei viaggi successivi sarebbe difficile rientrare con l’ESTA e avrai l’obbligo di richiedere il visto.

Quanto costa l’ESTA

L’Esta ha iniziato ad essere a pagamento dal 2010. Il prezzo dell’ESTA nel 2022 è passato dai $14 ai $21.00.

Quindi se farai per conto tuo l’ESTA dal sito ufficiale del governo americano, dovrai pagare $21.00 a persona, inclusi i bambini.

Se invece preferissi utilizzare un’agenzia esperta in visti, oltre al costo governativo dovrai aggiungere le tariffe per il servizio.

Dove richiedere l’ESTA

L'Esta USA è obbligatorio per poterti imbarcare su un volo per gli USA
L’Esta USA è obbligatorio per poterti imbarcare su un volo per gli USA

È possibile richiederlo sul sito ufficiale oppure ci sono anche altri siti che offrono servizi consolari. Il prezzo è un pochino più elevato però almeno siete sicuri di non commettere errori, perché effettuano dei controlli prima di inviarlo.

Ad es. ti suggerisco il sito iVisa.com. La comodità è che puoi controllare in ogni momento informazioni aggiornate sui requisiti richiesti in base alla tua nazionalità, nel caso non avessi il passaporto italiano.

Non sai se devi richiedere un ESTA o un Visto per gli USA? Ti riepilogo qui le condizioni:

– Hai un passaporto italiano e andrai negli USA per turismo e rimarrai meno di 90 giorni? 

Allora non hai necessità del visto ma sarà sufficiente richiedere l’ESTA USA.

Hai un passaporto di un Paese che non appartiene al Visa Waiver Program oppure vai negli USA per cercare lavoro o rimarrai per più di 90 giorni? Se ricadi in uno o non soddisfassi uno degli altri requisiti legati all’utilizzo dell’ESTA, allora avrai bisogno di richiedere un visto.



Ricorda che è necessario richiedere l’ESTA anche per i bambini e per qualsiasi persona si deve recare in viaggio.

Se hai il permesso o la carta di soggiorno italiana, però il tuo passaporto è di uno dei Paesi non appartenenti al programma, dovrai richiedere il visto.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]
 

Non dimenticare l'assicurazione viaggio: sconto del 10%!

Sei in partenza per New York?

Non dimenticare la cosa più importante, l'assicurazione viaggio! Carlo ti consiglia Coverwise fornita da AXA, che ti copre fino a 20 milioni per le spese mediche.

Codice sconto del 10% solo per gli amici di ViaggiNewYork.it!

Fai subito un preventivo


Articoli simili

Le attività preferite dai visitatori di ViaggiNewYork.it



31 Commenti

  1. Ciao Carlo, leggo di marche da bollo sui passaporti….io l’ho fatto due mesi fa…devo mica mettere qualche marca?? non mi pare….
    grazie x la risposta e l’esta lo farò stasera con postepay visa electron!



  2. Buongiorno e complimenti per il sito ed il servizio che offri. Ti volevo chiedere questo: a luglio andrò a NY e volevo sapere se il mio passaporto fatto nel 2008 risponde alle caratteristiche necessarie per entrare a NY. (O devo richiedere qualche visto particolare). Inoltre se ho ben capito leggendo i vari post, oltre a passaporto serve solo l’esta vero? Un ultimi missina cosa in merito alla marca da bollo sul passaporto. Mi dicono che è una tassa solo italiana e quindi serve solo se parto con volo diretto dall’Italia. Io invece parto da Berlino quindi teoricamente non servirebbe. È vero?? Mi aiuti a sciogliere questo dubbio??
    Grazie 1000 e complimenti ancora per il sito.
    Moreno

    1. Ciao Moreno,
      nel 2008 venivano emessi già i passaporti elettronici, quindi dovrebbe essere apposto, ma per essere sicuro verifica sul sito dell’Ambasciata, che il tuo sia del tipo giusto.

      La marca da bollo è una tassa italiana è vero, ma si applica ogni anno nell’arco del quale ci si reca al di fuori dell’Unione Europea, a prescindere da quale città ci si imbarchi.



  3. Ciao Carlo!!!
    volevo sapere una cosa visto che dal sito dell’esta non sono riuscita a scoprirlo..
    ma è possibile pagare l’esta con una carta di credito prepagata? perchè non sono sicura e se lo facessi e mi venisse negata la transazione, dovrei comunque pagare per via dell’operazione per cui per poter procedere preferisco prima esserne sicura. Grazie mille Carlo!



  4. grazie carlo x la tempestiva risposta,adesso ne aspetto un’altra,mi hanno detto ke devo avere almeno 2500 euro con me x andare a NY.se no nn mi fanno andare.è vero?se ne porto 1000 ke problema c’è?e poi ho paura a portare liquidi in tasca.ti ringrazio di cuore.buona domenica.ciao

    1. Ciao Giusy,
      non sono assolutamente vere queste notizie. Uno potrebbe andare anche con $100 dollari in contanti e le carte di credito, secondo te gli chiedono che fido ha sulle carte? Ovviamente no. Quindi porta i soldi che puoi e non metterti di questi problemi.

      Per quanto riguarda i liquidi non puoi portarli in tasca, ma devono essere in una bustina trasparente, così come per qualsiasi altro viaggio.

  5. siete fantastici,volevo kiedervi se è vero ke x andare a NY.si devono avere almeno euro 2500 in tasca.io devo andare da amici.vi ringrazio molto
    siete molto gentili a dare consigli e offrire la vostra collaborazione.
    un carissimo ciao a tutti

  6. Ciao Carlo, io ho fatto i biglietti per N.Y. tramite un’agenzia del CTS. Devo comunque richiedere l’autorizzazione ESTA? Inoltre ho un passaporto a lettura ottica sul quale non applico marche da bollo dal 2008. Devo pagare anche per gli anni in cui non l’ho utilizzato? Grazie per le risposte e l’assistenza preziosissima che fornisci.

    1. Ciao Silvia,
      l’Esta lo devi fare se vuoi viaggiare nell’ambito del viaggio senza visto. La marca da bollo annuale, la si mette solo quando si esce dall’Unione Europea, quindi ne metterai solo una per quest’anno.

    2. Carlo, ti ringrazio per la tua pronta risposta, però a questo punto non ho capito bene chi deve fare l’Esta. E’ una cosa facoltativa? Da quello che ho visto nel tuo sito, molto ben fatto, pare che dal 2009 sia obbligatorio compilare la richiesta on-line. Scusa per l’insistenza, ma è la prima volta che vado a N:Y. e ci tengo a fare tutte le cose per bene.
      Grazie ancora.
      Silvia

        1. Grazie Alessandra, il fatto che in agenzia non mi abbiano detto niente mi aveva lasciato un pò perplessa. Ora leggo meglio la pagina del sito.

  7. Ciao, dovro’ andare a Santo domingo la prossima estate, e per ragioni varie ho scelto un volo che mi consente di trascorrere una notte a N. Y. e ripartire il giorno dopo.
    Sono in possesso di passaporto a lettura ottica con scadenza nel 2014 (dopo dieci anni dal rilascio) ho inoltre varie marche da bollo gia’ attaccate ma mai timbrate in quanto altre volte ho fatto lostesso volo ma via Madrid, partendo da Roma.
    Di cosa ho bisogno per la mia brevissima permanenza a New York. Grazie infinite

  8. Aiutooooo!
    Ho bisogno di sapere se è possibile compilare l’ESTA il giorno prima della partenza!!!!!
    Grazie

  9. Ciao Carlo,
    a giugno sarò a New York con la mia famiglia (genitori e due figlie adolescenti minorenni) e tra poco richiederò l’autorizzazione esta. Ti chiedo se il pagamento può essere unico per tutta la famiglia o obbligatoriamente singolo per ogni persona. Grazie!

    1. Ciao Milena, no l’Esta per gli animali non si fa, però devi rispettare molte altre norme, di cui sono sicuro, sarai già acorrente.

  10. ciao carlo,
    io arriverò a natale a NY e mi sono appena fatto il passaporto elettronico. devo comunque fare l’esta o il passaporto è sufficiente?
    grazie
    giovanni

  11. scusate sapete dirmi se è possibile pagare con postepay? e la conversione da euro a dollari avviene in automatico? grazie!

  12. scusate, ma io lo sto facendo ora online e il costo è di 59 dollari, 14 di tasse + 45 di servizio esta. è corretto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *