Consigli utili e faq su New York

In questa pagina vengono riportate le risposte ad alcune frequenti domande che vengono poste da chi si appresta a compiere un viaggio a New York. Se hai qualche dubbio o vuoi aiutare gli altri viaggiatori inviando i tuoi preziosi consigli, postali tramite il modulo commenti che trovi alla fine della pagina.

D. Devo partire a New York per turismo, di quali documenti ho bisogno?

R. Se vai a New York per turismo o per affari con un biglietto aereo di andata e ritorno e non ti trattieni più di 90 giorni, ti basta un passaporto valido. Per maggiori informazioni, clicca qui

D. Al rientro dal viaggio, devo dichiarare gli acquisti fatti durante la vacanza?

R. C’è una franchigia di €430 per chi arriva via aereo sotto la quale non è necessario dichiarare alla dogana. Per i minori di 15 anni la franchigia si abbassa a €150. Superati tali limiti è obbligatorio dichiarare gli oggetti acquistati, sui quali si pagherà l’iva e in base alla categoria merceologica anche eventuali dazi. Il limite massimo di sigarette importabili è di 200.

D. E’ accettata la postepay a New York?

R. Facendo parte del circuito Visa è generalmente accettata; potrebbero esserci dei problemi solo dovuti al fatto che non ci sia un nome impresso sulla carta stessa.

D. Qual è il periodo migliore per visitare New York?

R. Generalmente il periodo migliore per visitare New York va dalla metà di settembre alla metà di ottobre e in primavera. Per approfondimenti sul clima di New York, clicca qui.

D. Qual è il periodo più economico per visitare New York?

R. Il periodo più economico è quello che va da metà gennaio sino a marzo se non si festeggia la Pasqua in tale mese. Febbraio in particolare risulta molto conveniente, mese nel quale si possono trovare voli a/r anche a €350. (Solitamente si tratta di offerte limitate però, quindi per conoscere tali offerte iscriviti alla nostra newsletter tramite il modulo che trovi più giù.)

D. Funzionerà il mio cellulare a New York?

R. Negli Stati Uniti funzionano i cellulari che siano almeno triband; infatti la frequenza di funzionamento negli USA è di 1900. Andranno ovviamente bene anche i quadriband e gli UMTS.

D. Esiste anche a New York l’orario legale? Se si, quando è in vigore?

R. Si anche a New York c’è l’orario legale ed è in vigore dal 13 marzo al 6 novembre

D. Funzioneranno i miei apparecchi elettronici?

R. Tutti gli apparecchi elettronici dotati di batteria non avranno alcun problema di funzionamento e sarà necessario un semplice adattatore per le prese americane. Diverso è il discorso per gli oggetti privi di batteria come ad es. l’asciugacapelli: dal momento che la corrente negli Usa è di 115-120 Volt e in Italia è di 220 Volt potrebbe non bastare un semplice adattatore ma essere necessario anche un trasformatore.

D. Ma è vero che devo per “forza” dare la mancia a tutti?

R. Non è obbligatorio dare la mancia però è caldamente raccomandato, perché in molti casi è l’unica entrata dei lavoratori. Generalmente in ristorante, sul taxi, e in molti posti dove c’è un servizio la mancia è del 15%. Dal momento che il conto che vi porteranno specifica la tassa comunale dell’8,875%, è sufficiente raddoppiare tale tassa, senza stare a fare calcoli. In albergo si lasciano due dollari al giorno alla persona delle pulizie. Ovviamente non si lasciano mance in posti come Mc Donalds o Starbucks.

D. E’ vero che nei prezzi esposti devo aggiungere la tassa comunale dell’8,875%?

R. Si è vero. E’ fatta eccezione per l’abbigliamento che sino ai 110$ non si aggiunge.

D. E’ vero che è obbligatorio mettere il lucchetto TSA nella valigia?

R. Non è obbligatorio, ma durante i controlli è possibile che le valigie vengano ispezionate e questo lucchetto può essere aperto dalla sicurezza americana. Un’alternativa può essere quella di incellophanare la valigia all’aeroporto in modo da evitare danni al bagaglio.

D. E’ una città sicura New York?

R. Si. Il consiglio giusto è non fare quello che non faresti nella tua città, come ad es. frequentare la stazione di notte e frequentare zone isolate.

D. Con quale mezzo mi conviene girare a New York?

R. Certamente il mezzo più economico e comodo è la metropolitana, presente capillarmente. E’ consigliabile fare la MetroCard che dà accesso a tutti i mezzi. Per una settimana il costo è di 29$.

D. Come faccio le chiamate da New York all’Italia?

R. Per chiamare da New York all’Italia è sufficiente anteporre al numero il prefisso +39 (o 0039) se si telefona dal proprio cellulare; da un telefono fisso bisogna comporre 01139 e quindi il numero italiano. Per maggiori informazioni vai alla pagina come telefonare da New York.

D. Per me studente, c’è qualche agevolazione?

Si, puoi fare la ISIC Card (International Student Identity Card) che ti dà diritto a una serie di agevolazioni e sconti per le visite delle varie attrazioni a New York. Per maggiori informazioni, clicca qui

D. Posso portare in valigia del cibo e degli alcolici?
R.: Sì, è possibile portare con sé del cibo (eccetto la carne di suino), da dichiarare sul modulo della dogana; mentre per gli alcolici c’è un limite di 1 litro a persona (che deve avere almeno 21 anni)

D. C’è un deposito bagagli a Manhattan?
R.: Oltre al servizio offerto dagli alberghi, è possibile lasciare i propri bagagli presso la Schwartz Travel & Storage, che ha due sedi a Manhattan. Visitate il loro sito per saperne di più

D. Voglio spedire una cartolina, di quanto dev’essere il francobollo?
R. Per l’Italia serve un francobollo di $1,10.



1.134 commenti finora

  1. Valeria scrive:

    Salve!ho delle domande sul tipo di carta valida in USA.Io ho un conto bancopostaclick con circuito mastercard..è una carta(tipo bancomat)con iban..ho fatto acquisti su internet senza difficoltà e,quando ho prenotato l’albergo a new york,è stata accettata senza problemi.L’altra carta è una genius card sempre con iban e circuito mastercard..vanno bene?per i pagamenti con carta si paga la transazione?grazie mille!!

  2. Alberto scrive:

    Ciao voglio andare a New York cn un amico ma a dir la verità nn sappiamo neanche da dove iniziare a parte la prenotazione del volo

    • Carlo scrive:

      Ciao Alberto,
      quello che vi serve per andare negli USA è:
      1. passaporto elettronico;
      2. autorizzazione Esta;
      3. volo e hotel.
      Qui puoi trovare maggiori info sui documenti necessari, per quanto riguarda il viaggio fammi sapere quali sono le probabili date e posso aiutarti nel trovare ad individuare l’offerta giusta per voi.

  3. Sara scrive:

    Ciao! Non mi è molto chiaro il discorso della franchigia!

  4. Francesca scrive:

    Ciao! Cercando un albergo per soggiornare a NY ho visto che specifica che NON INCLUSA nel prezzo c’è una tassa del 14,75%. A cosa si riferisce questa tassa? C’entra qualcosa con quella comunale? Grazie in anticipo!
    Un saluto!

  5. Azzurra scrive:

    Buonasera! Io e il mio ragazzo andremmo a New York dal 6 al 9 novembre, siamo interessati solamente a determinate attrazioni quindi non so se ci convenga fare il pass e in più io sono ancora studente. Avete qualche consiglio da darmi?
    Grazie anticipatamente :)

  6. carmen scrive:

    Ciao,
    Io, mio marito e le mie due bimbe, abbiamo intenzione di visitare New York nel mese di febbraio.
    Ho letto che ci sarebbe la possibilità di trovare biglietti a prezzo conveniente:come fare?…partiamo da napoli.
    Grazie,Carmen

  7. carlotta scrive:

    ciao,
    sarò a NY dal 1gennaio al 7gennaio,
    consigliate fare la city pass? ho visto che ce ne sono di diversi tipi,in che sito la posso acquistare?
    grazie,
    saluti

  8. Alessandra scrive:

    Ciao!
    Sarò a NY in viaggio di nozze dal 20 al 25 ottobre. Vorrei sapere cosa mettere in valigia per affrontare al meglio il clima newyorkese del periodo. Grazie :**

  9. Alessia scrive:

    Ciao,
    parto il primo ottobre per New York,
    soggiornerò la per circa tre mesi per imparare la lingua, vorrei andare a scuola la mattina e il pomeriggio trovarmi un lavoretto.
    Mi puoi indicare una scuola d’inglese economica, quelle che ho trovato online sono tutte molto care…
    A New York starò in una camera in affitto in Astoria
    grazie

    • Alessandra scrive:

      Ciao Alessia,
      se vai negli Usa come turista (con l’esta o con visto turistico), non puoi assolutamente lavorare, è illegale. Con l’Esta inoltre puoi stare al massimo 90 giorni consecutivi e poi devi tornare in Italia. Se vuoi seguire un corso di inglese avendo l’Esta, ricorda che il corso non può durare più di 17 ore a settimana, altrimenti devi chiedere un visto studentesco (per es. F1).

  10. Lia scrive:

    Ciao ho un quesito
    Ho mio papà che è grande, con una grandissima passione x il baseball,tanto che insegna ed è campione europeo di baseball non vedenti
    Mi piacerebbe esaudire un suo sogno andare a Ny per vedere partite di baseball, c’è la possibilità di un tour legato a questo sport.
    Pensavo visto il tuo sito periodo migliore aprile maggio
    Grazie

    • Alessandra scrive:

      Ciao Lia,
      puoi vedere in questa pagina il calendario delle partite degli Yankees, mentre in questa pagina trovi le partite dei Mets. Puoi acquistare i biglietti online cliccando su “view tickets” in corrispondenza della partita che ti interessa. Fammi sapere se ti serve una mano per organizzare il viaggio, quindi volo, hotel, ecc. in tal caso dimmi da quale aeroporto partite, quante persone siete, quanto volete stare a NY e qual è il vostro budget.

      • Lia scrive:

        Certamente il sito e’ eccezionale.vorrei organizzare x mio padre ed un suo amico un viaggio a Ny legato soprattutto al baseball quindi tour della stadio yankee e partite anche dei Mets
        Inoltre dato che sono allenatori di baseball da 40 anni ed ora si occupano di baseball non vedenti mi piacerebbe far conoscere questa disciplina nella patria del baseball ,se hai dei confatti
        Considera che non si è’ mai allontanato dall. “Italia pertanto ho lane esista di organizzare nei minimi particolari

        Le persone sono due non abbiamo periodi particolari se non legati alle partire, partenza da Roma durata 5/7 gg
        A questo aggiungerei un tour delle principali attrazioni

        Spesa più economico possibile
        Grazie

        Mi hai fatto venire voglia il prossimo anno compierò 50 anni chissà magari ci porto tutta la famiglia siamo in 5 due adulti e tre ragazzi

        Grazie molte

        • Alessandra scrive:

          Ciao Lia,
          per tuo padre e il suo amico ho trovato un’ottima soluzione:
          Partenza il 6 maggio da Roma ore 7:00, 1 breve scalo di 1 ora a Londra e arrivo a New York ore 12:25
          Ritorno l’11 maggio ore 7:15 e dopo uno scalo di 1 ora a Londra arrivo a Roma il 12 ore 23:30
          Soggiorno di 5 notti presso l’Element Times Square, ottima posizione in centro a Manhattan in zona Times Square e a due passi dalla metro. Camera con bagno privato, internet gratuito e angolo cottura.
          Totale volo + hotel: € 2798 a persona
          Clicca qui per vedere i dettagli e prenotare online
          Una volta cliccato sul link puoi scegliere anche un volo diverso, se per esempio preferisce un volo diretto paga un po’ di più.
          Se ti piace il nostro sito e l’hai trovato utile, prenota online dal link in questo commento per darci il tuo sostegno gratuitamente.
          Se tuo padre vuole avere qualcuno del posto che lo porti a conoscere la città, ti consiglio la migliore guida di New York, trovi tutti i dettagli in questa pagina.
          In quelle date ci sono diverse partite di baseball.

  11. rosanna scrive:

    Grazie i vostri consigli sono utilissimi io parto mart g 7 x New York . Spero solo nel tempo che non sia sempre acqua . Piuttosto negli articoli sportivi è vero che c’è convenienza ad acquistarli costano molto meno ? Grazie di nuovo .

  12. Nicola scrive:

    Ciao a Tutti.
    Stavamo pensando di andare a NY nel periodo di Capodanno… avrei un quesito: quanti contanti si possono avere al massimo, per non violare nessuna norma e non avere problemi in aeroporto?

    Grazie mille.

    Sito ECCEZIONALE!!! ;)

    • Alessandra scrive:

      Ciao Nicola,
      non ci sono limiti, se porti con te più di 10.000 dollari in contanti devi dichiararli alla dogana, altrimenti no.

  13. Riccardo scrive:

    Buon giorno , sarò a NY dall’8 Dicembre sino al 12 , nonostante il breve tempo ho deciso di acquistare il city pass vista la sua convenienza .
    Volevo chiedervi se è consigliabile farlo online e riceverlo a casa in merito alla sicurezza della spedizione e i tempi .

    Grazie in anticipo per la risposta e ancora complimenti per il sito .
    Riccardo

  14. Damiano scrive:

    Ciao Carlo,
    Mi trovo a NY, quando pago con carta di credito, il cameriere torna con lo scontrino sul quale aggiungere il TIP, io regolarmente lo compilo, ma poi la cifra aggiunta la devi lasciare in contanti? Mi sono accorto che non viene scalata dalla carta di credito!

    • Alessandra scrive:

      Ciao Damiano,
      fanno all’inizio una pre-autorizzazione, poi quando segni la mancia, ti addebitano l’intero importo.

      • Damiano scrive:

        Grazie mille, avevo sempre la sensazione di non lasciare niente, ma in effetti anche i camerieri mi dicevano che era a posto così! Grazie anche per i mille consigli del vostro sito! Utilissimi e preziosi!

  15. Luana scrive:

    Carlo sarò a New York Dall 1 all 8 dicembre volevo sapere se la città sarà già addobbata a pieno per natale dal 1 dicembre e quando ci sarà l accensione dell albero a rockfeller !!
    Grazie mille Luana

  16. rita scrive:

    Sarò a NY la prossima settimana. Per raggiungere l’hotel dall’aeroporto jfk- hotel mansfield quale mezzo conviene prendere? ? Siamo in quattro. Grazie mille

  17. chiara scrive:

    Il tuo sito mi è stato stra-utilissimo per organizzare il viaggio a New York. Mi puoi consigliare qualcosa di analogo per un futuro viaggio a Chicago?
    Grazie
    Chiara

  18. Marianna scrive:

    Buonasera,
    Volevo chiedere un’informazione, siamo a New York a metà settembre, mi è stato consigliato di avere sempre com me il passaporto. Ho però un timore, correre il rischio che mi venga rubato. Come posso fare? Può bastare avere con se la fotocopia del passaporto, in caso che la polizia mi fermi per un controllo posso avere problemi? Non credo che sia valida, come documento, la carta d’identità italiana.
    Grazie mille in anticipo per la risposta.

    Marianna

    • Carlo scrive:

      Ciao Marianna,
      si puoi portare con te una copia del passaporto.

      • Marianna scrive:

        Buonasera,
        Quando pago con carta di credito mi viene richiesto un documento di riconoscimento come in Italia oppure no? E sopratutto è valida la fotocopia del passaporto?
        Grazie infinite per le risposte che mi state dando, mi siete di grande aiuto
        Buona notte

        Marianna

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>