A New York apre il museo dedicato ai gansgter americani

Museo sui gangster americani, New York

Il 7 marzo aprirà a New York il Museum of the American Gangster. Per scoprire i segreti dei più grandi criminali come Lucky Luciano, basterà andare al numero 80 di St. Marks Place a Manhattan, un ex bar clandestino gestito dalla mafia ucraina, per soli $10. Lo scopo del museo è quello di mostrare il ruolo del crimine nella formazione della cultura e delle tradizioni di New York e degli Stati Uniti. Al gangster italo-americano Salvatore Lucania (Lucky Luciano) è dedicata un’ampia parte del museo: dallo sbarco a Ellis Island, allo spaccio di eroina fino a diventare uno degli uomini più potenti di tutti gli Stati Uniti. Dall’esterno del museo partono anche dei tour organizzati per turisti nei quartieri degli immigrati italiani, al costo di $25 per 3 ore di tour.


Sono disponibili anche i tour che partono dall’esterno del ristorante dell’attore dei Soprano John “Cha Cha” Ciarcia (nei Soprano ha interpretato Albie Cianflone uno dei consiglieri di Phil Leotardo) a Little Italy. Nel New York Mob Tour delle guide professioniste mostrano i locali frequentati dai gangster, la casa di Lucky Luciano e i luoghi dei set di film quali Donnie Brasco e Scarface.

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
     
Banner New York con Carlo
Banner New York con Carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.