Il Flushing-Meadows-Corona Park è una delle principali cose da vedere nel Queens

Il Queens è uno dei cinque distretti di New York. È il più grande e anche il più popoloso.

Famoso soprattutto per ospitare due aeroporti, il JFK e La Guardia, con questa mia guida scoprirai che anche questo distretto ha tantissimo da offrire, oltre ad essere il luogo in cui, molto probabilmente, atterrerai a New York.

Con una popolazione incredibilmente diversa e una varietà di attrazioni, ristoranti e parchi, il Queens offre un’esperienza unica che per certi versi, rappresenta l’autentica essenza di New York.

In questa guida, esploreremo i motivi che rendono il Queens così speciale, dalla sua storia ai suoi quartieri iconici, alle sue eccellenze culinarie e ai suoi meravigliosi spazi verdi.

Inoltre dormire nel Queens è anche un’ottima soluzione per avere un buon hotel non lontano dal centro.

Scopriamo tutto.

Breve storia del Queens

Il Queens vanta una storia affascinante che risale all’epoca coloniale. Originariamente abitato dalle tribù dei nativi americani Lenape, il Queens fu successivamente colonizzato dagli olandesi nel 17º secolo e chiamato “Breuckelen” (Brooklyn). Nel corso dei secoli, il territorio passò sotto il controllo degli inglesi e fu rinominato Queens in onore della regina consorte Catherine of Braganza.

Durante la Rivoluzione americana, il Queens giocò un ruolo significativo come scenario di importanti battaglie. La famosa “Battle of Long Island” del 1776, combattuta tra le forze americane e britanniche, ebbe luogo principalmente nel Queens. Nonostante la sconfitta americana in quella battaglia, il Queens divenne una base strategica per la resistenza contro gli inglesi.

Nel corso del XIX secolo, il Queens subì una trasformazione significativa con l’arrivo delle ferrovie. La costruzione di linee ferroviarie rese il Queens accessibile ai residenti di Manhattan, aprendo la strada a una rapida espansione urbana. Nuovi insediamenti, come Long Island City e Astoria, emersero come importanti centri industriali.



Durante il XX secolo, il Queens vide un’immigrazione massiccia da parte di comunità provenienti da tutto il mondo.

Migliaia di immigrati europei, in particolare italiani, irlandesi, tedeschi e greci, si stabilirono nel Queens in cerca di opportunità di lavoro e una nuova vita. Successivamente, il Queens divenne una delle destinazioni preferite per molti gruppi etnici, tra cui asiatici, sudamericani, caraibici e del Medio Oriente. Questo afflusso di culture diverse ha contribuito a creare la straordinaria diversità etnica e culturale che caratterizza il Queens oggi.

Oltre alla sua ricca storia, il Queens ospita una serie di attrazioni iconiche. Il Flushing Meadows-Corona Park, sede della Fiera mondiale del 1964, è uno dei parchi più grandi di New York e offre spazi verdi rigogliosi e importanti strutture ricreative. Il quartiere di Astoria è noto per la sua vivace scena culinaria e artistica, mentre Jackson Heights è rinomato per la sua diversità culturale e i suoi autentici ristoranti etnici.

I principali quartieri del Queens

Ecco una panoramica dei quartieri più rinomati del Queens e soprattutto più interessanti dal punto di vista turistico.

Astoria

Astoria è uno dei quartieri più belli del Queens, New York
Astoria è uno dei quartieri più belli del Queens, New York

Astoria è un vivace quartiere noto per la sua vibrante scena culinaria e artistica.

Con una grande comunità greca, Astoria offre autentici ristoranti, taverne e caffè greci, dove puoi gustare piatti tradizionali come moussaka e souvlaki.

Il quartiere ospita anche una crescente comunità artistica, con gallerie d’arte, studi di registrazione e spazi per spettacoli dal vivo. L’Astoria Park offre una vista mozzafiato sull’East River, rendendo il quartiere un luogo ideale per passeggiate panoramiche.

Come arrivare ad Astoria

Le linee che passano ad Astoria sono le linee N, W. Le stazioni principali della metropolitana ad Astoria sono:

  • Astoria-Ditmars Boulevard: situata all’estremità nord di Astoria, questa stazione è servita dalla linea N e W della metropolitana. È la stazione terminale per entrambe le linee e offre collegamenti diretti verso Manhattan e altre parti di Queens.
  • Astoria Boulevard: anche questa stazione si trova lungo la linea N e W ed è situata vicino all’incrocio tra Astoria Boulevard e 31st Street. È una delle stazioni principali di Astoria e offre comodi collegamenti verso Manhattan.
  • 30th Avenue: situata su 30th Avenue, questa stazione è servita dalla linea N e W e rappresenta un punto centrale di accesso al quartiere di Astoria. È circondata da negozi, ristoranti e caffè, offrendo un’ampia gamma di servizi ai passeggeri.
  • Broadway: questa stazione si trova lungo la linea N e W ed è situata su Broadway, vicino all’incrocio con la 31st Street. È una delle stazioni chiave del quartiere di Astoria e fornisce un comodo accesso a diverse attrazioni e servizi locali.

Long Island City

Long Island City è vicinissimo a Manhattan
Long Island City è vicinissimo a Manhattan

Situato a brevissima distanza da Manhattan (appena 15 minuti di metro), Long Island City (LIC) è diventato un’importante destinazione per gli amanti dell’arte e della cultura. Con una serie di gallerie d’arte, studi di artisti e istituzioni culturali come il MoMA PS1, LIC è un vero e proprio centro artistico in rapida crescita.

Il quartiere offre anche ristoranti alla moda, boutique alla moda e una vista spettacolare sullo skyline di Manhattan dall’Hunters Point South Park. Inoltre, LIC è un importante hub di trasporti, offrendo un facile accesso a Manhattan tramite la metropolitana e il servizio dei traghetti.

Long Island City è anche una delle zone che ti consiglio dove dormire se sei alla ricerca di un hotel economico ma non troppo distante dal centro.


Come arrivare a Long Island City

Long Island City è perfettamente collegato con Manhattan con la linea 7 e E e anche con l’aeroporto JFK grazie alla linea E.

Le stazioni principali della metropolitana a Long Island City, nel Queens, includono:

  • Court Square-23rd Street: questa stazione è un importante punto di interscambio nel cuore di Long Island City. È servita dalle linee E, M e 7 offrendo collegamenti diretti con Manhattan e altre parti di Queens.
  • Queens Plaza: situata vicino all’incrocio tra Queens Boulevard e Jackson Avenue, questa stazione è servita dalle linee E, M e R.
  • Hunters Point Avenue: questa stazione si trova su 49th Avenue e 21st Street ed è servita dalla linea 7.
  • Vernon Boulevard-Jackson Avenue: situata su Vernon Boulevard e Jackson Avenue, questa stazione è servita dalla linea 7.

Jackson Heights

Jackson Heights nel Queens ha un'anima multiculturale
Jackson Heights nel Queens ha un’anima multiculturale

Conosciuto per la sua straordinaria diversità culturale, Jackson Heights è un quartiere che accoglie comunità provenienti da tutto il mondo.

Qui puoi scoprire una varietà di cucine autentiche provenienti da paesi come Colombia, India, Messico, Tibet e molti altri. L’area della 37th Avenue è conosciuta come “Little India” per la sua abbondanza di negozi e ristoranti indiani. Jackson Heights ospita anche il magnifico Queens Pride Parade, una celebrazione della comunità LGBTQ+ che si tiene ogni giugno.

Come arrivare

  • Jackson Heights-Roosevelt Avenue: questa stazione è un importante punto di interscambio nel quartiere di Jackson Heights. È servita dalle linee E, F, M, R e 7 della metropolitana.
  • 82nd Street-Jackson Heights: situata su 82nd Street e Roosevelt Avenue, questa stazione è servita dalle linee 7, E, F e M. È una delle principali stazioni di Jackson Heights e rappresenta un importante punto di accesso per i residenti e i visitatori del quartiere.
  • 74th Street-Broadway: questa stazione si trova su 74th Street e Broadway ed è servita dalle linee 7, E, F, M e R. È una delle stazioni più trafficate di Jackson Heights.
  • 90th Street-Elmhurst Avenue: situata su 90th Street e Elmhurst Avenue, questa stazione è servita dalla linea 7. Si trova vicino all’Elmhurst Hospital e offre un comodo accesso per coloro che cercano servizi medici o visitano l’area circostante.

Flushing

Flushing è una delle zone più vivaci del Queens, New York
Flushing è una delle zone più vivaci del Queens, New York

Flushing è un quartiere dinamico e culturalmente vivace nel Queens. È famoso per essere un autentico paradiso gastronomico asiatico, con una vasta selezione di ristoranti che offrono cucine cinesi, coreane, giapponesi e vietnamite.

Il quartiere ospita anche importanti attrazioni come il Flushing Meadows-Corona Park, sede dello USTA Billie Jean King National Tennis Center, dove si svolge l’US Open e nelle immediate vicinanze sorge anche il Citi Field, lo stadio di baseball dei New York Mets.

Inoltre, Flushing è anche un centro commerciale a cielo aperto con numerosi negozi e mercati che offrono prodotti provenienti da tutto il mondo.

Come arrivare a Flushing

  • Flushing-Main Street: questa è la stazione principale di Flushing ed è situata lungo la linea 7 della metropolitana di New York.
  • Flushing-Prince Street: questa stazione si trova su Prince Street e 35th Avenue ed è servita dalla linea 7.
  • Mets-Willets Point: situata vicino allo stadio Citi Field e al complesso sportivo di Flushing Meadows-Corona Park, questa stazione è servita dalla linea 7. È una destinazione popolare durante gli eventi sportivi e le attività culturali che si tengono nella zona.

Cosa vedere nel Queens

Ecco alcune delle principali attrazioni culturali del Queens.

MoMA PS1

L'ingresso del museo MoMA PS1
L’ingresso del museo MoMA PS1

Il MoMA PS1 si trova a Long Island City ed è una filiale del Museum of Modern Art (MoMA) di Manhattan dedicata all’arte contemporanea e alle esposizioni sperimentali.

Il MoMA PS1 è ospitato in un edificio storico che un tempo era una scuola pubblica; adesso come detto è un centro per l’arte contemporanea, presentando mostre innovative, installazioni interattive, performance e programmi educativi. Il suo cortile è anche sede dell’annuale evento estivo “Warm Up”, una serie di concerti e performance di musica e arte. Il MoMA PS1 è un punto di riferimento per gli amanti dell’arte contemporanea e un’aggiunta importante alle attrazioni culturali del Queens.



Museum of the Moving Image

L'ingresso del museo Museum of the Moving Image, Astoria, Queens
L’ingresso del museo Museum of the Moving Image, Astoria, Queens

Situato ad Astoria, il Museum of the Moving Image è un museo dedicato all’arte, alla storia e alla tecnologia del cinema, della televisione e dei media digitali. Il museo ospita una vasta collezione di oggetti d’arte, costumi, attrezzature cinematografiche storiche e offre proiezioni di film, mostre interattive e programmi educativi.

Queens Museum

Il Queens Museum è un tesoro poco conosciuto ma bellissimo
Il Queens Museum è un tesoro poco conosciuto ma bellissimo

Situato nel Flushing Meadows-Corona Park, il Queens Museum ospita una vasta collezione d’arte moderna e contemporanea.

Una delle sue opere più celebri è la maquette panoramica del New York City Panorama, che rappresenta in dettaglio l’intera città di New York. Il museo organizza anche mostre temporanee, eventi culturali e programmi educativi.

Louis Armstrong House Museum

Situato a Corona, il Louis Armstrong House Museum è la casa in cui il leggendario musicista jazz Louis Armstrong visse per oltre 20 anni. Il museo offre visite guidate che permettono ai visitatori di esplorare la casa in cui Armstrong ha vissuto e di apprendere di più sulla sua vita, carriera e influenza sulla musica jazz.

Queens Theatre

Queens Theatre, New York
Queens Theatre, New York

Situato nel Flushing Meadows-Corona Park, il teatro ospita una varietà di produzioni teatrali, spettacoli musicali, balletti e performance di danza provenienti da tutto il mondo. È un luogo che promuove l’arte e la cultura locale e offre una piattaforma per artisti emergenti e affermati.

Socrates Sculpture Park

Socrates Sculpture Park nel Queens, New York
Socrates Sculpture Park nel Queens, New York

Situato a Long Island City, il Socrates Sculpture Park è un parco all’aperto che ospita una vasta collezione di opere d’arte contemporanea. Le sculture sono esposte all’aperto e ti offriranno l’opportunità di immergerti nell’arte contemporanea immerso negli spazi verdi e anche ammirare un bellissimo spettacolo su Manhattan, dato che si affaccia proprio sull’East River.

Queens Botanical Garden

Situato a Flushing, il Queens Botanical Garden è uno splendido giardino che offre un’ampia varietà di piante, fiori e aree tematiche.

Potrai passeggiare tra i sentieri del giardino, partecipare a visite guidate, a programmi educativi e a eventi stagionali come mostre floreali e festival culturali.

I parchi del Queens

Central Park non è l’unico parco di New York! Anche il Queens offre una varietà di parchi e spazi verdi bellissimi dove godere di momenti di relax, attività all’aria aperta e panorami mozzafiato.

Ecco alcuni dei parchi e spazi verdi più noti del Queens.

Flushing Meadows-Corona Park

Flushing Meadows-Corona Park
Flushing Meadows-Corona Park

Situato nel cuore del Queens, il Flushing Meadows-Corona Park è uno dei parchi più grandi di New York City e sicuramente il principale del Queens.

Ospitò la Fiera mondiale del 1964 e il Parco delle Sculture di New York. Questo parco offre ampi prati, laghi, sentieri per passeggiate e jogging, campi da tennis, campi da baseball, campi da golf e molto altro ancora.

È anche sede di importanti strutture sportive, come il Citi Field (stadio dei New York Mets) e l’USTA Billie Jean King National Tennis Center, dove si tiene l’US Open.

Forest Park

Il Forest Park è un’oasi di verde che offre numerosi sentieri per escursioni, aree per picnic, campi sportivi e una vista panoramica della città dal vicino Highland Park. Il parco è popolare tra gli amanti della natura, dei cani e degli appassionati di attività all’aperto.

Gantry Plaza State Park

Gantry Plaza State Park, Queens New York
Gantry Plaza State Park, Queens New York

Situato a Long Island City, Gantry Plaza State Park offre una vista spettacolare dello skyline di Manhattan.

È un luogo ideale per una passeggiata lungo l’East River, ammirare i famosi Gantry Cranes e godere di spazi verdi ben curati. Il parco offre anche aree per picnic, campi da gioco e un molo per godere di una vista panoramica sul fiume.

Alley Pond Park

Situato nella parte orientale del Queens, l’Alley Pond Park è il secondo parco più grande del Queens. Offre una varietà di attività all’aperto, tra cui escursioni, birdwatching, canoa e percorsi ciclabili.

Il parco ospita anche il magnifico Alley Pond Environmental Center, un’istituzione educativa che promuove la conoscenza e la conservazione dell’ambiente naturale.

Cunningham Park

Situato nel quartiere di Fresh Meadows, il Cunningham Park è un’area verde che offre sentieri per escursioni, campi da tennis, campi da baseball e campi da golf. Il parco è popolare tra i residenti per attività all’aperto come jogging, ciclismo e picnic.

Kissena Park

Situato nel quartiere di Flushing, il Kissena Park è un luogo tranquillo che offre laghi, sentieri per passeggiate, campi sportivi e una pista ciclabile. È un’ottima destinazione per rilassarsi, fare una passeggiata o una partita di golf al Kissena Park Golf Course.

Dove mangiare nel Queens: esperienze da provare

Dove mangiare nel Queens, New York
Dove mangiare nel Queens, New York

Il Queens offre una straordinaria varietà di cibi etnici, ristoranti autentici e mercati alimentari locali. Ecco una panoramica delle esperienze culinarie che puoi trovare nel Queens, con un focus specifico su Flushing, Astoria e i mercati alimentari di Jackson Heights e Corona.

Cibo etnico a Flushing

Flushing è un paradiso culinario per gli amanti del cibo asiatico.

Qui puoi fare un tour culinario attraverso le diverse cucine asiatiche, come la cucina cinese, coreana, giapponese, tailandese e vietnamita.

Lungo la Main Street e le sue strade laterali, troverai una vasta selezione di ristoranti, bancarelle di street food e negozi specializzati che offrono autentici piatti come dim sum, hot pot, barbecue coreano, sushi fresco, pho vietnamita e molto altro ancora. Non perderti il Flushing Night Market, un mercato notturno che offre una varietà di cibi, spettacoli dal vivo e intrattenimento.

Dove mangiare ad Astoria

Astoria è famosa per la sua vivace scena culinaria e in particolare per i suoi ristoranti greci.

Qui puoi assaporare autentici piatti greci come moussaka, souvlaki, tzatziki e dolci tradizionali come il baklava.

Oltre alla cucina greca, Astoria offre anche una varietà di ristoranti che servono cibi di diverse culture, come libanese, egiziano, turco, brasiliano e molto altro ancora. Non dimenticare di fare una passeggiata sulla 30th Avenue, dove troverai numerose opzioni culinarie per deliziare il tuo palato.

Mercati alimentari locali a Jackson Heights e Corona

Jackson Heights e Corona sono due quartieri che offrono una vasta selezione di mercati alimentari locali dove puoi trovare ingredienti freschi e esotici.

Attraversando il mercato di 74th Street a Jackson Heights, scoprirai una varietà di negozi di prodotti alimentari asiatici, latinoamericani e indiani.

Troverai spezie aromatiche, verdure fresche, frutta esotica, pesce e carne di qualità. Allo stesso modo, Corona Plaza ospita un mercato di prodotti freschi dove puoi acquistare frutta, verdura, formaggi, pane appena sfornato e specialità latinoamericane.

Eventi che si tengono nel Queens

Il Queens ospita una serie di eventi speciali durante tutto l’anno. Ecco alcuni degli eventi più significativi che si tengono nel Queens.

Queens Night Market

Il Queens Night Market è un mercato notturno che si tiene da aprile a ottobre. Si svolge nel Flushing Meadows-Corona Park e offre una vasta gamma di bancarelle di cibo internazionale, spettacoli dal vivo, musica e intrattenimento. È un’opportunità per gustare una varietà di piatti deliziosi provenienti da diverse culture e immergersi nell’atmosfera vibrante.

Forest Hills Festival

Il Forest Hills Festival è un evento molto atteso che si tiene a Forest Hills. È praticamente una festa di quartiere e offre una varietà di bancarelle di cibo, artigianato, musica dal vivo, spettacoli teatrali, giostre per bambini e molto altro ancora. È un’opportunità per trascorrere una giornata divertente all’aperto e godere dell’energia della comunità locale.

Hong Kong Dragon Boat Festival

Hong Kong Dragon Boat Festival, Queens, New York
Hong Kong Dragon Boat Festival, Queens, New York

L’Hong Kong Dragon Boat Festival è una celebrazione annuale che si tiene a Flushing Meadows-Corona Park. Durante questo festival si tiene la gara di barche con i draghi tradizionali, spettacoli culturali, esibizioni di arti marziali, danze folcloristiche, mercati alimentari asiatici e attività per famiglie. È un’occasione per sperimentare la cultura asiatica e godere di un’atmosfera festosa.

Jazz Thursdays

Ogni estate ad agosto, durante due serate a Forest Hills viene chiusa la 70th Road tra Queens Boulevard e Austin Street per una serie di concerti jazz all’aperto, in una strada con tanti caffè e ristoranti.

Dove dormire nel Queens

Booking.com

Nel Queens, ci sono diverse zone che offrono opzioni di alloggio per i visitatori. Ecco alcune delle migliori zone che ti consiglio per trovare un hotel nel Queens.

Dormire a Long Island City

Long Island City è diventata un’opzione popolare per i visitatori grazie alla sua vicinanza a Manhattan e alle sue vedute panoramiche dello skyline di New York.

Qui troverai una vasta gamma di hotel, compresi alcuni con viste spettacolari sulla città. La zona è ben collegata con i mezzi pubblici, rendendo facile raggiungere le principali attrazioni turistiche.

La zona è anche ben collegata con l’aeroporto JFK soprattutto quella circostante alla fermata Court Square dove passa la linea E. In questa zona si trova anche il museo MoMA PS1.

Astoria

Astoria è un quartiere vivace e multiculturale con una ricca offerta di ristoranti, caffè e bar.

È una scelta popolare per chi cerca un’esperienza autentica nel Queens, grazie alla sua vivace scena artistica e culinaria. Astoria offre una varietà di opzioni di alloggio, dagli hotel boutique ai bed and breakfast.

  • Distanza da Times Square: 18 minuti da Broadway (Queens) con la metro N
  • Non ci sono hotel ad Astoria, però si trova vicinissimo a Long Island City

Flushing

Flushing è un quartiere culturalmente ricco e offre una vasta gamma di opzioni di alloggio e si trova vicino all’aeroporto La Guardia. È una zona ideale per gli amanti del cibo, in quanto è famosa per le sue diverse cucine asiatiche.

Ti consiglio di alloggiare nella zona vicina alla stazione della metro.

Jamaica

Jamaica è un’opzione più economica per l’alloggio nel Queens. Qui troverai una gamma di hotel e motel a prezzi accessibili. La zona è ben servita dai trasporti pubblici e offre un facile accesso all’aeroporto John F. Kennedy grazie all’Airtrain.

Spiagge nel Queens

Il Queens offre diverse spiagge che offrono opportunità di relax e svago durante l’estate. Ecco alcune delle principali spiagge nel Queens.

Rockaway Beach

La spiaggia di Rockaway Beach nel Queens, New York
La spiaggia di Rockaway Beach nel Queens, New York

Rockaway Beach è la spiaggia più grande della città di New York. È famosa per le sue ampie distese di sabbia bianca e le onde ideali per il surf.

Qui troverai aree attrezzate per il nuoto, la pesca, il beach volley e il pic-nic. Lungo la spiaggia, ci sono anche diversi ristoranti, bar e chioschi di cibo che offrono specialità locali.

Jacob Riis Park Beach

Jacob Riis Park Beach, Queens, New York
Jacob Riis Park Beach, Queens, New York

Jacob Riis Park Beach si trova nella penisola di Rockaway ed è un’altra bellissima spiaggia nel Queens. È circondata da dune di sabbia e offre ampie aree per prendere il sole e fare picnic. Qui troverai anche strutture come bagni, docce e campi da beach volley.

Fort Tilden Beach

Fort Tilden Beach è una spiaggia più tranquilla e meno affollata rispetto ad altre spiagge del Queens. È un luogo ideale per gli amanti della natura, con ampie distese di sabbia, dune e vegetazione costiera. È possibile fare passeggiate, esplorare i sentieri e ammirare il paesaggio naturale.

Breezy Point Beach

Breezy Point Beach è una spiaggia riservata ai residenti e ai membri di Breezy Point Cooperative. È una spiaggia tranquilla e ben tenuta, con ampie aree per prendere il sole e nuotare nelle acque dell’oceano Atlantico.

Il Queens è sicuro o è pericoloso?

Negli ultimi anni la sicurezza del Queens è cresciuta tantissimo rispetto al passato, considerando anche che il Queens è sempre stata un’area più sicura comparata con altri distretti di New York come il Bronx,  Brooklyn e anche con Manhattan.

Rimanendo nelle aree interessanti per essere visitate, come quelle che ti ho citato in questo articolo il senso di sicurezza è molto forte.

Per cui potrai visitare ad es. i quartieri di Astoria, Forest Hills o Long Island City senza problemi.

Ci sono alcuni quartieri e zone meno sicuri di altri come ad es. South Jamaica o Far Rockaway, che però non presentano particolari interessi turistici e per cui non visiterai.

Altre zone se è possibile evitare sono Corona e la zona sud di Ozone Park.

In generale durante il giorno i rischi sono pochi, mentre è meglio evitare queste zone soprattutto di notte.

Altri accorgimenti sono quelli di evitare di salire sui vagoni vuoti della metro durante la notte o di evitare i parchi di notte.

Mappa: cosa vedere nelle vicinanze

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
 

Non dimenticare l'assicurazione viaggio!

Sei in partenza per New York?

Non dimenticare la cosa più importante, l'assicurazione viaggio! Carlo ti consiglia Coverwise fornita da AXA, che ti copre fino a 20 milioni per le spese mediche.

Codice sconto del 10% solo per gli amici di ViaggiNewYork.it

Fai subito un preventivo

Le attività preferite dai visitatori di Viaggi New York.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *