Aeroporto Newburgh Stewart, New York

Aeroporto Newburgh Stewart

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 2 Ottobre 2017

Stewart International Airport
Codice Iata: SWF

L’aeroporto Stewart si trova nello Stato di New York, nella contea di Orange County a 97 km a nord di Manhattan.

È gestito dalla Port Authority, la stessa società che gestisce gli aeroporti JFK, Newark e La Guardia.

È utilizzato per alcune rotte dalla compagnia Norwegian airlines, la quale offre voli low cost da alcune città europee a questo piccolo aeroporto, per mantenere contenuti i prezzi dei biglietti.

Ha un solo terminal e al suo interno è presente anche un ATM per poter prelevare i dollari, se non li avete già cambiati dall’Italia.

Ora vediamo i collegamenti disponibili tra l’aeroporto Newburgh-Stewart e Manhattan.

Collegamenti con Manhattan in autobus

La scelta più comoda è prendere l’autobus della compagnia Coach USA, , la quale offre autobus in partenza, con orari in coincidenza con l’arrivo e le partenze della compagnia Norwegian, così come succede negli aeroporti secondari in Europa con la compagnia Ryanair.

Coach USA oltretutto, è l’unico servizio di collegamento diretto fra l’aeroporto Newburgh Stewart e New York City.

Il trasferimento dura circa 80-90 minuti, quindi a ben vedere non necessita di molto più tempo rispetto ai trasferimenti dal JFK o dall’aeroporto Newark.

L’autobus non fa fermate intermedie e vi porterà direttamente alla Port Authority, la quale si trova tra la 42nd Street e la 8th Avenue, ad un solo isolato da Times Square, quindi in pieno centro.

Costo dei biglietti e dove acquistarli

Il costo dei biglietti solo andata è di $20 per gli adulti e $10 per i bambini dai 5 agli 11 anni.

Coach USA suggerisce di acquistarli direttamente online.

La procedura di acquisto è molto semplice. È sufficiente selezionare il numero di persone e il vostro volo e sarà la stessa compagnia di bus, a suggerirvi l’orario del bus da prendere per arrivare in aeroporto col giusto anticipo.

Al termine della procedura di acquisto del biglietto, vi comparirà sullo schermo la ricevuta da stampare (la riceverete anche via email).

Al momento di salire a bordo sarà sufficiente mostrare il biglietto elettronico sullo smartphone oppure il biglietto stampato su carta, in modo da velocizzare le operazioni di salita e partenza.

Le biglietterie si trovano anche all’interno dell’aeroporto e alla Port Authority (2° piano all’interno della North Wing).

Gli autobus da 55 posti offrono la connessione wifi e le prese per ricaricare il vostro smartphone (ricordate di portare con voi un adattatore per le prese americane), il bagno e sono perfettamente accessibili anche da chi è in sedia a rotelle.

Collegamenti col treno

Un’altra possibilità di collegamento è offerta dai treni della Metro North, i quali arrivano alla Grand Central Terminal di Manhattan, anche questa in pieno centro.

I treni però non partono direttamente dall’aeroporto, come invece avviene con i bus.

La stazione dei treni è la Beacon Station collegata all’aeroporto dal servizio di shuttle bus Leprechaun Lines Newburgh.

Il costo dello shuttle è di solo $1 da pagare in contanti al momento in cui si sale sul bus. Lo shuttle è operativo dalle 9 alle 20:25 dal lunedì al venerdì. Negli altri giorni e orari il collegamento aeroporto Stewart – stazione Beacon (e viceversa) è garantito dai taxi.

Il treno impiega dagli 83 ai 94 minuti (dipende dall’orario di partenza).

Costo dei biglietti del treno

Il costo del treno è di $16,65 per gli adulti e $11 la tariffa ridotta, durante gli orari non di punta (off-peak fare).

Il costo durante gli orari di punta è di $22 per tutti.

Gli orari di punta si applicano solo dal lunedì al venerdì, durante le seguenti fasce:
– dalle 5 alle 10 per tutti i treni in arrivo alla Grand Central Terminal;
– dalle 5:30 alle 9 e dalle 16 alle 20 per i treni in partenza dalla Grand Central Terminal.

I biglietti si acquistano direttamente in stazione. Sul sito ufficiale è possibile vedere gli orari dei treni dalle stazioni di Beacon e Grand Central Terminal a Manhattan.

Autonoleggio

Un’altra opportunità da prendere in considerazione, soprattutto se il vostro viaggio prevede delle tappe intermedie prima di arrivare a New York è prendere un’auto a noleggio.

All’aeroporto Stewart è presente il servizio di noleggio auto fornito da Budget.

Non è conveniente se la vostra destinazione è Manhattan e basta.

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
 
 
 
Banner New York con Carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *