mercoledì , 7 dicembre 2016
In primo piano
Home > Feste a New York 2016 – 2017 > Pasqua a New York
Pasqua a New York
Pasqua a New York: il Rockefeller Center

Pasqua a New York

Se state organizzando il vostro viaggio a New York per fine marzo, lasciatemi dare un consiglio spassionato: cercate di essere a New York il giorno di Pasqua (16 aprile 2017) e non vi perderete uno degli avvenimenti più bizzarri e, allo stesso tempo, entusiasmanti della Grande Mela.

Offerte Pasqua a New York

  • Da Milano
  • Da Roma
  • Cerca il tuo viaggio

Sfilata di Pasqua a New York

Sto parlando, l’avrete capito, della stravagante Easter Bonnet Parade, la sfilata dove i protagonisti sono i cappelli più assurdi: l’evento si tiene ogni giorno di Pasqua dalle 10 circa sulla Fifth Avenue, fra la 49sima e la 57sima.

Sebbene non sia una sola prerogativa di New York, la sfilata che si tiene qui è certamente quella più famosa degli USA: dando un’occhiata alle immagini delle edizioni scorse e indietro nel tempo fino a quelle delle prime edizioni (alla fine dell’Ottocento), si capisce alla svelta il motivo. Accanto a cappelli al limite dell’incredibile (con cesti di frutta, palloncini o persino uccellini veri come decoro), ci sono anche copri capo molto raffinati ed eleganti: difficile dire quale dei due tipi di cappelli eserciti maggiore interesse nella folla che arriva sempre numerosissima per questo evento spontaneo che, pur non avendo carri e bande in festa, riesce comunque a essere stupefacente.

Naturalmente, se ne avete l’occasione partecipate anche voi, domenica 27 marzo: se far entrare in valigia un cappello con un fenicottero come decorazione sarà impossibile, ripiegate su un curioso cerchietto con le orecchie, sottile e maneggevole anche in viaggio.

Dove mangiare

Per il pranzo di Pasqua, non c’è ovviamente che l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda i locali in cui sedersi e gustarsi l’ottimo brunch pasquale: se avete in mente qualcosa di tipico della cucina americana, vi segnalo Colicchio & Sons nel Meatpacking District o Good Restaurant nel West Village, mentre se volete qualcosa di francese da mettere sotto i denti, andrà benissimo Laduree a SoHo. Pensavate a una bella grigliata? Eccovi accontentati: sempre nel Meatpacking District c’è Macelleria, mentre a Rockefeller Center, Midtown, c’è Mastro’s Steakhouse. Per tante altre idee e prenotare il vostro pranzo andate su Open Table.

Cosa fare il giorno di Pasqua

Anche il giorno di Pasqua sarà possibile visitare diverse attrazioni a New York. E’ il caso ad es. dell’Empire State Building, del Top of the Rock o della Statua della Libertà. Tutti i principali musei (Metropolitan, MoMA, Guggenheim e Museo di storia Naturale) saranno aperti anche il giorno di Pasqua, quindi non perderete neanche un giorno per visitare la città.

Seguire un coro gospel
Un altro must da fare a New York, soprattutto il giorno di Pasqua è seguire un Coro Gospel ad Harlem. Trovare una Chiesa, specialmente durante la festività non è facile, quindi vi consigliamo questo tour in italiano.

Da fare con i bambini

Se preferite, invece, qualcosa all’aria aperta, scommetto che quattro passi a Central Park faranno la felicità di tutti, ma soprattutto quella dei bambini che potranno sfogarsi e correre senza troppi richiami.

Per i più piccoli, ogni anno vengono organizzate delle simpatiche cacce alle uova di cui la più famosa è proprio a Central Park: sebbene non siano ancora state date delle conferme ufficiali, pare che anche quest’anno ne saranno organizzate per tutta la settimana che precede la Pasqua.

La caccia alle uova è un divertente gioco che viene organizzato in tutti gli Stati Uniti: i bambini devono cercare le uova che, secondo la leggenda, un dispettoso coniglietto ha nascosto la sera prima di Pasqua. Il divertimento è garantito!

A proposito di uova, non è Pasqua se non c’è un bell’uovo di cioccolato da spacchettare. Ovviamente, non c’è bisogno di portarselo da casa: sono tanti i negozi e le pasticcerie che vendono uova e coniglietti. I migliori? A SoHo ci sono Kee’s Chocolates e Jacques Torres Chocolate, mentre nell’Upper East Side vanta La Maison du Chocolat e Vosges Haut-Chocolat: delizie non solo per il palato, ma anche per gli occhi!

Tutti gli eventi della settimana di Pasqua

Nessun evento



  

  

  

  




X