Primavera a New York: cosa fare

Primavera a New York

Home >> Miglior periodo per andare a New York >> Primavera a New York

La primavera a New York è un capitolo incantevole nell’annuale metamorfosi della città.

Gli alberi in fiore e le giornate che si allungano invitano ad esplorare e scoprire le meraviglie di questa metropoli in un momento di rinascita.

La seconda domenica di marzo, il 10 marzo quest’anno, a New York inizia l’ora legale. E questo significa appunto un’ora in più di luce.

Perché visitare New York in primavera

A differenza dell’estate calda e dell’inverno freddo, la primavera offre temperature miti e piacevoli.

È meno frenetica dell’autunno, stagione di grandi eventi culturali e periodo di alta stagione per via del turismo americano.

La primavera ti accoglie con un equilibrio perfetto tra clima gradevole e vivacità urbana, rendendola ideale per lunghe passeggiate ed esplorazioni.

Com’è il clima in primavera e come vestirsi

Il clima a New York in primavera è molto variabile e ovviamente occorre fare distinzioni se andrai a fine marzo o a maggio.

Generalmente il clima a marzo è molto variabile, con giornate che possono oscillare tra fredde e altre che sono davvero primaverili.

Ad aprile le temperature aumentano così come i giorni di pioggia. A maggio già ormai il freddo è andato via e con 20°C di media è senza dubbio uno dei mesi perfetti climaticamente parlando, per andare a New York.

A giugno c’è un primo assaggio dell’estate con temperature in netto aumento.

Soprattutto se andrai a marzo è consigliabile vestirsi a strati: una giacca leggera, maglioni, e qualcosa di più pesante per le serate fresche.

Non dimenticare un ombrello per le improvvise piogge primaverili.

Cosa fare in primavera a New York

In questo periodo dell’anno ci sono degli eventi a cui si può assistere solo in questa stagione. Vediamo i principali da non perdere.

Passare la Pasqua a New York

La Pasqua a New York è un evento imperdibile nella primavera a New York
La Pasqua a New York è un evento imperdibile nella primavera a New York

Il giorno di Pasqua a New York è celebrato con una varietà di tradizioni e attività che riflettono lo spirito vivace e multiculturale della città.

Uno degli eventi più pittoreschi e unici è la tradizionale Easter Parade and Bonnet Festival. Questa parata, che si svolge lungo la Fifth Avenue, non è una parata nel senso tradizionale con carri o bande musicali, ma piuttosto una passeggiata festiva dove i partecipanti sfoggiano cappelli di Pasqua (bonnets) elaborati e spesso stravaganti.

Le chiese di tutta la città tengono servizi religiosi speciali, molti dei quali sono accompagnati da musica corale e performance. Per le famiglie, molti parchi, tra cui Central Park, organizzano la caccia alle uova di Pasqua, un’attività divertente e coinvolgente per i bambini.

Una delle cose che potresti fare il giorno di Pasqua a New York è assistere ad una bellissima Messa Gospel ad Harlem.

Le migliori chiese ad HarlemTutte le info

I ristoranti di New York offrono menù speciali di brunch per Pasqua, spesso con piatti tradizionali e innovazioni culinarie. Questi brunch pasquali sono molto popolari, quindi è consigliabile prenotare in anticipo.

Inoltre, molti musei e attrazioni turistiche rimangono aperti, rendendo il giorno di Pasqua un’ottima occasione per esplorare la città.

Pasqua a New YorkTutte le info

Assistere alla fioritura dei ciliegi al Brooklyn Botanical Garden

La fioritura di ciliegi in primavera è uno spettacolo imperdibile e molto romantico
La fioritura di ciliegi in primavera è uno spettacolo imperdibile e molto romantico

Questo spettacolo naturale ti regala scorci da cartolina, con delicate tonalità rosa e bianche. Per qualche ora con il festival Sakura Matsuri, ti sembrerà di essere in Giappone ma invece ti trovi a Brooklyn nel bellissimo giardino botanico.

Le date variano ogni anno in base anche alla temperatura e al clima però solitamente si celebra nel mese di aprile.

Sul sito del Brooklyn Botanic Garden è possibile vedere le date precise della fioritura dei ciliegi o Cherry Blossom, per dirla in inglese.

St. Patrick’s Day (16 marzo)

La sfilata del St. Patrick's Day si tiene il 17 marzo
La sfilata del St. Patrick’s Day si tiene il 17 marzo

Una celebrazione travolgente di cultura e divertimento, con la tradizionale parata che attraversa le strade.

La festa di San Patrizio tecnicamente si tiene in inverno, essendo il 16 marzo, però ormai la primavera è dietro l’angolo, per cui mi sembra corretto inserirla tra le cose da fare in primavera a New York.

La città si colora completamente di verde e un’aria di allegria (e di birra) si respira già dalle prime ore.

New York Botanical Garden’s Orchid Show

Il bellissimo spettacolo delle orchidee è uno degli eventi da non perdere in primavera
Il bellissimo spettacolo delle orchidee è uno degli eventi da non perdere in primavera

Uno degli eventi più straordinari della primavera newyorkese è lo spettacolare Orchid Show al New York Botanical Garden, nel Bronx.

Questa mostra annuale ti immerge in un mondo esotico dove migliaia di orchidee, dalle varietà più comuni a quelle rare e esotiche, vengono magistralmente esposte.

Ogni anno, lo show presenta un tema diverso, trasformando le serre in un’opera d’arte vivente, grazie alla collaborazione con artisti e designer famosi.

Oltre alla mostra, spesso vengono organizzati workshop, tour guidati e conferenze, che ti offrono una comprensione più profonda del mondo delle orchidee e del loro ruolo nell’ecosistema.

Macy’s Flower Show

Il bellissimo Macy’s Flower Show
Il bellissimo Macy’s Flower Show

Il Macy’s Flower Show è un evento primaverile che trasforma il celebre grande magazzino di Macy’s Herald Square in un giardino incantato.

Banner New York con Carlo 2024

Questo spettacolo floreale si svolge per due settimane tutti gli anni. Quest’anno (2024) sarà dal 24 marzo al 7 aprile. Il tema cambia ogni anno, garantendo sempre un’esperienza nuova e fresca.

Durante lo show, i vari piani del grande magazzino vengono adornati con esibizioni di fiori e piante esotiche, creando un’atmosfera vibrante e colorata.

Designer di paesaggi e floreali lavorano insieme per creare installazioni stupefacenti, spesso accompagnate da effetti speciali, luci e suoni, per rendere l’esperienza ancora più immersiva.

Assistere agli eventi sportivi

Partita degli Yankees allo Yankee Stadium
Partita degli Yankees allo Yankee Stadium

In primavera ci sono tantissimi eventi sportivi a cui assistere. Fino ad aprile è possibile andare a vedere le partite di basket NBA dei New York Knicks o dei Brooklyn Nets.

Anche il campionato di hockey termina nelle prime settimane di aprile, per cui potresti andare a vedere le partite dei New York Rangers.

Ad aprile finisce il basket ma inizia il baseball! Per cui avrai l’opportunità di andare nel Bronx ed assistere nel mitico Yankee Stadium alle partite in casa dei New York Yankees, la franchigia più gloriosa della MLB.

Non dimenticare che esiste anche un’altra squadra di baseball che ha sede nel Queens, i New York Mets, il cui stadio il Citi Field, è vicinissimo al bellissimo Corona Park.

I parchi da esplorare

Il vero tesoro della primavera newyorkese sono i suoi parchi.

Central Park

La giornata a Central Park sarà uno dei ricordi più belli del tuo viaggio a New York ed è gratis
La giornata a Central Park sarà uno dei ricordi più belli del tuo viaggio a New York ed è gratis

Central Park non è solo un semplice polmone verde, ma un palcoscenico dove la natura si esibisce in tutto il suo splendore. Le aree come il Conservatory Garden sbocciano in una varietà di fiori, mentre i prati diventano luoghi perfetti per un picnic o per osservare il passaggio delle persone.

Ti consiglio anche di noleggiare una bici per percorrere in lungo e in largo il parco. Ricorda che il noleggio bici è incluso in quasi tutti i New York pass.

High Line

La High Line è una bellissima passeggiata sopraelevata che ti porterà dal Meatpacking District fino a Hudson Yards
La High Line è una bellissima passeggiata sopraelevata che ti porterà dal Meatpacking District fino a Hudson Yards

La High Line è una passeggiata sopraelevata che ti offre una prospettiva unica, abbracciando l’architettura moderna e la natura. La primavera qui è un’esplosione di piante selvatiche e fiori che inquadrano la vista urbana.

Passando vicina al fiume Hudson è soggetta al vento, per cui magari d’inverno non è sempre possibile visitarla. La primavera è uno dei periodi perfetti per camminare dal Metapacking District fino ad Hudson Yards e magari salire sul bellissimo osservatorio The Edge.

I parchi di New YorkTutte le info

Mangiare all’aria aperta

I mercatini all’aperto sono una vera delizia in primavera.

Food market Smorgasburg

L'East River State Park durante lo Smorgasburg che si tiene ogni sabato nel periodo estivo
L’East River State Park durante lo Smorgasburg che si tiene ogni sabato nel periodo estivo

Lo Smorgasburg, considerato uno dei più grandi eventi di street food degli Stati Uniti, è un’esperienza culinaria che non puoi perdere durante la primavera e l’estate a New York. Questo mercato all’aperto si tiene principalmente a Brooklyn e attrae ogni weekend migliaia di visitatori, offrendo una straordinaria varietà di cibi da tutto il mondo.

Immagina una vasta area trasformata in un paradiso per gli amanti del cibo, dove decine di venditori offrono piatti che vanno dalle specialità locali newyorkesi a delizie internazionali.

Puoi trovare tutto, dalla cucina asiatica fusion, ai classici barbecue americani, passando per piatti vegani innovativi e dolci irresistibili. Ogni venditore è selezionato per la sua unicità e qualità, rendendo lo Smorgasburg un vero punto di riferimento per gli appassionati di cibo.

Smorgasburg New YorkTutte le info

Union Square Greenmarket

Il Green Market di Union Square, New York
Il Green Market di Union Square, New York

L’Union Square Greenmarket, situato nel cuore di Manhattan, è uno dei mercati agricoli all’aperto più famosi e amati di New York, soprattutto durante la primavera.

Aperto il lunedì, mercoledì, venerdì e sabato, questo mercato si trasforma in un colorato bazar dove agricoltori locali, pescatori, panettieri e artigiani vendono i loro prodotti freschi e di stagione.

Nella vivace atmosfera primaverile, troverai banchi che si estendono lungo le vie di Union Square, offrendo una varietà di prodotti che vanno da frutta e verdura appena raccolta, a formaggi artigianali, carni, pane fresco, e persino fiori colorati.

Il Greenmarket non è solo un’esperienza di shopping; è anche un’occasione per interagire direttamente con i produttori, conoscere la provenienza dei prodotti e le tecniche di coltivazione. Molti venditori sono felici di condividere ricette e suggerimenti su come utilizzare al meglio i loro prodotti.

L’Union Square Greenmarket non è solo un posto per fare la spesa; è una vera e propria istituzione culturale a New York, un punto di incontro per residenti e turisti, e una celebrazione della comunità agricola e della sostenibilità.

I ristoranti aprono le loro terrazze, permettendoti di godere di pasti all’aperto sotto il cielo primaverile.

Muoversi in bicicletta

New York in bicicletta: consigli pratici
New York in bicicletta: consigli pratici

Al momento di pensare al tuo itinerario primaverile per la vacanza a New York potresti prendere in considerazione di inserire una o più giornate per girare la città in bicicletta.

L’arrivo delle belle giornate rende particolarmente piacevole esplorare i parchi e le zone lungo il fiume.

Tra i percorsi consigliati ti suggerisco lungo il fiume Hudson per viste spettacolari, attraverso Central Park per un’immersione nella natura, o lungo il ponte di Brooklyn per un’esperienza iconica.

New York in biciclettaTutte le info  

Non dimenticare l'assicurazione viaggio: sconto del 10%!

Sei in partenza per New York?

Non dimenticare la cosa più importante, l'assicurazione viaggio! Carlo ti consiglia Coverwise fornita da AXA, che ti copre fino a 20 milioni per le spese mediche.

Codice sconto del 10% solo per gli amici di ViaggiNewYork.it!

Fai subito un preventivo

Banner New York con Carlo 2024