Union Square, New York

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 12 Ottobre 2018

Quando sarete nella Grande Mela visiterete sicuramente i luoghi più famosi e turistici, ma non accontentatevi!

Esplorate anche le zone, leggermente meno battute dai vacanzieri, dove si trova “la vera New York” amata dai suoi abitanti, come la piazza di Union Square, l’omonimo parco e i dintorni.

Presentazione della zona

L’area, che in passato è stata centro ritrovo per attivisti politici e manifestanti per i diritti civili, delle donne e contro la guerra, oggi è densa di ristoranti, caffetterie, librerie, negozi di abbigliamento, banchetti di cibo biologico e residenze per studenti.

La grande piazza e, soprattutto, il parco che si trova al centro della stessa, sono punti vivi di aggregazione per i newyorchesi delle diverse classi sociali ed etnie; potrete incrociare studenti, venditori (di cibo, dipinti, oggettistica, antiquariato), manager, sportivi su pattini o skateboard, classi di fitness che praticano attività all’aperto, musicisti che si esibiscono, poeti che leggono versi, persone che fanno flash mob o che giocano a scacchi, manifestanti che – ancora oggi – protestano, e turisti come voi.

Fate caso alla disinvoltura con cui si muove tale vasta e varia umanità: questa è New York!

Di certo, vi farà piacere sedervi per un po’ sulle panchine per assaporare il sapore multietnico e variegato di questo luogo.

Una curiosità: anche a San Francisco esiste una piazza Union Square altrettanto significativa: si tratta infatti della sua piazza centrale e principale, collocata su Market Street.

Dove si trova e metro che la servono

La zona di Union Square Park si estende dalla 14th Street alla 17th Street e da Union Square East (Fourth Avenue / Park Avenue South) fino a University Place.

Il nome Union Square deriva dal fatto che in passato qui si riunissero due importanti arterie, Broadway e l’ex Bowery Road (attualmente 4th Avenue), e lascia intuire l’importanza storica di questa intersezione.

Infatti, Union Square era la principale porta di ingresso a New York, dove convergevano tutte le strade.

L’Union Square Park, aperto nel 1839 e ridisegnato nel 1872, è delimitato a sud dalla 14th Street, a ovest da Union Square West, a nord dalla 17th Street, e da Union Square East ad est.

Se vi piacciono gli scoiattoli, sappiate che questo parco ne ospita davvero tanti (a proposito, se siete appassionati di parchi e volete visitarne tanti a New York, vi consigliamo questa lettura).

I quartieri confinanti con Union Square sono:

  • Flatiron District a nord
  • Chelsea a ovest
  • Greenwich Village a sud-ovest
  • East Village a sud-est
  • Gramercy Park a est

La vicina stazione della metro, sempre brulicante di persone, è la Union Square (dove spesso si può assistere alle esibizioni di musicisti e ballerini), che collega numerose linee: 4, 5, L, Q, R.

Si trova all’incrocio tra la 4th Avenue e la 14th Street, sotto Union Square a Manhattan.

Cosa c’è da fare e vedere

Osservare quanto è viva Union Square

artista da strada union square

Questa è la prima cosa da fare! Vi verrà naturale osservare la gente che passa e va oppure si sofferma per una pausa, una chiacchierata o uno snack, gli artisti che si esibiscono, gli sportivi, e in modo del tutto spontaneo anche voi entrerete a far parte di questo “spettacolo”.

Ammirare le statue

Statua a Union Square

Le statue celebrano e rievocano un lontano passato: trovarle immerse in un parco verde ve le farà apprezzare ancora di più.

Quella che spicca maggiormente è la statua equestre di George Washington, primo presidente degli Stati Uniti, che colpirà la vostra attenzione accedendo al parco dalla 14th Street.

Ci sono poi la statua di Abraham Lincoln, quella del Marchese de Lafayette e quella di Gandhi.

Fare shopping

La zona è ricca di possibilità per uno shopping più che soddisfacente! Siamo certi che non avrete alcuna difficoltà a muovervi in autonomia: trovate comunque alcuni spunti nel paragrafo “Shopping in zona”.

Andare al Greenmarket

Cibo genuino a New York? Sì, lo trovate in questo famosissimo mercato agricolo di Union Square, che apre tutto l’anno ogni lunedì, mercoledì, venerdì e sabato, dalle 8.00 alle 18.00.

Al Greenmarket (si trova all’indirizzo E 17th St & Union Square W) dove fanno la spesa anche famosi chef, potrete trovare frutta e verdura fresche, pane, carne, distillati, miele, prodotti da forno, fiori e tanta gentilezza da parte degli agricoltori e dei produttori locali.

Il contrasto tra i grattacieli che svettano e gli agricoltori che propongono i loro prodotti all’aperto, in una dimensione familiare, vi farà un certo effetto!

Portare i bambini a giocare al playground

Quest’area gioco per bambini si trova a Union Square West, in piena piazza, ed è colorata e gradevole; possiede sezioni distinte per i bambini piccoli e quelli più grandi e spicca per originalità.

Tante attrezzature infatti sono in alluminio, belle da vedersi – quasi di design – e ideali per stimolare l’immaginazione (non è sempre facile capire come si usano!).

Tra tutte, si fa notare soprattutto una grande cupola da scalare.

Ci sono anche scivoli, cerchi rotanti, giochi da cui penzolare, piattaforme da arrampicata classiche, sabbia e una fontana con getti d’acqua, attiva durante l’estate.

Qui trovate informazioni su altri parchi giochi di New York che faranno felici i vostri bambini.

Contemplare il Metronome per un po’

Metronomo, Union Square

Questa grande installazione d’arte pubblica, ad opera di Kristin Jones e Andrew Ginzel, si trova lungo l’estremità meridionale di Union Square.

Inaugurata nel 1999, l’opera è composta da diverse sezioni, tra cui un vuoto circolare rotondo realizzato in mattoni concentrici, dal quale in precisi momenti della giornata fuoriescono sbuffi di vapore bianco, e un orologio formato da grandi cifre LED di colore arancione.

Guardare la facciata della New York Film Academy

Union Square ospita una sede della scuola di recitazione New York Film Academy, considerata tra le più prestigiose accademie cinematografiche di tutto il mondo.

È quindi d’obbligo fermarsi un attimo a guardare la facciata, immaginando magari di diventarne, un giorno, un brillante allievo.

Immaginare Andy Warhol al sesto piano del Decker Building

All’indirizzo 33 Union Square West si trova questo famoso edificio, largo soltanto 11 metri, e costruito nell’anno 1892 per la società di pianoforti Decker Brothers.

Lo stile è particolare: un mix di influenze veneziane e riferimenti alle tradizioni islamiche. Soffermatevi ad osservare i dettagli in terracotta, ma soprattutto immaginate il fermento artistico che doveva esserci al sesto piano quando, dal 1968 al 1984, Andy Warhol vi stabilì la Factory, il suo famoso laboratorio.

Attrazioni nelle vicinanze

Madison Square Park
Madison Square Park

Union Square vanta la presenza di altre zone intriganti e attrazioni nelle vicinanze.

Per esempio, a circa cinque minuti di camminata, procedendo verso nord potrete raggiungere il Madison Square Park dove potreste fare una sosta da Shake Shack per gustare un ottimo hamburger (per molti, è il più buono della città. Voi assaggiatelo e ci saprete dire, vedi vedi dove mangiare i migliori hamburger).

Non dimenticate di fare una foto all’iconico Flatiron Building.

Se, invece, vi dirigerete a nord ovest da Union Square, potrete arrivare a Chelsea, l’Art District con le sue interessanti gallerie d’arte.

Non troppo distante da Union Square, a sud est, c’è poi l’East Village, una delle zone più alternative di New York, con studi di Yoga, centri per tatuaggi, teatri anticonformisti e negozi divertenti.

Procedendo a sud ovest, invece, troverete il Greenwich Village, che per il suo aspetto probabilmente vi farà domandare “ma sono ancora a New York?” (leggete qui qualcosa di più su questo quartiere); i grattacieli sembreranno scomparsi e potrete visitare il Washington Square Park, con il suo Arco di Trionfo in onore di George Washington e la sua grande fontana.

La zona è molto piacevole e giovanile, grazie alla presenza dell’Università.

Union Square nel periodo natalizio

Nel periodo di Natale, Union Square diventa ancora più vivace grazie al mercatino natalizio, Union Square Holiday Market, che ospita bancarelle di vario tipo: si va dai prodotti di artigianato, alle candele, ai profumi, alla bigiotteria, all’abbigliamento.

Troverete di sicuro tante idee originali per il vostro shopping natalizio, e gli abeti venduti per strada vi faranno venire in mente… tanti film!

Altre informazioni su questo mercatino natalizio di New York e sugli altri mercatini sono disponibili in questa pagina.

Shopping in zona

La zona offre innumerevoli possibilità per lo shopping.

Da non perdere:

Barnes&Nobles (33 E 17th St), la grandissima libreria multipiano affacciata sul lato nord di Union Square che vende libri, oggettistica e regala una vista fantastica sulla piazza dalle grandi vetrate dei piani superiori. Soffermatevi anche ad ammirare la bellezza dell’edificio, tutto in ghisa, restaurato magistralmente.

Il frequentatissimo Strand Bookstore, dove potete trovare rilevanti opere letterarie usate a prezzi convenienti (828 Broadway, all’angolo tra 12th Street e Broadway)

Il grande punto vendita di Forever 21, una catena americana di negozi di abbigliamento, che si trova all’indirizzo 40 E 14th St, ed è spesso affollato. Offre abbigliamento per uomo, donna e taglie forti: la scelta è ampia per venire incontro a tutti gli stili.

DSW – Designer Shoe Warehouse, in 40 E 14th St, che offre una vasta scelta di calzature e buoni prezzi: tanti articoli sono a prezzi scontati, quindi è bene andare a caccia di occasioni.

Academy Records & CDs, un negozio di musica e film specializzato in CD, vinili, DVD. Acquistano e vendono anche l’usato e danno spazio ai classici, al jazz e al pop. Si trova all’indirizzo 12 W 18th St.

Nordstrom Rack (60 E 14th St), un grande magazzino che vende scarpe, abiti, accessori, borse, gioielli, cosmetici, profumi. I marchi disponibili sono numerosi (e di tendenza); i prezzi medi e medio-alti.

La Petite Coquette (51 University Pl), un lussuoso negozio di biancheria francese, dove fanno acquisti anche le celebrità e che ha fornito la lingerie per la serie TV Sex and the City.

O’Sullivan Antiques (51 East 10th St), negozio di antiquariato specializzato in epoche Georgiane, Vittoriane ed Eduardiane, che ha una sede anche a Dublino.

Best Buy (52 E 14th St) è il negozio di una grossa catena di marchi di elettronica, computer, elettrodomestici e videogiochi. I prezzi sono molto interessanti.

Il negozio di vini Italian Wine Merchants (108 East 16th Street ), un vero sogno per esperti e collezionisti. Fondato da Sergio Esposito, tra i suoi comproprietari annovera anche Joe Bastianich.

Dove mangiare

dove mangiare union square

A Union Square non si rimane certo digiuni, e – per chi se li può permettere – ci sono anche vari ristoranti stellati!

Ecco qualche consiglio:

Friend of a farmer

Questo ristorante serve colazioni, pranzi, cene, cocktail e brunch. Il cibo è buono, fresco e sano e il menù vario (qualche esempio: omelette, pollo in umido, hamburger, salsicce, salmone, frittelle di mele, ottimi cocktail e frullati), i prezzi sono ragionevoli, e c’è una simpatica atmosfera da cottage di campagna. Potendo scegliere, vi consigliamo di optare per il brunch.

Indirizzo: 77 Irving Pl

Gotham Bar & Grill

Questo famoso ristorante, tipico americano, è gestito e organizzato in modo impeccabile. Il locale è elegante ma non troppo formale. Potete gustare piatti sofisticati, gustosi e ben presentati, dall’anatra al merluzzo, dalle bistecche ai granchi, ai tortellini. La torta al cioccolato è squisita. Un avvertimento: non è un ristorante low cost (ha una stella Michelin).

Indirizzo: 12 E 12th St

Whole Foods Market

Per mangiare senza spendere una fortuna, vi consigliamo quello che potremmo definire un supermercato di alimentari a valore aggiunto!

Qui infatti troverete cibi locali, biologici e naturali di elevata qualità, apprezzati dai residenti e dai turisti. Potrete non solo fare la spesa, ma anche mangiare sul posto a prezzi assolutamente ragionevoli con modalità self-service, componendo il vostro pasto da pagare poi a peso. C’è anche la pizza.

Indirizzo: South, 4 Union Square E

Dormire in questa zona: pro e contro

Pro

  • Zona animata e in posizione strategica
  • Tante opportunità per lo shopping
  • Ottimi ristoranti

Contro

  • Prezzo degli alloggi medio-elevato
  • Molti ristoranti sono costosi
  • Se cercate la tranquillità a New York, qui non la troverete. In questo caso, optate per un alloggio in altre zone della Grande Mela.

3 hotel consigliati

W New York – Union Square

Dove dormire a Union Square

Questo hotel si fa apprezzare sotto tutti i punti di vista ed è l’ideale se non avete problemi di budget (non è propriamente economico)!

La posizione è ottima, a 2 isolati di distanza dalla stazione della metropolitana 14th Street – Union Square, a 4 minuti di passeggiata da Union Square e in una posizione comoda anche per lo shopping.

Le camere sono ampie e accoglienti, alcune offrono anche una magnifica vista e i pasti proposti nel bar e nel ristorante dell’hotel sono di qualità elevata. Pulizia e gentilezza del personale completano il quadro.

Verifica disponibilità

Hyatt Union Square New York

dove dormire a Union Square, New York

L’hotel si trova a poco più di 300 metri da Union Square Park.

Offre il WiFi gratuito, ammette anche gli animali domestici e propone diverse tipologie di sistemazioni, moderne e – rispetto agli standard di New York – spaziose: camere, monolocali e qualche suite con terrazza privata.

Dispone inoltre di una palestra attrezzata, di un ristorante in loco, e la fermata della metro si trova a brevissima distanza.

Verifica disponibilità

Walker Hotel Greenwich Village

Dove dormire a Union Square

Si tratta di un hotel boutique romantico e accogliente, che dista meno di 500 metri da Union Square e dall’omonima stazione della metro.

Gli eleganti arredi sono in stile anni ’20, tutto è pulito e ordinato e l’atmosfera è rilassante.

In loco si trovano bar, lounge e un ristorante americano di livello elevato.

Verifica disponibilità

Mappa: cosa vedere nelle vicinanze


 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
     
Banner New York con Carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *