La Moyinhan Train Hall è la nuova parte della Penn Station di New York

Benvenuti nella leggendaria Pennsylvania Station di New York, un tempo un gioiello dell’architettura e un nodo cruciale nel sistema di trasporti della città.

Originariamente inaugurata nel 1910, questa stazione è stata testimone di molti cambiamenti, trasformandosi nel corso degli anni in un moderno centro di trasporto interconnesso.

La storia della Pennsylvania Station

La Pennsylvania Station, conosciuta comunemente come Penn Station, ha una storia ricca e complessa che si intreccia con quella di New York stessa e dell’evoluzione dei trasporti.

La sua inaugurazione nel 1910 segnò un’epoca di grande innovazione e progresso, essendo stata una delle prime stazioni ferroviarie ad essere elettrificata.

L’era dorata

Costruita in uno stile Beaux-Arts mozzafiato, la stazione originale fu progettata dai famosi architetti McKim, Mead & White.

Era caratterizzata da un’imponente facciata, soffitti alti e spazi ampi e luminosi.

La sua grandiosa sala d’attesa, ispirata alle antiche terme romane, era una meraviglia architettonica, simbolo del potere e della grandezza di New York.

La distruzione e la ricostruzione

L'interno della Penn Station, New York
L’interno della Penn Station, New York

A causa della costruzione delle autostrade e dello sviluppo del trasporto aereo, la Penn Station nel corso degli anni aveva perso quel ruolo centrale che aveva negli anni della costruzione.

Nonostante la sua bellezza, la stazione originale fu demolita tra il 1963 e il 1966, un evento che generò un’ampia polemica e tristezza tra gli amanti dell’arte e della storia.



Questo atto di distruzione è spesso citato come un punto di svolta nella storia dell’architettura e della conservazione urbana, portando alla creazione di leggi più severe per la protezione dei monumenti storici e che probabilmente hanno contribuito a salvare l’altra stazione di New York, la Grand Central Terminal.

La nuova Penn Station fu costruita sotto il Madison Square Garden, con un design più funzionale ma meno imponente rispetto al suo predecessore. Sebbene la nuova struttura abbia perso gran parte del fascino architettonico originale, è diventata un simbolo di modernità e efficienza, adattandosi alle esigenze crescenti di una città in rapida espansione.

Rinnovamenti recenti: il Moynihan Train Hall

L'ex edificio delle poste e ora è l'ingresso alla nuova zona della Penn Station
L’ex edificio delle poste e ora è l’ingresso alla nuova zona della Penn Station

Negli ultimi anni, ci sono stati significativi sforzi per migliorare e rinnovare la stazione.

Questi includono la creazione del Moynihan Train Hall, inaugurato nel 2021, che si estende nell’adiacente Farley Post Office Building e che finalmente ha restituito un livello al piano terra, con un enorme tetto in vetro che riempie la stazione di luce.

Questo nuovo spazio si ispira all’originale Pennsylvania Station (infatti l’ha progettata lo stesso studio di architetti della Penn Station originale), cercando di recuperare parte del suo storico splendore, con un grande atrio luminoso e una moderna estetica architettonica.

Importanza culturale

Oggi, la Pennsylvania Station non è solo una stazione ferroviaria, ma un simbolo vivente della resilienza e del costante rinnovamento di New York. È un luogo dove il passato incontra il presente, testimoniando sia la perdita architettonica sia la capacità di una metropoli di rinnovarsi e adattarsi.

La storia di Penn Station è una testimonianza eloquente dell’evoluzione urbana di New York e rimane un argomento affascinante per storici, architetti e tutti coloro che sono interessati alla storia della città.

Come raggiungere la Pennsylvania Station

Il Madison Square Garden e la stazione metro 34th street Penn Station
Il Madison Square Garden e la stazione metro 34th street Penn Station

Come detto la Penn Station è situata sotto il Madison Square Garden, a Midtown Manhattan.

Più precisamente si trova tra la 7ª e la 8ª Avenue e tra la 31ª e la 33ª Street. È facilmente raggiungibile con vari mezzi di trasporto.

Le linee della metro di New York 1 2 3 che arrivano alla stazione 34thStreet/7th Avenue sono direttamente collegate alla stazione dei treni Penn Station.

Così come le linee A C E che arrivano alla stazione 34thStreet/8th Avenue, sono collegate tramite un tunnel sotterraneo alla stazione.




Nelle vicinanze c’è anche la stazione 34th Street di Hudson Yards, dove passa la linea 7 della metro.

Se preferissi il bus devi prendere la linea M34, l’unica che serve direttamente la Penn Station.

Arrivare alla Penn Station dagli aeroporti

La Penn Station di Manhattan ha collegamenti diretti dagli aeroporti di New York.

Dall’aeroporto JFK alla Penn Station

Se, come è altamente probabile, il tuo volo atterra all’aeroporto JFK sarà semplicissimo arrivare alla Penn Station di Manhattan. Ci sono due modi:

  • AirTrain per Jamaica + metro E (soluzione più economica)
  • AirTrain per Jamaica + treno LIRR (soluzione più rapida)

AirTrain + metro E

L’AirTrain è un treno automatico che collega i terminal dell’aeroporto JFK con le stazioni della metro e dei treni. Quindi dovrai prendere l’Airtrain per Jamaica e da qui la linea E che ti porterà alla stazione 34th Street/Penn Station.

Il costo sarà di $8.25 per l’AirTrain + $2.90 per il biglietto della metro. Il tempo di viaggio in totale è di circa 1h10minuti.

AirTrain + treno LIRR

Se dopo il lungo viaggio in aereo, invece preferissi la soluzione più rapida devi prendere sempre l’AirTrain per Jamaica e da qui il treno della LIRR, che in 30 minuti (compresi i 10 minuti dell’AirTrain) ti porterà in centro a Manhattan.

Quindi il tempo di percorrenza è la metà, così come il prezzo è più del doppio.

Infatti il costo sarà di $8.25 per l’AirTrain + $10.75 in orario di punta e $7.75 in orari non di punta, per il biglietto del treno LIRR.

Dall’aeroporto Newark alla Penn Station

Dall’aeroporto Newark dovrai prendere l’AirTrain che ti porterà alla stazione dei treni Newark Airport Railroad Station.

Da qui dovrai prendere il treno della NJ Transit che ti porterà alla Penn Station di Manhattan.

Icona attenzione

Fai attenzione! Al momento dell’acquisto dei biglietti seleziona Penn Station New York, perché anche a Newark (nel New Jersey) c’è una stazione omonima.

Dormire vicino alla Penn Station

La Pennsylvania Station non è solo un importante nodo di trasporto, ma anche un punto di arrivo e partenza strategico per esplorare le principali attrazioni di New York.

Gli ottimi collegamenti con gli aeroporti di New York e la vicinanza a luoghi come Times Square, Bryant Park, e l’Empire State Building rende la stazione il punto di partenza ideale.

Quindi secondo me è un’ottima zona dove cercare e prenotare un hotel. Aiutati con la mappa che ti fornisco per vedere i principali hotel vicino alla Penn Station.

Booking.com

Le compagnie che operano alla Penn Station

Le indicazioni dei treni all'interno della New York Penn Station
Le indicazioni dei treni all’interno della New York Penn Station

La Pennsylvania Station di New York è un importante hub ferroviario utilizzato da diverse compagnie di treni, rendendola uno dei centri di trasporto più trafficati degli Stati Uniti. Tra le principali compagnie che operano da questa stazione ci sono:

  • Amtrak: è il principale operatore ferroviario negli Stati Uniti e gestisce numerosi servizi da e per la Penn Station, collegando New York con altre città importanti come Boston, Philadelphia, Washington D.C. e oltre. Amtrak offre anche servizi a lunga distanza verso destinazioni come Chicago e Miami e anche verso destinazioni in Canada come ad es. Toronto e Montreal.
  • Long Island Rail Road (LIRR): essendo il servizio ferroviario suburbano più trafficato del Nord America, LIRR collega la Penn Station con vari punti di Long Island. Questo servizio è particolarmente popolare tra i pendolari che viaggiano verso e da New York per lavoro e come abbiamo visto, anche dall’aeroporto JFK.
  • New Jersey Transit (NJ Transit): NJ Transit offre collegamenti efficienti tra la Penn Station e numerose destinazioni nel New Jersey, inclusi Newark, Trenton e la costa del New Jersey. Questo servizio è fondamentale per i pendolari e i viaggiatori che si spostano tra il New Jersey e Manhattan.

Com’è strutturata la Penn Station

  • Moynihan Train Hall: ha due livelli. Uno superiore dove ci sono l’ufficio postale e la lounge Amtrak e uno inferiore, a livello stradale, che è quello principale dove è possibile comprare i biglietti per i treni Amtrak e LIRR e accedere ai binari dal 5 al 17.
  • Upper Concourse: si trova nel vecchio edificio e quindi si trova sotto il livello stradale. Da qui potrai accedere ai binari Amtrak (dal 7 al 16) e i binari del NJ Transit (1-10). Per cui se arriverai dall’aeroporto Newark questo è il livello in cui ti ritroverai.
  • Lower Concourse: anche questo si trova nella vecchia Penn Station e qui troverai l’accesso per le linee della metro A C E. In questo piano troverai anche il collegamento con il nuovo Moynihan Hall.

Differenze tra Penn Station e Grand Central Terminal

La Grand Central Terminal è una vera attrazione con cose de vedere, negozi e ristoranti
La Grand Central Terminal è una vera attrazione con cose de vedere, negozi e ristoranti

La Penn Station e Grand Central Terminal sono i due dei principali hub ferroviari di New York, ma servono scopi e aree geografiche distinti.

La Pennsylvania Station, situata nel quartiere di Midtown Manhattan, è il principale snodo ferroviario per i treni interurbani e suburbani che viaggiano verso il New Jersey, Long Island e oltre.

È la stazione principale per Amtrak, la compagnia ferroviaria nazionale degli Stati Uniti, che offre collegamenti a lunga distanza con altre città americane e canadesi. Inoltre la Penn Station è un punto di partenza essenziale per i pendolari che utilizzano il Long Island Rail Road (LIRR) e New Jersey Transit.

La Grand Central Terminal, anch’essa situata a Midtown, serve principalmente come terminal per i treni suburbani che viaggiano verso il nord e l’est di New York.

La stazione è il terminale principale per la Metro-North Railroad, che collega la città con le contee di Westchester, Putnam, Dutchess nello Stato di New York e con parti del Connecticut. A differenza della Penn Station, Grand Central non serve treni Amtrak ed è focalizzata esclusivamente sui servizi per i pendolari.

Inoltre la Grand Central, avendo conservato il suo lato storico, è celebre per la sua architettura imponente e appunto per il suo valore storico, essendo una destinazione turistica a sé stante grazie alla sua maestosa sala principale, ai tanti negozi e ristoranti che la popolano.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
 

Non dimenticare l'assicurazione viaggio!

Sei in partenza per New York?

Non dimenticare la cosa più importante, l'assicurazione viaggio! Carlo ti consiglia Coverwise fornita da AXA, che ti copre fino a 20 milioni per le spese mediche.

Codice sconto del 10% solo per gli amici di ViaggiNewYork.it

Fai subito un preventivo


Le attività preferite dai visitatori di Viaggi New York.it



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *