lunedì , 5 dicembre 2016
In primo piano
Home > Cosa vedere a New York > Top 10 cose da vedere a New York

Top 10 cose da vedere a New York

Vai a New York anche per solo un giorno? Anche se ti fermerai nella Grande Mela per poche ore, queste sono le cose da vedere assolutamente. In questa top 10 rimangono fuori tanti simboli di New York, ma dovendo fare una selezione le scelte sono ricadute nella New York da cartolina, che è poi anche quella che piace di più.

Statua della Libertà

1. STATUA DELLA LIBERTA’

Prima che andassi a New York per la prima volta, mi è capitato di fare tantissime volte lo stesso sogno: arrivavo a New York e la prima cosa che facevo era prendere la metro (o anche la macchina o lo scooter, in base ai sogni) andare a Battery Park e ammirare la Statua della Libertà. Poi nella realtà non è andata proprio così: sono arrivato alle 7 del mattino (complice anche il fuso orario) e c’era una nebbia pazzesca e da Battery Park non si vedeva niente, ma col passare delle ore e dopo aver preso il battello ho finalmente realizzato il mio sogno.

Anche per questo, negli itinerari suggerisco di iniziare la visita di New York dalla zona di Lower Manhattan e dalla Statua e Ellis Island. Non può essere New York senza Lady Liberty.

Baia di New York

 

 

One World Trade Center

2. GROUND ZERO – WORLD TRADE CENTER

Ovviamente dopo quello che era successo in quel maledetto settembre, dopo la Statua della Libertà la zona che suscitava maggiormente il mio interesse era Ground Zero che oggi possiamo finalmente chiamare nuovamente World Trade Center.

Quando sono andato io nel 2008 la zona era ancora un cantiere e non ci sono le attrazioni che si trovano adesso come il 9/11 Memorial e il Museo o l’osservatorio dell’One World Trade Center.

Lower Manhattan

 

 

Empire State Building

3. EMPIRE STATE BUILDING

Insieme alla Statua della Libertà è uno dei simboli più riconosciuti di New York.

Apparso (e distrutto) in tanti film, i suoi osservatori sono un punto di vista privilegiato da cui ammirare la città.

350 Fifth Avenue

 

 

Rockefeller Center

4. ROCKEFELLER CENTER

La città nella città. Spesso viene definito così il complesso del Rockefeller Center in quanto conta di ben 14 edifici nel progetto originario, più altri 4 aggiunti tra gli anni ’60 e ’70.

Uno degli edifici più conosciuti è il grattacielo General Electric Building che ospita il Top of the Rock. Sicuramente meno famoso dell’osservatorio dell’Empire State Building, offre una vista ancora più bella e inoltre dal Top of the Rock si può ammirare proprio l’Empire SB.

Nei mesi invernali ospita il pistino di pattinaggio sul ghiaccio e soprattutto l’albero di Natale più famoso al mondo.

1230 6th Avenue

 

 

Ponte di Brooklyn

5. PONTE DI BROOKLYN

Se dovessi scegliere un altro simbolo di New York che vada ad affiancare quelli già citati è senz’altro il Brooklyn Bridge.

Di sicuro se si va a New York è impossibile non visitarlo. Le emozioni che regala attraversandolo a piedi, preferibilmente con la vista di Manhattan di fronte, saranno indimenticabili.

Da Manhattan a Brooklyn

 

 

Central Park

6. CENTRAL PARK

Il polmone verde più famoso di New York è una di quelle cose assolutamente da fare se vai a New York la prima, ma anche la seconda, la terza e l’infinitesima volta che tornerai nella Big Apple.

Anche perché ti sarà impossibile visitarlo tutto. Io suggerisco degli itinerari, ma la cosa migliore è entrare, camminare e fregarsene di dove si sta andando.

Dalla 59th alla 110th Street

 

 

Times Square

7. TIMES SQUARE

Come ho scritto nel paragrafo dedicato alla Statua della Libertà, nei miei sogni la prima cosa che visitavo era Lady Liberty. Invece, complice anche la fila all’aeroporto e l’arrivo a New York nel tardo pomeriggio, dopo aver lasciato le valigie in hotel ho preso la metro e sono sceso in 42nd Street.

Ricordi indimenticabili: scendere dal treno, una folla pazzesca che va in ogni direzione e soprattutto le scale mobili che pian piano ti portano a livello stradale e finalmente vedi con i tuoi occhi per la prima volta tutte quelle insegne luminose. Da film.

Times Square

 

 

High Line

8. HIGH LINE E MEATPACKING DISTRICT

Il Meatpacking District è una di quelle zone per cui ti innamori di New York. Un quartiere che era in completo decadimento e che in pochi anni è diventato uno dei più cool di Manhattan.

Parte del merito è sicuramente da attribuire alla bellissima passeggiata offerta dalla High Line, una vecchia ferrovia sopraelevata.

Gansevoort Street

 

 

SoHo, New York

9. SOHO, NEW YORK

Il quartiere a sud di Houston Street (badate bene che non si pronuncia come la città texana, ma haʊstən) è a mio avviso uno dei più affascinanti. Conosciuto anche come il quartiere della ghisa (Cast Iron District) è una meta imperdibile per respirare un’autentica atmosfera newyorchese e per fare shopping!

Lower Manhattan

 

 

Wall Street

10. WALL STREET

Infine, ma non per questo meno interessante, è un must una passeggiata nel Financial District più famoso del mondo.

Oltretutto si visita una zona storica non solo per New York ma per gli interi Stati Uniti. Infatti nella Federal Hall che si trova proprio in Wall Street ha giurato George Washington come primo presidente degli USA.

Wall Street

 

 



  

  

  

  




6 commenti

  1. Ciao io sto prenotando un viaggio dall’ 1 al 10 di novembre siamo 4 persone (due coppie). Quali sono i posti migliori dove alloggiare e quali delle tantissime attrazioni per turisti che sono a disposizione vale la pena davvero fare? Grazie in anticipo.

  2. Salve, sarò a New York dal 9 al 16 aprile e vorrei sapere se fosse possibile partecipare al tour presso la Federal reserve e se questo sia effettivamente gratuito come ho laetto su alcuno siti.
    Grazie

  3. Coa Celia Margarita

    Vorrei tantissimo regalare a mia figlia per la sua laurea un viaggio a New York. Le risorse non sono tante per ciò vorrei informazioni sui voli low cost e un bed and breakfast se possibile vicino a Central Park. Anche un buon itinerario a costo contenuto. Grazie mille.

    • Ciao Margherita,
      da quale aeroporto partirebbe tua figlia? Viaggerà qualcuno con lei? Quale sarebbe il periodo del viaggio e per quanti gg?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X