Notte a New York: cosa fare

Vita notturna e divertimento a New York

83 commenti / di Gianluca Giacovelli / aggiornato: 24 Settembre 2018

Cosa si fa dopo una giornata bella e stancante, trascorsa in giro per New York? Si esce, naturalmente! Per la sera, la Grande Mela offre tantissime opportunità: ecco qualche spunto.

Come muoversi a New York la sera

Il primo problema da risolvere è come muoversi a New York di sera: non è un grosso problema nella città che non dorme mai i mezzi pubblici rimangono operativi anche di notte, quindi spostarsi non è complicato, tuttavia ci sono cose da sapere:

  • La metro è un mezzo economico e comodo, e circola 24 ore su 24, sebbene con qualche limitazione. Qualche linea, infatti, non è attiva anche di notte, oppure di notte ha un funzionamento differente: ciò succede specialmente nelle stazioni delle aree non centrali, ma per chi alloggia a Manhattan è tutto molto fattibile. La mappa delle fermate notturne della metro la potete scaricare qui, inoltre vi consigliamo di leggere il nostro articolo sulla metro a New York per sapere come funziona e quanto costa in termini generali.
  • Anche il bus è un mezzo economico e funzionante 24 ore su 24; in tarda sera considerate però che funzionano soltanto le linee principali, e i bus passano con minore frequenza. Sui bus locali (non su quelli “express”), dalle 22.00 alle 5.00 potete richiedere all’autista una Request-a-stop, una fermata a richiesta al di fuori di quelle previste. Maggiori informazioni sugli autobus a New York le trovate nel nostro articolo.
  • E i mitici taxi di New York? Sono un altro mezzo comodo e relativamente economico (anche se meno dei precedenti) per spostarsi, anche di notte. Tra le 20:00 e le 6:00, ricordate che viene applicata una maggiorazione – detta night surcharge – di 50 centesimi. Per sapere tutto sui taxi della Grande Mela leggete qui.

Andare a cena fuori a New York

Ci sono molti turisti in visita a New York che cercano un qualche ristorante speciale, per celebrare un’occasione speciale, o semplicemente per vivere una serata magica.

Ristoranti panoramici

Che gli scorci panoramici di New York siano tra i più belli del mondo non si discute. Lo skyline da cartolina della Grande Mela è riconoscibile a tutti, viene fotografato costantemente e incanta sempre, con le sue luci e le inconfondibili sagome dei grattacieli. Per sentirvi davvero al top, perché non scegliere di cenare in un ristorante con vista? Poter cenare avendo come panorama tutta Manhattan, il fiume Hudson, Central Park, Columbus Circle oppure l’Empire State Building, è una di quelle esperienze che ricorderete per tutta la vita.

Ristoranti con vistaScoprili subito

Ristoranti romantici

Se desiderate una cena molto romantica, dovete scegliere un ristorante altrettanto romantico e raffinato, proprio come quelli che si vedono nei film.

Qui trovate utili suggerimenti: si va dai locali con grandi vetrate e vedute panoramiche, ai ristoranti super riservati grazie divisori di canne di bambù tra i tavoli, a quelli caratterizzati da proposte gastronomiche ampie (un delizioso menù da 9 portate fa per voi?), senza dimenticare quelli specializzati nella nostra amata cucina italiana.

Steakhouses

Gli appassionati “carnivori” non possono andare a New York e non gustare almeno una steak, la mitica bistecca, o una bella costata! In questa pagina troverete tanti indirizzi utili e, aspetto altrettanto importante, informazioni sui tagli di carne, e i vari tipi di bistecca.

Anche se siete già piuttosto esperti, infatti, prima di procedere con i vostri assaggi sarà bene ripassare termini come USDA Prime o Choice, Dry-aging, Porterhouse o T-Bone Steak, Strip Steak, Sirloin Steak o New York Strip, Rib Eye o Rib Eye Cowboy Steak.

Uscire a bere la sera

Uscire a bere a New York

Età minima

Siete molto giovani, cioè avete meno di 21 anni? Per poter uscire a bere a New York dovrete aspettare ancora! Infatti, per poter bere alcolici è necessario avere almeno 21 anni: questo divieto è assoluto, e dovrete portare con voi un documento di identità per la verifica dell’età.

Dove trascorrere la serata?

C’è l’imbarazzo della scelta, nel senso che trovare zone di New York prive di vita serale a base di drink è un’impresa ardua! Comunque, possiamo consigliarvi il Meatpacking District, l’East Village, Greenwich Village, Chelsea, Brooklyn e Williamsburg.

E se invece volete scoprire i locali più amati dagli abitanti della City, se pur meno modaioli, fate un salto nell’Upper West Side e nell’Upper East Side.

Quanto costa una birra

La classica lattina di birra da 500 mlcosta meno di 3 dollari se acquistata in una bodega (i minimarket tipici di New York), mentre per una pinta di birra americana – circa 473 ml- in un pub di livello medio a Manhattan e Brooklyn costa mediamente 7 dollari (qualcosa di più in caso di birre rare o con tasso alcolico superiore).

Bere nei luoghi pubblici: non si può

Tenete bene a mente che non è assolutamente consentito bere in luoghi pubblici: evitate di farlo, e naturalmente dimenticatevi i botellón per strada (gli incontri di gruppi di persone per consumare drink all’aperto), che potrebbero costarvi spiacevoli ammende o addirittura la reclusione. L’entusiasmo vacanziero non deve farvi commettere imprudenze! E niente pipì per strada!

Locali per intenditori

Gli appassionati di determinate bevande, qualunque essa sia, troveranno a New York il loro Eden, in quanto nella Grande Mela ci sono locali specializzati in qualsiasi bevanda alcolica possa venirvi in mente.

  • Birre artigianali: vi consigliamo i seguenti pub, bar e micro-birrifici: Dive Bar, Kelso of Brooklyn, Greenport Harbor Brewing Company e 508 GastroBrewery (questo non ha un sito web, quindi indichiamo direttamente l’indirizzo fisico: 508 Greenwich Street).
  • Whiskey: i due templi del whiskey a New York sono l’American Whiskey e il The Whiskey Ward.
  • Rum: gli amanti del Rum invece, un passaggio d’obbligo è The Rum House, uno dei migliori cocktail bar di New York, oppure da Black Tail.
  • Sempre a proposito di locali originali, sapevate che a New York ci sono anche fantastici locali a tema inizi Novecento, per un indimenticabile tuffo nel passato?
  • E, tra i locali “speciali”, un posto d’onore meritano i rooftop bar, collocati sui tetti degli edifici, che a New York non temono rivali.

In quale altro luogo poteste infatti trovare un panorama altrettanto mozzafiato?

I migliori rooftop barScoprili qui

Visitare New York di notte

Dominare dall’alto New York, la sera, è un’emozione unica. Le migliaia di luci della città si mostrano generose e chiunque, anche il peggior fotografo, riesce a portare a casa scatti bellissimi.

Viste notturne indimenticabili

Per vivere sensazioni bellissime vi consigliamo di andare nei luoghi panoramici giusti, all’ora del tramonto o dopo il tramonto.

In particolare…

Osservatorio del Top of the Rock

Il Top of the Rock si trova sul grattacielo GE Building e chiude alle 24.00 (l’ultimo ascensore va su alle 23.15).

Si trova al 1230 della 6th Avenue; potete arrivare con la metro, linee B, C, D, F, M stazione 47-50th Street-Rockefeller Center.

La vista che offre secondo me è migliore rispetto a quella del famosissimo Empire State building, edificio iconico di New York che comunque merita di essere citato e visitato!

Empire State Building

Ha due osservatori: il Main Deck all’86°piano e il Top Deck al 102° piano. Apre tutti i giorni, dalle 8 del mattino alle 2 di notte con l’ultimo ascensore che parte all’1.15.

L’edificio si trova si trova al numero 350 della 5th Avenue (per la precisione, tra la 33th e la 34th street). Potete raggiungerlo con la metro: linee B, D, F, M stazione 34th-Herald Square, o direttamente a piedi se alloggiate nella zona di Times Square.

One World Observatory

L’osservatorio della Freedom Tower (il grattacielo più alto di New York) apre dalle 8 alle 21 o dalle 9 alle 21, a seconda del periodo dell’anno.

Il box office si trova al 285 di Fulton Street, ma l’ingresso all’osservatorio è in West Plaza.

Ci sono diverse stazioni metro vicine: World Trade Center linea E, Cortland Street linea N, R, W, Park Place linee 2 e 3.

Ma qual è il migliore osservatorio tra i tre? Leggete qui per scoprirlo.

Quale ha la miglior vista?Guarda il confronto

Promenade di Brooklyn Heights

Ricordate poi che New York è magnifica da qualunque prospettiva, e non solo dall’alto. Per esempio, potete fare foto notturne magnifiche sulla promenade a Brooklyn Heights. Da questo quartiere si gode di una vista favolosa di downtown Manhattan, sui grattacieli di Wall Street.

Per arrivarci si prende la la metro N, R o W (gialla) e si scende a Court Street. Oppure si prende la 1 o 2 rossa, e si scende a Clark Street. Magico. Bisogna arrivare fino alla Promenade.

Musei di sera

Quando si visitano i musei, oltre a guardare quello che c’è dentro, è bello affacciarsi alle finestre per curiosare e vedere il panorama che c’è fuori. In una città come New York, guardare dalle finestre dei musei è sempre interessante (provateci!), e ancora di più può esserlo la sera, con tutto il fascino dell’oscurità. Peccato però, che tanti musei non chiudano… abbastanza tardi!

Per esempio, il MoMA chiude alle 17.30, e solo il venerdì alle 20.00.

Il MoMa PS1 non va mai oltre alle alle 18.00.

Il Guggenheim il martedì è leggermente più generoso: chiude alle 21.00; stesso orario (le 21.00) per la chiusura del Metropolitan di venerdì e sabato.

Va sicuramente meglio con il Whitney, che giovedì, venerdì e sabato chiude alle 22.00.

Infine, il Brooklyn Museum il giovedì chiude alle 22.00 e il primo sabato del mese addirittura alle 23!

Tour notturni

Tour notturni di New York
Tour notturni di New York

Sono magnifici, e vi trasporteranno comodamente nel cuore di New York per visitare luoghi iconici, pub, bar, discoteche, in compagnia di guide esperte che vi faranno sentire a vostro agio e tranquilli.

Per esempio, vi segnaliamo il tour notturno in bus che mostra le più importanti attrazioni di Manhattan, come Times Square e l’Empire State Building al calar della notte. Attraverserete poi l’East River e arriverete a Brooklyn.

Meglio una crociera? Offre la vista dell’Empire State Building e l’emozione di passare sotto il Ponte di Brooklyn oppure vicino all’Intrepid Museum.

Vi consigliamo inoltre il Tour dei pub di Brooklyn, il Tour dei Rooftop Bar o una notte guidata in discoteca! E per gli amanti della serie Sex and the City, c’è l’imperdibile “Notte stile Sex and the City”.

Tour notturni di New YorkScoprili tutti

Broadway e il Theater District

Andare a New York ed assistere ad – almeno – uno spettacolo teatrale è un must, anche per chi nella vita di tutti i giorni non è appassionato del genere. A Broadway e in tutto il Theater District, a Times Square, ogni sera vengono messi in scena i musical più famosi del mondo.

Vi indichiamo in questo articolo dedicato i teatri principali della zona; per ogni struttura citata troverete, oltre all’indirizzo, l’indicazione dell’anno di apertura del teatro, il numero di posti, e il titolo dello spettacolo attualmente in programmazione. Scegliete con cura il vostro show: sarà sicuramente una serata divertente e forse, immedesimandovi, vi chiederete per un attimo cosa provereste a calcare in prima persona uno di questi famosi palcoscenici.

E se volete risparmiare un po’, amate gli artisti emergenti e il teatro sperimentale, potreste prendere in considerazione uno degli spettacoli di Off-Broadway. Si tratta delle produzioni messe in scena da teatri più piccoli, che puntano su offerte più di nicchia. La qualità delle proposte è variabile: si va dal livello dilettantistico a quello professionistico.

I migliori musical di BroadwayScoprili tutti

Spettacoli di burlesque

New York è anche il regno del burlesque; questo genere di spettacoli si trova un po’ dappertutto nei locali più alla moda, e in particolare nella zona di Lower Manhattan. Questi sono i nomi e gli indirizzi di alcuni locali che propongono show di burlesque.

Locali di musica Jazz

I migliori locali jazz a New York
I migliori locali jazz a New York

New York uguale Jazz o, se preferite, Jazz uguale New York! Tanti artisti importanti sono diventati famosi proprio qui. Vi consigliamo in questa pagina i 5 migliori locali jazz in cui trascorrere una serata indimenticabile a base di musica dal vivo. Dato che in questo tipo di locali, piccoli o grandi che siano, c’è sempre un’atmosfera particolare e molto ricercata, anche se non è prescritto un dress code specifico (potete verificare sul sito dei singoli locali) consigliamo un abbigliamento consono, ordinato e un po’ elegante.

Locali jazz a New YorkI migliori 5

Discoteche

Volete andare in un club? Per poter partecipare alle famose serate in discoteca di New York dovete avere minimo 21 anni; in qualche caso sono ammessi anche i più giovani (ma non possono bere). I club organizzano serate tutti i giorni della settimana: è proprio vero che New York è la città che non dorme mai!

Il dress code è un aspetto molto importante: un abbigliamento sportivo o trascurato non è permesso, qualche locale richiede giacca e camicia per gli uomini, e se il vostro look non sarà ritenuto adatto non vi faranno entrare.

Abbiamo fatto una lista delle migliori discoteche in questo articolo, ma non prendetela per oro colato, la scena newyorkese è molto veloce e le mode s’impongono e vanno con una certa velocità.

Quanto costa entrare nei club?

Nel fine settimana di solito il prezzo varia tra i 20 e i 40 dollari per gli uomini; spesso l’ingresso è gratuito per le donne. La prima consumazione può essere inclusa o meno nel costo del biglietto. Nei giorni infrasettimanali, i prezzi possono essere più bassi e in qualche locale un po’ meno famoso di altri si entra gratis.

Orari

Le serate iniziano generalmente è tra le 22 e le 23, per chiudersi verso le 3 – 4 del mattino, che possono diventare le 5 nel week end. Quali zone scegliere per le vostre serate in discoteca? Tra le tante, il Meatpacking District, Bushwick, Williamsburg, Brooklyn, East Village, Lower East Side, Greenwich Village, Long Island City, Chelsea.

Discoteche a New YorkScopri le migliori

Boat Party

Una divertente alternativa sono i boat party, le feste in barca, che possono anche precedere la vostra serata in discoteca, oppure sostituirla completamente. Vi piace l’idea di queste crociere festaiole? Ecco allora qualche riferimento utile:

  • Alive After Five Happy Hour Cruise: una crociera di due ore (dalle 18.00 alle 20.00) con Dj, tanta allegria e la visione di luoghi iconici di New York dalla prospettiva acquatica. Trovate maggiori informazioni qui.
  • Circle Line Summer DJ Series: Qui si balla, e anche molto! Aspettatevi musica, onde, Dj, drink e viste memorabili di New York. Date e orari variano: trovate tutto indicato qui.
  • Rocks Off Concert Cruises: Una crociera di tre ore con annesso concerto! Date, programmi e prezzi variano: trovate le informazioni sul sito ufficiale.

Chiudere la serata con la colazione

La migliore conclusione per la vostra serata newyorkese che non vi ha visto addormentati è una bella colazione!

Nella Grande Mela troverete proposte gustose e sostanziose per il primo pasto del nuovo giorno: Pancake, uova fritte, strapazzate e alla Benedict, Bagel, Muffin, French toast, Donut, caffè (non sempre però è facile trovare il nostro amato espresso), succhi, yogurt.

Dove fare colazioneI posti più gustosi

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (3 voti, media: 4,67 su 5)
Loading...
    
Banner New York con Carlo

83 commenti su “Vita notturna e divertimento a New York”

  1. Dove posso andare a ballare a New York non avendo ancora 21 anni? Ne ho 20 e in quasi tutti i locali non mi fanno entrare.

    1. Se clicchi sui locali che consiglio in questa pagina, nella scheda di ognuno ho scritto l’età minima consentita, altrimenti c’è il sito ufficiale di riferimento.

  2. Ciao

    A settembre sarò a NYC con mia moglie per 5 GG vorrei avere qualche info su locali per il dopo cena, non discoteche, magari pub o locali con musica live.

    Grazie

    Andrea

  3. Ciao Carlo,
    io e il mio ragazzo saremo a NY dal 17 al 24 maggio 2013. Io ho 33 anni.
    Ti chiediamo se gentilmente puoi darci qualche consiglio su locali dove fare l’aperitivo. E anche locali dove passare il dopo cena per bere un cocktail ecc… magari anche zone dove trovare locali alla moda..
    Grazie
    Buon lavoro…

  4. Ciao, sarò a New York dal 28 aprile al 6 maggio e una sera mi piacerebbe andare in discoteca. Mi consigli qualcosa? grazie. Lo “studio 54” esite ancora?

  5. Ciao Carlo! Ottimo il sito… Io e 2 miei amici saremo a New York dal 30/12 al 06/12..Volevo sapere che locale/discoteca mi consiglieresti (età 20/30 anni)… Grazie!

      1. Complimenti per il sito, non si trova niente del genere su internet!! Sarò anche io a NYC per il Capodanno e volevo sapere come faccio a conoscere i “confini” della zona chiusa per poter programmare le varie tappe a Midtown Ovest per il 31 Dicembre dato che (Moma, Rockfeller Center, etc..).. c’è per caso una mappa??? Grazie infinite!!

  6. Ciao Carlo,
    complimenti per il sito…
    sarò a new york dal 14 al 24 dicembre e volevo chiederti dove potrei andare venerdì 21 per festeggiare il mio compleanno.
    Cercavo un locale dove fanno musica dal vivo/karaoke e dove si può mangiare e divertirsi…
    grazie mille
    samantha

    ps. ho affittato un appartamento a time square

    1. Ciao Samantha,
      ti consiglio senza dubbio Ellen’s Stardust Diner, vicino Times Square. Oltre ad essere un semplice ristorante con buon cibo tipicamente americano, i camerieri fanno degli stacchetti cantando e ballando e sono anche molto bravi. Il divertimento è assicurato. Fammi sapere al tuo ritorno. Qui trovi un breve articolo che avevo scritto.

  7. ciao Carlo. Complimenti per il sito è veramente utile!

    c’è per caso qualche locale dove suonano musica Hip hop?

    1. Ciao Luisa,
      scusami per il ritardo nel risponderti.
      Ti posso consigliare il Bob (235 Eldridge St) e il Marquee (289 10th Avenue @ 27th St).

      1. Ciao Carlo,
        Complimenti per il sito. Vado a NY dal 21 al 27 e sto trovando tante info utili. Vi seguo anche su FB!

        Ho mandato di recente una email al Marquee per prenotare e mi hanno risposto che sono in manutenzione. Mi consigliano in alternativa il locale Avenue … ne sai qualcosa? come è per passare una serata “ballereccia” ?

        Allego email:

        Hi Andrea,

        Thank you for your interest in MARQUEE! Unfortunately, we are closed for renovation at the moment. Please feel free to email Kristin, at Avenue, our sister venue. Her email address is office@avenue-newyork.com.

        1. Ciao Andrea,
          dalle recensioni che ho letto sembra un locale piuttosto caro, dove, soprattutto se si è in gruppo, è necessario spendere un certo ammontare altrimenti non ti fanno entrare.

  8. Ciao Carlo!!! Il mio tanto atteso viaggio a NY si sta avvicinando,manca meno di 1 mese! Volevo chiederti se è vero che nei pressi di Times Square ci sono dei “botteghini” dove è possibile comprare i biglietti per gli spettacoli di Broadway della sera stessa,ne sai qualcosa? Inoltre per entrare in questi teatri è necessario vestirsi eleganti? Grazie Federica

    1. Ciao Federica,
      i biglietti per i maggiori spettacoli, solitamente sono tutti esauriti la sera dello spettacolo. Quindi è consigliabile acquistarli in anticipo per avere la certezza di poter assistere allo show 🙂
      Non è obbligatorio andare in giacca e cravatta o abito da sera, puoi vestirti come preferisci.

  9. Ciao Carlo e grazie per le dritte che il sito offre!
    A metà ottobre saro’ a New York in viaggio di nozze. Non parlo granchè inglese, ma spero di farmi capire e spero pure nella cordialità degli americani! Dici che saranno “comprensibili” ?
    Volevo chiederti : il giorno della partenza ho prenotato la navetta go airlink da questo sito (;-) e avendo il volo alle 18.40 da JFK ( io sono al POD hotel , sull 51a east) la navetta passa a prenderci alle 13.50, per lasciarci in aeroporto alle 15.50, circa tre ore prima. Sono sufficienti? O è meglio avere ancor più tempo? Tieni conto che abbiamo esperienze di viaggi quasi solo europei, in piccole località turistiche e aeroporti non come JFK!
    Inoltre andando fuori dall’hotel ( magari lasciando le valige nella hall) di buon mattino, dici che dalle 9.00 alle 13 riusciamo a visitare central park in bici, e fare un giretto nelle vicinanze , magari plaza hotel o top of the rock o fifth avenue ?
    Grazie….

    1. Ciao Michele,
      sono sicura che il tuo inglese sarà sufficiente 🙂
      per l’orario non devi preoccuparti, ti chiedono apposta l’orario del volo, è tutto calcolato in modo da avere un largo anticipo.
      Per quanto riguarda la mattina dell’ultimo giorno, se non siete troppo stanchi potete farvi un giro a Central Park o decidete al momento in base a quello che avete già visto, ma non fate troppe cose altrimenti rischiate di arrivare all’hotel troppo tardi…

  10. Ciao Carlo, prima di tutto complimenti per il sito…;) avrei una questione da porti…ho cercato su Go Airlink suggerito nel sito e su altri siti, ma nessuno porta il trasferimento dal JFK al queens e il mio albergo si trova lì…sapresti per caso come aiutarmi??? tnx 🙂

    1. Ciao Ilaria,
      infatti go airlink serve soltanto Manhattan. Per andare nel Queens hai due possibilità: la metro (conta però che con le valigie può essere scomodo) oppure trasferimento privato con Carmel Limo.

  11. Ciao è la prima volta che scrivo su questo forum e volevo chiederti una cosa:
    A gennaio sarò a ny x il mio compleanno x renderlo indimenticabile puoi darmi qualche dritta x locali ed attrazioni!? Ti rigrazio ciao

  12. Ciao Carlo,

    complimenti per il sito,davvero utile.
    A metà ottobre sarò a NY per una settimana..per il trasferimento aeroporto-casa-aeroporto abbiamo deciso di risparmiare prenotando il servizio navetta Go Airlink suggerito nel sito; come sistemazione abbiamo scelto un appartamento nel quartiere Yorkville dell’Upper East Side in modo da essere un po’ più indipendenti di quanto saremmo stati pernottando in hotel mentre per spostarci useremo i mezzi pubblici,una volta arrivati acquisteremo la Metrocard settimanale (vale solo per la metro?) e gireremo l’isola grazie a quella..abbiamo già acquistato il City Pass (il New York Pass sarebbe stato troppo per una settimana) e ho bisogno di qualche consiglio…visto che la Statua della Libertà sarà chiusa è meglio scegliere di fare la crociera Circle Line o vale comunque la pena di vederla anche solo dal basso? E tra Guggenheim Museum e Top of the Rock dove è meglio andare?

    Considerando poi che avremo tutti 18 anni (uno dei quattro ne fa 19 a novembre ma non fa differenza) quali locali ci consigli?Abbiamo già deciso di fare un salto al McGee,più per curiosità che per altro, ma qualche dritta ci sarà utile dato che abbiamo sei sere da sfruttare…se possibile gustando una birra a New York,anche se la vedo dura per via delle leggi americane. Ho visto anche i rooftop suggeriti nel sito,sono molto cari?
    E tra i ristoranti citati quali sono i più indicati per le nostre tasche?
    Grazie in anticipo

    1. Ciao Nicola,
      secondo me vale sempre la pena ammirare la Statua da vicino e poi non dimentichiamoci che è inclusa anche Ellis Island, dove c’è da visitare l’emozionante museo dell’Immigrazione. Per quanto riguarda la scelta tra Guggenheim Museum e Top of The Rock, è soggettiva dato che si tratta di due attrazioni completamente diverse: infatti il primo è un museo di arte moderna e l’altro è un osservatorio su un grattacielo dove ammirare la città dall’alto, dipende da quello che avete voglia di visitare voi.

      Per quanto riguarda i locali, puoi verificare tu stesso la loro politica per gli ingressi. Ad es. uno dei più famosi, il Webster Hall, consente l’ingresso ai maggiori 19 anni. Per quanto riguarda il consumo di alcolici la vedo dura.

  13. Carlo questo sito e molto utile sei veramente bravo .Saro’ nella grande mela in ottobre x la terza volta ,e leggendoti ho scoperto nuovi locali e cose da vedere Grazie

  14. Ciao Carlo..siamo 2 coppie di amici che saranno a New York dal 15 agosto per una settimana;abbiamo preso un hotel vicino a Times Square,hotel Stay..lo conosci?Hai dei locali da consigliarci in zona senza essere spennati dove poter mangiare anche una buona steak?e qualche locale carino dove ascoltare della buona musica alla sera?Volevamo vedere una messa gospel..ho letto che bisogna prenotare e che ci sono nel quartiere di Harlem,è vero??come si fa a prenotare?ultima domanda…gli hotel accettano tutti pagamenti in contanti(anche di usd 2000) o vogliono solo carta di credito?Grazie delle tue preziose risposte..ciao ciao

    1. Ciao Valentina,
      per quanto riguarda i locali i migliori li ho pubblicati proprio in questa pagina. Per quanto riguarda la Messa Gospel esiste un tour che vi porta alla scoperta del quartiere e vi farà asisstere ad una Messa.

      Per il pagamento in contanti non credo proprio ci siano problemi.

  15. ciao Carlo,
    grazie per i tuoi consigli, saremo a NY il 2 agosto, tramite il tuo sito abbiamo già acquistato il new york pass che ritireremo direttamente là.
    Volevo chiederti: ho letto di concerti al Rockfeller Center che si tengono il venerdì mattina alle 7 ma non trovo il programma. Hai qualche sito da consigliare? Dove posso trovare il programma?
    Grazie mille della risposta e ciao
    Marco

  16. ciao avrei una domanda da farti…sono a new york da qualche giorno con il mio fidanzato, lui ha 23 anni ed io 20 e dato che rimarremo quì tutto il mese vorremmo sapere qualche nightclub per i sabato sera dove io possa entrare anche senza bere, ma che non siano lounge bar preferibilmente discoteche black music..grazie mille

  17. Ciao Carlo, ti disturbo ancora per un paio di informazioni.
    1)Mi piacerebbe andare a vedere lo spettacolo di Cirque du Soleil Zarkana al Radio Music City Hall ma non trovo nessuna recensione dello spettacolo. Sai per caso se è bello e ne vale la pena?

    2) La seconda cosa che ti volevo chiedere è se è necessario prenotare per passare una serata al 230 Fifth Rooftop Garden oppure si può andare tranquillamente senza prenotazione.

    Grazie

    1. Ciao Matteo,
      ti riporto alcuni commenti che ho raccolto io sul Radio City Music Hall di persone che sono andate a vedere il Cirque du Soleil

      “Da fuori non si ha l’idea di quanto sia grande questo teatro una volta all’interno si rimane sbalorditi dalla grandezza, nonostante ciò penso che lo spettacolo si veda bene da tutrte le parti. Io son andato a vedere Zarkana l’ultimo spettacolo del cirque du soleil fantastico!!!! Meno male che ho prenotato i biglietti on line da casa 2 mesi prima altrimenti non sarei mai entrato ma ne è valsa la pena.”

      “Siamo stati qui per il Cirque de Soliel produzione Zarkara che è stato entusiasmante e audace. È stata una magnifica produzione ma innanzitutto e soprattutto, sono rimasto affascinato dalla Radio City Music Hall. Assolutamente da vedere per qualsiasi turista.”

      Quindi secondo me vale assolutamente la pena andare. Non dimenticare che puoi prenotare lo spettacolo partendo da Viaggi New York.

      Per quanto riguarda il Rooftop Garden, se vuoi andare solo al bar non c’è bisogno, se invece vai al ristorante direi che è meglio.

  18. Ciao carlo,
    io e mio marito saremo a new yorl ai primi di luglio, una sera vorremmo andare a ballare la musica latino americana (salsa & bachata) , quali locali ci consigli?

    grazie e complimenti per il sito, ha tantissime informazioni utili

  19. Ciao Carlo, e complimenti per il sito, lo trovo davvero utile e funzionale. Tante cose che non sapevo le ho conosciute qui.
    Dal 12 al 24 agosto sarò a New York per far conoscere questa città ai miei genitori che non ci sono mai stati.
    Hai qualche consiglio di locali che facciano musica country?
    Grazie

    1. Ciao Matteo,
      è noto per la musica dal vivo il Rodeo Bar & Grill (375 3rd Avenue), uno dei più longevi bar newyorkesi con musica dal vivo e anche uno dei più autentici stile sud Stati Uniti.

  20. eccomi qui a chiederti di nuovo informazioni, ho visto che al b.b. king nel periodo in cui andrò ci sarà little richard, l’idea di ascoltare una colonna del rock mi attira molto, solo non sono previsti posti riservati, sai quanto prima è consigliabile andare per riuscire a sedersi?

      1. si quello l’ho visto, più che altro mi interessava capire come funzionava il discorso dell’arrivo anticipato, visto che i posti non sono assegnati. Volevo capire se si deve andare lì molto tempo prima o basta un’ora

        1. Ciao Sara,
          considerato che i posti vengono assegnati con la formula first come, first served direi che ti conviene arrivare con un’ora di anticipo.

  21. Ciao Carlo,
    grazie per questo fantastico sito, è veramente utile e di facile utilizzo.
    Volevo chiederti un consiglio, sabato 26/05 sarò a New York e sarà anche il compleanno di mio marito. Mi piacerebbe portarlo a cena in un locale jazz con musica dal vivo. Hai qualche suggerimento da darmi?

    Grazie
    Francesca

  22. ciao e davvero complimenti per il sito….lo trovo interessante e funzionale…..con ottimi consigli su tutta la linea.
    Io sono a NY dal dodici aprile e festeggerò lì il mio compleanno il 13 che locale e/o ristorante mi conigliate per una serata davvero indimenticabile!

  23. Ciao Carlo,
    sarò a new york tra meno di un mese (non vedo l’ora)…siamo io e mio marito…in che zona ci consigli di andare la sera? Ho letto che la zona di Greenwich offre dei pub e localini interessanti..e la zona di time square? Sai essendo in due vorremmo cmq stare su zone “no pericolose”..grazie mille
    Tatiana

  24. buongiorno, se ho 20 anni non posso entrare nemmeno in uno di questi locali dopo le nove? cosa posso fare la serA? grazie

    1. Ciao Leonardo,
      la limitazione dell’orario non l’ho mai sentita, mentre come ben sai c’è quella dell’età minima di 21 anni. Ma ci sono molti eventi in cui è richiesta come età minima 18. Su questo sito trovi diversi eventi, cliccando su buy tickets trovi le indicazioni per il limite di età.

I commenti sono chiusi.