giovedì , 23 febbraio 2017
In primo piano
Home > Curiosità > La classifica dei monumenti più fotografati a New York

La classifica dei monumenti più fotografati a New York

Apple Store, New York

La Cornell University di Ithaca nello Stato di New York, ha stilato una classifica dei monumenti più fotografati a New York City. Al primo posto si conferma quello che è anche il simbolo dello Stato l’Empire State Building, seguito da Times Square, dal Rockefeller Center e dalla Grand Central Station. La sorpresa è rappresentata dalla quinta posizione dove tra i momumenti più immortalati non c’è un monumento ma bensì un negozio: l’Apple Store sulla Fifth Avenue, famoso per il grande cubo di vetro dell’architetto Peter Bohlin. La curiosità è che precede un momumento simbolo di New York quale la Statua della Libertà che si trova solo al settimo posto preceduta anche dalla bellissima Columbus Circle. La classifica è stata stilata in base alle foto postate su Flickr. Se dovessi fare una mia personalissima classifica sui luoghi che ho immortalato maggiormente nelle mie foto direi:

1. Statua della Libertà;
2. Chrysler Building;
3. Ponte di Brooklyn

E la tua classifica qual è?

  

  




About Carlo Galici

33 anni, di Cagliari, sposato e amante della buona tavola. Infatti, oltre al cinema, un'altra mia passione è cucinare e inventare nuove ricette. E cosa c'è di meglio dei profumi invitanti di New York, a darmi l'ispirazione? La passione per i viaggi mi accompagna sin da piccolo, insieme alla voglia di conoscere nuove culture e diversi modi di vivere. New York in particolare è la città che da sempre mi affascina in ogni suo aspetto e ogni volta che la visito mi sento a casa. Spero che con questo sito possa aiutare chi si accinge a realizzare quello che per me diversi anni fa era un sogno nel cassetto: visitare la Grande Mela. Pagina dell'autore

Leggi anche

I 10 grattacieli più alti di New York

I 10 grattacieli più alti di New York

Il XX secolo è il secolo dei grattacieli e negli Stati Uniti ne furono costruiti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X